/ di

Renzo Rosso Renzo Rosso

Renzo Rosso

Docente di Costruzioni idrauliche e marittime e Idrologia a Milano

Nato a Genova nel 1950, dal 1986 sono professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia nel Politecnico di Milano, dove ho contribuito a fondare l’Ingegneria Ambientale italiana.
Nel 2002 ho ricevuto il Premio Innovazione LegaAmbiente, nel 2005 il Borland Lecture Award e nel 2010 la Henry Darcy Medal, primo e finora unico italiano, “for his fundamental contributions to hydrology and water resources management”. Sono diventato un “topitalianscientists-engineering“.
Ho scritto testi di statistica applicata, idrologia e climatologia e 400 lavori scientifici, più di 100 dei quali su riviste internazionali di eccellenza.
Con questo blog vorrei aprire una finestra di discussione sui temi dell’acqua, dell’ambiente e della difesa del suolo nello spirito di una eterna ghirlanda brillante alla quale i diversi portatori di interesse e di conoscenza possano contribuire liberamente a attivamente.

Blog di Renzo Rosso

Ambiente & Veleni - 12 Marzo 2019

Niente pompa il Pil più del cemento, ma a farne le spese è l’ambiente. Benvenuti nell’età del calcestruzzo

Da quando l’homo sapiens è comparso sulla Terra, la storia è stata segnata dai materiali che ha utilizzato per affrontare la sfida della natura, costruire gli oggetti di cui aveva bisogno e fabbricare il proprio rifugio. Nella preistoria, l’uomo si è evoluto dall’età della pietra attraverso l’età dei metalli (in sequenza: rame, bronzo e ferro) […]
Ambiente & Veleni - 5 Marzo 2019

Sicurezza ambientale, la difesa del suolo non è soltanto una questione di soldi

Il governo italiano si è lamentato per il modesto risalto mediatico del Piano nazionale per la sicurezza del territorio. L’iniziativa mette in pista un bel gruzzolo: 11 miliardi di investimenti in tre anni, tre dei quali per “opere concretamente e immediatamente cantierabili”. E il quadro istituzionale, come sempre accade, è nuovo di zecca. Dopo aver […]
Scuola - 26 Febbraio 2019

Maturità 2019, gli studenti hanno parecchi motivi per protestare

Le manifestazioni degli studenti contro la nuova maturità, finora morbide e un po’ trascurate dai media, esprimono il disagio profondo della scuola italiana. La contestazione non riguarda non solo i tempi della riforma – una presa in giro del lavoro degli studenti – ma anche le scelte didattiche, che travisano il ruolo della scuola nella […]
Scienza - 19 Febbraio 2019

Spiegare una ricerca in mille parole. La nuova sfida del web aiuta il confronto (ma non i terrapiattisti)

Tra le critiche rivolte agli scienziati, l’accusa di ermetismo è tra le più frequenti. Soprattutto nei Paesi che hanno subito l’impatto plurisecolare della Controriforma, come l’Italia, la divulgazione è merce rara, spesso snobbata dagli studiosi, cultori del latinorum manzoniano e di narrazioni del tutto autoreferenziali. E la public science – la comunicazione scientifica – viene spesso […]
Cronaca - 12 Febbraio 2019

Ponte Morandi, demolirlo non è la scelta più economica. Ma di certo è la più spettacolare

Durante la Prima e la Seconda repubblica, prima di ogni elezione, il governo organizzava qui e là qualche inaugurazione. Preferibilmente strade e autostrade, più o meno nuove, più o meno telegeniche. Tra le favorite, la via crucis tra Salerno e Reggio Calabria: almeno un tronco, uno svincolo, un viadotto non mancavano mai. E ricordo con […]
Ambiente & Veleni - 5 Febbraio 2019

I cambiamenti climatici possono scatenare guerre. Per mantenere la pace difendiamo l’acqua

I cambiamenti climatici saranno la scintilla che spingerà in guerra nazioni altrimenti pacifiche? Non è semplice rispondere a questa domanda, certamente tra le più inquietanti di questo secolo. E le risorse idriche sono a loro volta l’elemento chiave del dilemma. Negli ultimi anni, numerosi studiosi di politica, storia, economia e climatologia hanno sostenuto che si […]
Scuola - 29 Gennaio 2019

Università, quando il potere fa scappare la cultura. Perché la libertà accademica è importante

Secondo una vulgata molto rozza e facilmente confutabile, nel XVI secolo la culla del sapere era l’Italia. Nel Seicento il Regno Unito e i Paesi Bassi. Nel Settecento la Francia. Nell’Ottocento la Germania. Nel Novecento gli Stati Uniti. Nel nostro secolo nessuno dubita che la bussola si sposterà in Oriente, ma non è ancora chiaro […]
Ambiente & Veleni - 22 Gennaio 2019

Genova, per la ricostruzione serve tempo. Basta che non sia un nuovo ‘ponte del diavolo’

Partecipando a un dibattito sul disastro del viadotto Polcevera – nell’ambito del Festival della Criminologia: Ponte Morandi, crimine pubblico e privato: racconto, divulgazione, riflessione – ho citato la vulgata antropologica dei “ponti del diavolo”, in contrasto con l’esegesi moderna che fa dei ponti un simbolo di unione e vicinanza, immortalato dai ponti inesistenti stampati sul […]
Economia & Lobby - 15 Gennaio 2019

Grandi opere, l’analisi costi-benefici aiuta a risparmiare tempo e denaro. Ma in Italia non tutti lo capiscono

Un dono divino illumina gli italiani piuttosto che i popoli di diversa lingua e tradizione: l’invenzione semantica. Nel mio settore, intraducibili sono le “bombe d’acqua” che racconto nell’omonimo saggio, dove svelo anche l’ideatore del “rischio idrogeologico”. Per lo straniero, l’aggettivo “idrogeologico” attiene alle falde acquifere, non a frane e alluvioni. Ed è praticamente impossibile rendere […]
Scuola - 8 Gennaio 2019

Università, per l’Erc solo Genova chiede abbastanza soldi all’Europa. Ma siamo davvero dei fannulloni?

L’inserto L’Economia del Corriere della sera del 7 gennaio riportava un’intervista al presidente di Erc, il Consiglio europeo per la ricerca che finanzia progetti scientifici direttamente ai ricercatori che lavorano in Europa. Ci fa così sapere che siamo (quasi tutti) un po’ birichini. Gli accademici italiani non chiedono con sufficiente insistenza quattrini all’Europa. E, quando […]
Mattarella: “Siamo sull’orlo di una crisi climatica globale. Servono accordi internazionali, ma finora insufficienti” - 2/3
Caccia, gli animalisti contro il M5s: “Autorizza i massacri”. Il deputato Gallinella: “Polemica ideologica” - 2/3

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×