";

FQ MAgazine

Royal Baby 3, è nato il terzogenito di William e Kate: pesa 3,8 chili. Mistero sul nome (FOTO)

La duchessa di Cambridge  è stata portata lunedì mattina al St Mary's Hospital di Londra, dove aveva dato alla luce anche George e Charlotte. "Madre e figlio stanno bene", ha annunciato Kensington Palace

Il signor Ikea, una storia tra gnomi e librerie ricca di sognante casualità

Il racconto romanzato con brio dal giornalista Nanni Delbecchi, su quella che è stata un’impresa giornalistica unica e assoluta nel panorama di giornali e riviste italiane: l’intervista (casuale) al re (oggi defunto) dell’Ikea, ovvero mister Ingvar Kamprad, intervistato realmente una quindicina d’anni fa

Grande Fratello 2018, i cinque momenti più trash della puntata di ieri sera

La seconda puntata è stata televisivamente perfetta. La d'Urso e il suo gruppo autoriale sanno bene cosa vuole il pubblico che segue i reality e lo accontentano con una sceletta pregna di colpi di scena e momenti che assecondano la fame di trash

Michelle Obama: “Spero di incontrare presto il terzo royal baby per un pigiama party”. E il post diventa virale

La ex first lady degli Stati Uniti ha pubblicato una foto del 2016 scattata a Kensington Palace

La casa di carta è la serie non in lingua inglese più vista della storia su Netflix, che annuncia: “La parte 3 si farà”. Andrà in onda nel 2019

Le avventure del Professore e della sua banda di rapinatori hanno battuto ogni record. E la piattaforma annuncia che gli attori saranno protagonisti di un nuovo colpo

Il gusto dell’arte, a Milano 50 opere celebri diventano un viaggio nella gastronomia (e anche delle ricette)

Dall'11 aprile all'associazione Boscovich l'esposizione delle riproduzioni dei quadri più celebri che rappresentano l'arte a tavola: dagli spaghetti di Guttuso ai gamberi di Matisse. La curatrice Caterina Corni: "Il cibo? Una fonte inesauribile d'ispirazione". E le opere diventano anche ricette, elaborate dalla food blogger IsaporidiB

Salone del mobile 2018, il meglio e il peggio di questa edizione

È arrivato quindi il momento di tirare le somme e ripercorrere tutto il meglio e il peggio visti in questi giorni

Salone del mobile 2018, Lapo Elkann star a Garage Italia. La casa 3D del futuro: arriva in Europa l’anti-ecomostro

Creatività, sostenibilità, flessibilità, rapidità. La casa realizzata con stampante tridimensionale potrebbe davvero essere una rivoluzione dell’edilizia. Alla Design Week scende in pista anche Gagosian, il più influente dei galleristi al mondo, e lo fa al fianco di Lapo. Tutto fa design, la SkillBite della Technogym, gli orologi Panerai, le ceramiche della Maiuri e la Mini senza motore. Milano caput mundi

Cannes 2018, nella guerra con Netflix “perde” anche Orson Welles. No all’ultimo film incompiuto sulla Croisette

The Other Side of the Wind era stato girato in sei anni dal geniale regista e attore e ne erano stati montati solo 45 minuti fino a quando tutto il materiale era rimasto bloccato per una disputa sui diritti. L'appello della figlia: "“Parlo a nome di mio padre. Ho visto come le grandi case di produzione hanno distrutto la sua vita, il suo lavoro, e così facendo un po’ anche l’uomo che amavo così tanto"

La Corrida di Corrado rifatta da Carlo Conti? Imbalsamata. E speriamo che finisca qui

Prima puntata del remake della trasmissione che fu di Corrado. Il suo understatement bonario bucava il video tenendo a freno il cinico, incontrollato e naturale dileggio dello spettatore. Conti invece no

The Silent Man, il caso Watergate come non l’avete mai visto prima – Clip in esclusiva

Il film - scritto e diretto da Peter Landesman - rovescia la prospettiva dei giornalisti sul campo del Washington Post in Tutti gli uomoni del Presidente e adottando il punto di vista delle più alte cariche al potere, una straordinaria finestra aperta su un governo nello scompiglio.

I Simpson “razzisti”? Sui social nuova polemica sul personaggio “Apu”

Domenica sera negli Stati Uniti è andata in onda una puntata che avrebbe dovuto essere "ripatrice" riguardo alla "questione Apu". Il personaggio indiano è stato infatti oggetto di molte critiche perché secondo alcuni sarebbe stereotipato in modo razzista

Al Bano: “In tv faccio share ma a che prezzo se dopo ne approfittano per distruggermi?”

Il cantante ha rilasciato un'intervista a Roberto Alessi per Libero
×

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×