/ / di

Dario Balotta Dario Balotta

Dario Balotta

Esperto di trasporti e ambiente

Cremonese vivo sul lago d’Iseo. Ex sindacalista dei trasporti (al tramonto del sindacato confederale), ma in conflitto con le corporazioni e i particolarismi. Ho fatto il giro del mondo in treno, da pendolare, convincendomi che i servizi pubblici vanno messi in gara per farli funzionare (e per spendere meglio le risorse pubbliche). Più città ciclabili per la qualità della nostra vita. Stop al consumo di suolo se no siamo fritti (tutti). Ora sono Presidente dell’ Osservatorio Nazionale Liberalizzazioni e Trasporti (Onlit).

Blog di Dario Balotta

Economia & Lobby - 10 ottobre 2017

Il Ponte sullo Stretto scompare dal Def ma non dai desideri di Ferrovie

C’è un Def che dovrebbe parlar chiaro soprattutto alle grandi aziende, come le Ferrovie dello Stato e l’Anas, in quanto ad investimenti pubblici. L’allegato Infrastrutture, lo strumento programmatico di efficientamento della spesa pubblica, non prevede il Ponte sullo Stretto. Questa volta però il tentativo di stravolgere i piani dei trasporti tocca all’amministratore delegato delle FS, […]
Economia & Lobby - 18 settembre 2017

Ferrovie cambia i vertici e scopre l’acqua calda

Nel paradisiaco mondo descritto dalle Ferrovie dello Stato, ricavi e margini sono in aumento, fatta eccezione per l’Alta Velocità. L’esercizio 2016 si è chiuso con i ricavi operativi che salgono a 8,93 miliardi di euro, un più 4% a quota 343 milioni realizzato anche tramite operazioni di valorizzazione di asset concluse nel corso del 2016. […]
Cronaca - 12 settembre 2017

Bergamo, maxi parcheggio in Città Alta? Pessimo biglietto da visita per Gori – La risposta del sindaco

Un maxi parcheggio di nove (9) piani per 500 posti auto all’interno delle mura venete, dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel luglio scorso. Succede a Bergamo Alta. Nonostante 6mila firme raccolte da un comitato civico di cittadini, qualche giorno fa sono partiti i lavori. Nel 2008, l’area di 70mila metri quadrati era stata interessata da una […]
Economia & Lobby - 26 agosto 2017

Trenord, chi pagherà i risarcimenti ai pendolari?

Il tribunale di Milano, alla fine, ha dato ragione ai consumatori: Trenord deve risarcire i pendolari lombardi per i disservizi subiti nel dicembre 2012. La class action promossa da Altroconsumo è stata, quindi, accolta in secondo grado e il vettore ferroviario è stato condannato a versare 100 euro a ognuno dei 3.018 aderenti. Per l’associazione […]
Economia & Lobby - 19 agosto 2017

Brebemi nelle mani di Intesa, perché investire in un’autostrada vuota?

La Brebemi è un plastico esempio di project financing alla rovescia: anziché accollare il rischio d’impresa al proponente dell’opera, lo stesso finisce con il costare e gravare solo sulle spalle degli Enti pubblici, Stato e Regione Lombardia. Ma c’è di più. È di pochi giorni fa la notizia che il controllo di Brebemi passa in […]
Economia & Lobby - 13 agosto 2017

Multe Antitrust a Trenitalia e Atac. E se a pagare fossero i manager?

Cinque milioni di euro a Trenitalia e 3,6 milioni all’Atac: sono queste le sanzioni pecuniarie inflitte dall’Antitrust dopo quanto accaduto recentemente. Entrambe le aziende pagano errori decisamente evitabili: da un lato Ferrovie dello Stato negli ultimi anni ha proposto ai passeggeri delle biglietterie automatiche, del sito e dell’app, esclusivamente Frecce Rosse, Bianche o Argento, ossia […]
Lavoro & Precari - 8 luglio 2017

Trasporto pubblico locale, un passo avanti e due indietro

Aumenta, anziché diminuire, la passione degli italiani per l’automobile, nonostante le crisi ambientali, la congestione da traffico e gli inviti dell’Unione a ridurre l’inquinamento dell’aria. Il trasporto locale ha infatti perso oltre sei punti di quota modale tra il 2002 e il 2016 (passando dal 37,2% al 31,1% – dati Isfort/Aci) Questo è l’amaro risultato, malgrado […]
Economia & Lobby - 19 giugno 2017

Alitalia, vendita o risanamento?

Le manovre per il salvataggio di Alitalia sembrano più una anticipata candidatura di Gubitosi a quel che sarà del vettore un domani, che un rilancio dell’inguaiatissima compagnia di bandiera. L’ultima cosa di cui sembra preoccuparsi la troika Luigi Gubitosi, Stefano Paleari e Enrico Laghi è quanto costa questa operazione di salvataggio per la (speriamo) futura […]
Lavoro & Precari - 11 maggio 2017

Oggi Alitalia, ieri Almaviva: a uscire sconfitti sono ancora i sindacati

Un mese fa ci aveva pensato il risultato del referendum di Almaviva a lanciare l’ennesimo campanello d’allarme al sindacato confederale. La settimana scorsa il referendum Alitalia è stata un’ulteriore tegola sui sogni concertativi del sindacato: non ha portato fortuna il tentativo di trattativa tra tutti gli attori in campo governo-impresa e sindacati, dopo anni che la concertazione era stata […]
Cronaca - 5 maggio 2017

Trasporti, gli italiani preferiscono l’auto. Il problema non sono i servizi ma l’uso che se ne fa

A sorpresa nel 14esimo rapporto del centro studi Isfort sulla mobilità emerge che: gli spostamenti degli italiani sono in calo, cresce ancora l’uso dell’auto privata ai danni del trasporto pubblico e quindi dell’ambiente. Nel 2016 gli italiani hanno passato 40 milioni di ore in strada per i loro spostamenti. Secondo il rapporto di Isfort, negli ultimi 15 anni, la domanda complessiva […]
Quantitative easing: sì, siamo tutti drogati (la Fed più che la Bce)
Il socio del Pd, dichiarato fallito, va a parlare in tv di lavoro e diritti

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×