/ di

Renzo Rosso Renzo Rosso

Renzo Rosso

Docente di Costruzioni idrauliche e marittime e Idrologia a Milano

Nato a Genova nel 1950, dal 1986 sono professore ordinario di Costruzioni Idrauliche e Marittime e Idrologia nel Politecnico di Milano, dove ho contribuito a fondare l’Ingegneria Ambientale italiana.
Nel 2002 ho ricevuto il Premio Innovazione LegaAmbiente, nel 2005 il Borland Lecture Award e nel 2010 la Henry Darcy Medal, primo e finora unico italiano, “for his fundamental contributions to hydrology and water resources management”. Sono diventato un “topitalianscientists-engineering“.
Ho scritto testi di statistica applicata, idrologia e climatologia e 400 lavori scientifici, più di 100 dei quali su riviste internazionali di eccellenza.
Con questo blog vorrei aprire una finestra di discussione sui temi dell’acqua, dell’ambiente e della difesa del suolo nello spirito di una eterna ghirlanda brillante alla quale i diversi portatori di interesse e di conoscenza possano contribuire liberamente a attivamente.

Blog di Renzo Rosso

Ambiente & Veleni - 16 gennaio 2018

Disastri naturali, perché quelli del 2017 sono stati fra i più costosi del millennio

A fine anno le maggiori compagnie di ri-assicurazione hanno pubblicato valutazioni provvisorie sull’entità dei disastri naturali dell’anno 2017 e sul loro impatto economico e finanziario. Secondo quanto pubblicato da Swiss Re nel 2017 le perdite economiche complessive dovute ai disastri naturali (e a quelli provocati dall’uomo) si possono stimare in 306 miliardi di dollari. È […]
Ambiente & Veleni - 9 gennaio 2018

Rifiuti, anno 2017: ‘Se vuoi capire lo stato di salute di un tizio, fruga nella sua spazzatura’

«Se vuoi capire lo stato di salute di un tizio, fruga nella sua spazzatura» aveva detto una volta Nick con un lampo di genio di cui si era molto compiaciuto. Non parlava tanto di salute fisica, che i rifiuti pure segnalano se li interroghi con cura, quanto di prosperità, perché il pattume è la migliore […]
Società - 2 gennaio 2018

Benvenuto anno nuovo, pieno di cose che ci sono già state

A fine 2016 ebbi una strana conversazione via Facebook. Amico61 era uno sconosciuto, celato dietro l’avatar di una lucertola, e subito scomparso nel deep web. Ma si è rifatto vivo all’alba del 2018. Amico61. Hai usato l’App che poteva cambiarti la vita, il calendario capace di previsioni perfette? Dopo la nostra discussione sull’inutilità del futuro, […]
Scuola - 19 dicembre 2017

Perché istruire un uomo quando puoi assumere un robot? La risposta è nella scuola

“Il mondo si sta schiantando, giacché le speranze della gente si scontrano con un futuro in cui milioni di posti di lavoro saranno automatizzati”. Non sono le parole di un vecchio anarchico o di un neo-luddista, ma quelle del presidente della Banca mondiale, davanti all’assemblea plenaria di quella istituzione, lo scorso 12 ottobre. In origine, […]
Ambiente & Veleni - 12 dicembre 2017

Catastrofi naturali, qualcuno confonde ancora la pericolosità con il rischio?

Come sostiene lo storico John Dickie, conduttore di History Channel, la storia italiana è una vicenda dove i disastri, naturali e non, hanno giocato, dall’unità nazionale in poi, un ruolo importante. Nel bene e nel male. Nel suo libro più recente, Dickie riesamina il tragico terremoto di Messina del 1908, interpretandolo come un fattore di […]
Zonaeuro - 28 novembre 2017

Ema, al dossier di Milano è mancato il cuore

La sconfitta di Milano nella gara per accaparrarsi le spoglie londinesi dell’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, è certamente frutto della cattiva sorte, del confronto impari tra Nord e Sud del continente, dell’insostenibile leggerezza dell’essere europei. E, a parere di molti, i dossier non contano nulla: la questione è solo politica e la politica è stata […]
Politica - 21 novembre 2017

Elezioni Ostia, il ‘cretinismo astensionista’ sta uccidendo la democrazia

Il presidente del Municipio di Ostia è stato scelto da un cittadino su tre. Ha ottenuto più meno la stessa quota di consensi che il presidente francese Macron ha guadagnato tra i potenziali elettori. Non è un successo della democrazia rappresentativa, anche se la funzione è di natura esecutiva e il messaggio di ogni astenuto […]
Scuola - 14 novembre 2017

Milano, l’università trasloca ma certa stampa non se ne accorge

Qualche giorno fa una nutrita rappresentanza degli abitanti di Città Studi a Milano ha manifestato il proprio dissenso verso alcune iniziative, urbanistiche e finanziarie assieme, che traslocheranno importanti sedi scientifiche e didattiche verso altri lidi. Gente comune, che dopo aver lavorato tutto il giorno, aveva sentito il bisogno di esprimere la propria opinione. E lo […]
Società - 7 novembre 2017

Se alle elezioni trionfa l’astensione, troviamo un’alternativa alla democrazia rappresentativa

La Sicilia ha una elevata autonomia. Con lo stesso modello, forse la Catalogna non avrebbe invocato l’indipendenza. Il voto regionale siciliano, che elegge una sorta di “presidente” dell’isola, offre quindi un dato significativo sul mal di pancia della democrazia in Italia e in Europa, compresa la mancanza di sorprese. Non stupisce la vittoria di Nello […]
Scuola - 31 ottobre 2017

Prendere i figli a scuola ed educarli bamboccioni fin da piccoli

Per caso mi sono visto su un giornale, una vecchia foto di gruppo, mai vista prima. Ho i capelli lunghi sulle spalle e una camicia da cacciatore del Klondike, mentre discuto in un’assemblea studentesca tumultuosa, dove con difficoltà riesco a dare un nome a qualche volto. Nel maggio ’68 non avevo ancora compiuto 18 anni, […]
Mondiali di calcio Russia 2018, un’occasione per massacrare un po’ di cani
Petrolio, “Basilicata è un posto di merda”. Così parlò il portavoce della Total Italia. Che estrarrà 50mila barili al giorno

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×