Palazzi & Potere - 4 Dicembre 2021

La senatrice decade perché illegittima. Ma può tenersi 200mila euro di stipendi che spettavano a quello legittimo. E pure il vitalizio

Il caso della senatrice di Forza Italia Anna Carmela Minuto che dopo oltre tre anni lascia il seggio conquistato solo per un errore al legittimo beneficiario, il collega di partito Michele Boccardi. Lui, però, avrà diritto solo al versamento dei contributi dal 31 marzo 2018 ad oggi, mentre lei potrà tenersi gli stipendi cui non aveva diritto. E potrà fare ricorso per garantirsi anche il diritto all'onorevole pensione

Di Thomas Mackinson