Aggiornato alle 2:37 di Mercoledì 20 Settembre 2017
Direttore testata online: Peter Gomez

Il fatto quotidiano

Messico, nuovo terremoto di magnitudo 7.1
Almeno 119 morti. Crolli anche nella Capitale

Ancora un terremoto in Messico. La scossa, stimata di magnitudo 7.1, questa volta ha investito anche la Capitale. Nella megalopoli dove vivono oltre 20 milioni di persone, i media mostrano immagini di edifici crollati o parzialmente distrutti nonché di perdite di gas: due milioni di persone senza luce. Chiuso l’aeroporto e danni anche allo stadio Azteca. L’epicentro è stato registrato a 12 chilometri a sud-est di Axochiapan, nello Stato centrale di Morelos, a una profondità di 57 chilometri. Il governatore: “Qui almeno 42 morti”

di F. Q.

Di Maio a Napoli per San Gennaro. Bacia
il miracolo: “Qui perché sono un fedele”
De Magistris al candidato: “Qua stiamo”

Carceri, allarme della polizia penitenziaria
“Reinserimento detenuti? Così è illusione”

Salvini in piazza, Cgil e Cisl lo contestano

Lavoro, è guerra dei salari: “Concorrenza
troppo spinta in Ue. Il Diritto non basta”

“Avvocato mi licenzi con e senza art. 18”

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Raccontare i fatti per noi è un dovere.
Solo tu puoi mantenerci liberi

Diventa socio sostenitore
×