/ di

Renzo Rosso Renzo Rosso

Renzo Rosso

Docente di Costruzioni idrauliche e marittime e Idrologia a Milano

Nato a Genova nel 1950, dal 1986 sono professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia nel Politecnico di Milano, dove ho contribuito a fondare l’Ingegneria Ambientale italiana.
Nel 2002 ho ricevuto il Premio Innovazione LegaAmbiente, nel 2005 il Borland Lecture Award e nel 2010 la Henry Darcy Medal, primo e finora unico italiano, “for his fundamental contributions to hydrology and water resources management”. Sono diventato un “topitalianscientists-engineering“.
Ho scritto testi di statistica applicata, idrologia e climatologia e 400 lavori scientifici, più di 100 dei quali su riviste internazionali di eccellenza.
Con questo blog vorrei aprire una finestra di discussione sui temi dell’acqua, dell’ambiente e della difesa del suolo nello spirito di una eterna ghirlanda brillante alla quale i diversi portatori di interesse e di conoscenza possano contribuire liberamente a attivamente.

Blog di Renzo Rosso

Ambiente & Veleni - 4 dicembre 2018

Legge di bilancio, per combattere il rischio idrogeologico serve un idrobonus

Mi ero proposto di non parlare di legge di bilancio, incubo d’autunno per gli italiani assieme a frane e alluvioni. Una dimensione che sostituisce all’armonia dell’uomo vitruviano l’archetipo dell’uomo finanziario, colui che – parafrasando Mark Twain – ti presta il suo ombrello quando splende il sole, ma lo vuole indietro non appena inizia a piovere. […]
Economia & Lobby - 27 novembre 2018

Reddito di cittadinanza? Per abolire davvero la povertà meglio quello minimo universale

Il reddito minimo universale è un’erogazione monetaria, distribuita con regolarità a tutti i cittadini e residenti, cumulabile con altri redditi, indipendente dall’attività lavorativa, dal credo religioso, dal sesso e dalla posizione sociale. E, soprattutto, erogata durante tutta la vita del soggetto. Il reddito di cittadinanza, temporaneo e condizionato da vincoli vari, è perciò un modello […]
Scienza - 20 novembre 2018

Il marchio Docg funziona per il vino, perché non provare anche con la scienza e la cultura?

Chi governa vuole “controllare” la divulgazione scientifica in tv. Una commissione che decide le “ricerche più importanti da divulgare” dovrebbe imprimere una sorta di bollino di originalità, controllata e garantita. Se il marchio D.o.c.g. fa un buon servizio alla viticoltura e all’enologia, perché non applicare lo stesso principio alla cultura e alla scienza? C’è chi […]
Ambiente & Veleni - 13 novembre 2018

Maltempo, ogni alluvione ha la sua ‘questione meridionale’. Non abbiamo imparato niente

Al termine della decade maledetta, si contano 30 trenta vittime, danni miliardari, polemiche sanguinose e ingiurie a 360 gradi. I primi dieci giorni di novembre sono un periodo critico per i disastri idrogeologici, inondazioni e frane. Solo negli anni ’10 del secolo, numerose vittime ed enormi danni furono causati dalle alluvioni nel Veneto (2010), a […]
Ambiente & Veleni - 6 novembre 2018

Amazzonia a rischio estinzione. Così Bolsonaro vuole ‘fare grande’ il Brasile

L’Amazzonia ha un ruolo chiave nel controllo del clima sulla Terra e lo sappiamo da quasi 50 anni. Negli anni 70, proprio uno scienziato brasiliano, Eneas Salati, contribuì a seppellire l’antico e ostinato dogma secondo cui la vegetazione sarebbe semplicemente una conseguenza del clima, senza alcun effetto di retroazione. L’assioma che la vegetazione non abbia […]
Ambiente & Veleni - 30 ottobre 2018

Boschi urbani, dall’Asia la soluzione per preservare le mega-città. E il benessere dei cittadini

I 58 Stati della regione dell’Asia e del Pacifico, l’area del globo più dinamica e densamente abitata, ospitano oltre quattro miliardi di persone, quasi il 60% della popolazione mondiale. La metà di costoro vive in città. L’Asia ospiterà anche un’ampia fetta della futura crescita della popolazione mondiale che vivrà nei centri urbani: nei prossimi 20 […]
Ambiente & Veleni - 23 ottobre 2018

Alluvioni, perché mettersi in auto non è mai una buona idea

Se si eccettua la tragedia del canyon sul Pollino – tuttora irrisolta tra imprevidenza e pericolosità naturale in una geografia e circostanze del tutto particolari – l’estate italiana è stata risparmiata dai disastri alluvionali che, al contrario, hanno colpito mezzo mondo. Chi mi telefonò pochi minuti dopo il crollo del ponte di Genova, lo fece […]
Cronaca - 16 ottobre 2018

Ponte Morandi, la ricostruzione e il rischio che si trasformi in una farsa

Nel terzo millennio più di cento ponti sono crollati nel mondo in modo disastroso. Quasi sempre sono stati ricostruiti. Come? Quando? Un confronto con l’Oriente sarebbe impietoso: il ponte tra Mumbai e Goa, crollato nell’agosto del 2016, fu ricostruito in 165 giorni. Per impatto mediatico e importanza strategica del manufatto, il caso più simile alla […]
Ambiente & Veleni - 9 ottobre 2018

Vajont, 55 anni fa il disastro della diga. Tra errori e silenzi c’era anche chi lottava per la verità

Verso le dieci e mezza di sera del 9 ottobre 1963, il guardiano della diga del Vajont telefonò all’ingegnere: la montagna strideva in modo sinistro, stava cedendo a vista d’occhio. L’ingegnere lo calmò ma con l’esortazione di stare in guardia: “Meglio dormire con un occhio solo!”. E confortò anche la centralinista di Longarone, che ascoltava […]
Società - 2 ottobre 2018

Morte al pensionato (grasso)

Tempo fa, l’ultra-sessantenne direttrice del Fondo Monetario ha condannato la longevità, problema chiave dell’economia globale. In gioventù, era il 1994, aveva forse letto un numero di Cuore che le era rimasto impresso nella mente. “Aiuta lo Stato, uccidi un pensionato” era il titolo a tutta pagina del giornale satirico aimè scomparso. Un quarto di secolo […]
Cop24, il presidente Duda spiazza tutti: “Polonia non può rinunciare al carbone”
Greenpeace, blitz davanti allo stabilimento Mondelēz: “Stop alla deforestazione per l’olio di palma”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×