Costi della politica - 16 Settembre 2019

Sicilia, torna la maxi mancia della Regione: 29 milioni di euro a teatri, sagre e musei del vino. Micciché: “Legge da approvare anche di notte”

Era stata formalmente eliminata, ma a poco a poco la marchetta a pioggia è tornata, nonostante il momento non semplice per i conti: l'assessorato all’Economia, infatti, poche settimane fa ha registrato l’aumento del disavanzo nel bilancio. Eppure riecco i contributi agli istituti religiosi, al Museo del vino e del nero D’Avola, fino alla Pontificia facoltà teologica e dello Studio teologico San Paolo. Il dem Sammartino: "Si tolgano da quella legge i contributi non necessari"

Di A. Sabella