Aggiornato alle 0:06 di Sabato 27 Agosto 2016
Direttore testata online: Peter Gomez

Il fatto quotidiano

Terremoto, numero dei morti sale ancora: 281
“Ad Accumoli il suolo si è abbassato di 20 cm”

terremoto-pp12
Cronaca

La Protezione civile aggiorna il numero delle vittime, salito a 281. A due giorni dal sisma che ha sconvolto Lazio e Marche, le scosse non danno tregua: ne sono state registrate oltre 900 in due giorni. All’alba una violenta, di magnitudo 4.8, ha provocato nuovi crolli ad Amatrice. Qui il sindaco ha spiegato che il paese non ha più edifici stabili: “Il paese è da radere al suolo e ricostruire”. E ha aggiunto: “Si cercano ancora 15 persone”. Domani, intanto, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella visiterà le zone terremotate e parteciperà ai funerali, ad Ascoli. Palazzo Chigi ha deciso il lutto nazionale
di Amato, Baraggino, Bartolini, Bianchini, Brusini, Madron, Pipitone, Portanova, Pretini, Putignano, Rossi

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×