/ Ambiente & Veleni

di F. Q. | 19 novembre 2018

Terra dei fuochi, esercito e droni nei punti sensibili per evitare i roghi tossici. E nel protocollo previsti più vigili del fuoco

Il piano d’azione del governo contro i roghi tossici e gli interramenti abusivi di rifiuti punta molto sulla prevenzione, con un rafforzamento della sorveglianza nei punti sensibili. Ruolo attivo anche di Asl e cabina di regia a Palazzo Chigi. Il desiderio di esportare il modello Campania anche in altre regioni italiane dove nell'ultimo periodo sono aumentati gli incendi, compresa la Lombardia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×