Aggiornato alle 0:49 di Lunedì 27 Giugno 2016
Direttore testata online: Peter Gomez
Temi del Giorno

Il fatto quotidiano

Spagna, Rajoy vince ma non ha maggioranza
Socialisti 2° partito. Podemos: niente sorpasso

pp spagna 990
Mondo

I primi dati reali dopo la chiusura dei seggi consegnano una fotocopia della Spagna uscita dalle urne del 20 dicembre scorso: una Paese senza maggioranza per governare, immerso fino al collo in quella palude politica che si è venuta a creare con la “morte” del bipartitismo. Ed ecco allora i numeri a spoglio ormai ultimato: primo posto del Pp di Mariano Rajoy, con il 33%. Non c’è invece lo storico ‘sorpasso’ di Podemos sul Psoe, come ipotizzato dagli exit poll. I socialisti per ora sono al 22,6%, Podemos al 21,1%, Ciudadanos il 13%. Nelle elezioni del 20 dicembre, il Pp aveva conseguito 123 seggi, il Psoe 90, Podemos 69 e Ciudadanos 40

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×