/ di

Sostenitore Sostenitore

Sostenitore

I post scritti dai lettori

Il Fatto Quotidiano vi chiede di diventare utenti Sostenitori. Con 60 euro l’anno, rateizzabili mensilmente, difenderete il giornalismo indipendente, finanzierete servizi e inchieste e godrete di numerosi vantaggi: navigare il sito senza pubblicità oppure poter leggere liberamente, ogni sera, le notizie del nostro Insider. Potrete assistere in diretta alle nostre riunioni di redazione (ogni giovedì alle 16), proporre un’inchiesta, partecipare, con sconti e offerte dedicate, alle iniziative dei nostri partner.

Gli utenti sostenitori potranno quindi inviare i loro contributi compilando il form che trovate qui, cercando di esporre il tema o le riflessioni con chiarezza e sintesi (3000 caratteri spazi inclusi è la misura ideale). I contributi verranno inseriti in questo blog collettivo.

I vostri 60 euro, quindi, saranno spesi bene. Ma soprattutto ci darete la possibilità di continuare a “dire quello che gli altri non dicono”, a fare il nostro lavoro, al servizio di un’informazione libera e responsabile.

A questo link trovi l’offerta nel dettaglio: https://shop.ilfattoquotidiano.it/prodotto/abb-sostenitore

Blog di Sostenitore

Società - 5 dicembre 2017

Cosa insegna la serie Gomorra

di Francesco Spada L’ultima puntata di Gomorra è una di quelle che ha molto da insegnarci, ed è questo il senso con cui, secondo me, deve essere visto questo prodotto televisivo. Come uno stimolo alla apertura mentale, al guardare dietro le cose che osserviamo ogni giorno, alla riflessione sui mali che ci circondano. In particolare, gli ultimi […]
Politica - 29 novembre 2017

Nuovi fascismi, non sono vuoti di memoria

di Giuseppe Franco Nonostante le norme di legge in tema di apologia del fascismo, siamo testimoni di un nefasto incremento di manifestazioni nostalgiche che vecchi e nuovi “camerati” inscenano in alcune piazze, stadi, nei siti cimiteriali di alcune città e adesso anche nelle sedi delle associazioni umanitarie. Di conseguenza, nelle metropoli è sempre più frequente […]
Società - 23 novembre 2017

Fine vita, se in Italia devi sperare di riuscire a morire

di Benedetto Debesi Tre mesi di coma, uno dei quali in stato vegetativo. Qualche giorno fa è riuscita ad andarsene una persona operata a luglio al cuore e devastata dal diabete. L’unico organo che funzionava era il cuore. In verità non funzionava “sua sponte”, il cuore, ma grazie a un apparecchio elettrico che avevano impiantato […]
Politica - 21 novembre 2017

M5s, Alessandro Di Battista dice addio al Palazzo. E dà l’esempio

di Angelo Mazzoleni Ci sono moltissimi personaggi della politica italiana che farebbero carte false pur di entrare in Parlamento. C’è chi invece, per libera scelta, decide di lasciarlo ancor prima del termine dei due mandati, previsti dal non statuto del M5S. Credo stia anche in questo la differenza tra questa forza politica e la partitocrazia. […]
Politica - 18 novembre 2017

Sardegna modaiola? Sì, di referendum

di Francesco Desogus  Verrebbe da dire batti il chiodo finché è caldo, perché sulla scia del referendum indipendentista catalano e dei due referendum veneto e lombardo in versione autonomista, anche in Sardegna ora si è messa in moto la macchina raccolta-firme per un referendum. Niente a che vedere con i seguaci del fuggitivo Rajyon, perché il Pil […]
Politica - 10 novembre 2017

Se Silvio Berlusconi ritorna è perché ogni Paese ha il governo che si merita

di Angelo Mazzoleni Strano Paese l’Italia. Moltissimi bravi cittadini si lamentano di una classe politica indegna, di un sistema malato e corrotto, dell’ economia disastrata da decenni di malgoverno. Eppure, quando si tratta di dare il proprio contributo a un possibile cambiamento, una buona metà di italiani si astiene o vota sempre per quegli stessi soggetti […]
Politica - 4 novembre 2017

In Sicilia al voto con la paura di sbagliare

di Giulio Scarantino A sentirli singolarmente, candidati e sostenitori, sembrerebbe quasi naturale e scontato votarli. Naturalezza che trasforma ogni comprensibile dubbio in marginale ricettacolo di ciò che, invece, dovrebbe caratterizzare le decisioni importanti: la paura di sbagliare. Su tutti risalta la sicurezza plastica mostrata dal sedicente uomo “per bene” e competente Nello Musumeci. Infatti basti […]
Politica - 26 ottobre 2017

Rosatellum, ‘presidente Mattarella, non firmi questa legge’. La lettera di un cittadino

di Valerio Coppola Gentile Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, io so che in questi giorni arriverà sulla Sua scrivania un testo di legge inerente le regole elettorali con cui si dovrà formare il prossimo Parlamento, per rappresentare tutti noi. Signor Presidente, io so che, come la Costituzione della Repubblica italiana prescrive, Sua sarà la scelta di […]
Società - 23 ottobre 2017

Nazionalismo, il corto circuito della mancata integrazione europea

di Dafni Ruscetta e Giuseppe Elia Monni I recenti fatti catalani mostrano che la riemersione dei nazionalismi in molti Paesi europei rappresenta un vero e proprio corto circuito che sta innescando dinamiche disgregatrici all’interno degli stessi Stati nazionali. Tra le cause di tale riemersione vi sono certamente il crollo delle ideologie sovranazionali; la crisi economica […]
Società - 15 ottobre 2017

Quella volta che decisi di smettere di fumare

di Giulio Scarantino  Cosa si prova? È un insieme di sensazioni, di emozioni che si mescolano. Un po’ come quando ti innamori forse. Quando la passione, il desiderio di abbandonarsi si mescolano con sensazioni opposte come la paura e il pudore. Forse è così, tutte le emozioni più significative non sono mai autentiche, integrali, ma […]
Divorzio e separazione, le conseguenze per i padri – Dal rischio povertà al ruolo di “genitore di serie B”
Agricoltura, terreni dello Stato in vendita per agevolare gli under 40: all’asta 8mila ettari

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×