Cervelli in fuga - 17 Febbraio 2020

“In Germania ho iniziato da cameriere e ora sono manager delle Ferrovie. In Sicilia il futuro era impossibile”

Ignazio Capici è nato nel 1985 a Colonia da genitori siciliani. A otto anni è rientrato in Italia, per poi emigrare definitivamente dopo la maturità. Oggi gestisce in Baviera un team internazionale di 60 persone. "Qui mi hanno offerto una posizione manageriale: non è da tutti i giorni, almeno non per me"

Di E. Cornegliani