Aggiornato alle 0:07 di Domenica 31 Luglio 2016
Direttore testata online: Peter Gomez
Temi del Giorno

Il fatto quotidiano

LA GUERRA SEGRETA DELL’ITALIA CONTRO L’ISIS
Missioni in Iraq e Libia, ma Parlamento non lo sa

solocenturia 990
Mondo

La guerra all’Isis l’Italia la fa ma non lo dice. Operazioni militari segrete condotte dalle forze speciali e decise dal governo all’insaputa del parlamento, missioni che ufficialmente non esistono e che quindi vanno categoricamente smentite fino alla loro conclusione, fino a quando non arriva il conferimento ufficiale di medaglie e onorificenze. È accaduto dieci anni fa per l’operazione “Sarissa” della Task Force 45 in Afghanistan, decisa e sempre negata dal governo Prodi. Sta accadendo oggi in Iraq e in Libia, dove truppe d’élite italiane partecipano da tempo ai combattimenti contro l’Isis  di Enrico Piovesana

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×