Cervelli in fuga - 7 Marzo 2021

Veterinaria in Francia. “In Italia proposte indegne, dovevo dire grazie per lavorare gratis. Chi va via come me è costretto a farlo”

Laurea in Veterinaria a Messina, poi una serie di lavori sottopagati in Sicilia, infine la scelta di trasferirsi in Francia. Chiara Calandra, 34 anni, palermitana, ha lasciato l’Italia nel 2013 per trasferirsi prima a Nantes, poi nel nord della Francia. Oggi lavora nella regione di Parigi, dove vive insieme al suo compagno (francese), con cui ha da poco avuto un bambino: “In Italia la realizzazione economica e lavorativa era troppo precaria per costruire una famiglia”

Di Sara Tirrito