Zonaeuro - 17 Febbraio 2020

Bilancio Ue, la proposta del Consiglio ai capi di Stato: 1.094 miliardi contro i 1.300 chiesti dal Parlamento. E spunta la tassa sulla plastica

Nel compromesso firmati da Charles Michel - che andrebbe poi negoziato con l'Europarlamento - spiccano il taglio dei fondi di coesione e della politica agricola comune. Più risorse per le migrazioni e la transizione verde. I 27 spaccati tra rigoristi (che vorrebbero meno risorse in comune) e ambiziosi, tra cui Spagna e Italia. Da giovedì vertice fiume a Bruxelles

Di F. Q.