Zonaeuro - 4 Dicembre 2020

Recovery Fund a 25, ecco come funziona. Altomonte: “Un’arma per piegare Polonia e Ungheria, ma l’obiettivo rimane l’accordo”

Il professore associato di Politica economica europea all'università Bocconi spiega a Ilfattoquotidiano.it le difficoltà da superare per arrivare al concretizzarsi del cosiddetto Piano B messo in campo dai Paesi europei per superare lo stallo dovuto all'ostruzionismo di Varsavia e Budapest sull'introduzione di una clausola sullo Stato di diritto: "I due Paesi sarebbero fortemente penalizzati economicamente e politicamente, ma un'eventualità del genere penalizza tutti"

Di Gianni Rosini