FQ MAgazine

Emmanuel Macron, dalla prof-moglie Brigitte Trogneux ai rumors sulla doppia vita gay: la vita privata tra favola e gossip

Si è sposato nel 2007 con la sua prof del liceo, che per lui ha lasciato il marito (dal quale ha avuto tre figli). Tra Bibi e Manu ci sono 24 anni di differenza. E i media - russi, soprattutto, che a ruota seguono quelli francesi - speculano sul loro rapporto e sulla presunta omosessualità del candidato all'Eliseo. Sempre smentita

Ballando con le stelle (con Morgan) e Amici: sabato sera di “trollate” in nome dell’Auditel

Il talent di Canale5 si aggiudica la sfida dello share e batte la semifinale del programma di RaiUno. Ma su entrambi i lati si è deciso di giocare col pubblico. Con un atteggiamento da piazzista

Better call Saul, la nuova stagione al via su Netflix. L’incontro con Bob Odenkirk

Mi avevano chiamato per pochi episodi e per me era già fantastico. Poi mi hanno chiesto di restare per tutta la serie e quasi non ci credevo. E alla fine addirittura uno spin off”, ha detto l'attore che FQ Magazine ha incontrato a Berlino

Sgt. Pepper, l’album più importante di musica pop-rock mai pubblicato compie 50 anni. E arrivano le rielaborazioni di Giles Martin

“Dai tempi del Congresso di Vienna, 1815, la civiltà occidentale non fu mai così vicina all’unità come nella settimana in cui venne pubblicato ‘Sgt. Pepper’. Per un breve momento, la frammentata coscienza del mondo occidentale si riaggregò, quantomeno nelle teste dei giovani”. Parola di Langdon Winner (allora collaboratore di “Rolling Stone”, oggi professore di scienze sociali a New York). Com'era prevedibile, arrivano le riedizioni. A mettere le mani sui nastri originari a quattro piste dell'album è stato chiamato il figlio dello storico produttore: sarà stato fatto un buon lavoro?

Miliardari ed eredità ai figli, da Ramsay a Sting ecco cosa lasciano i big. Lo psicologo: “Non conta solo la scelta, ma come la si spiega ai ragazzi”

"Non ci deve essere solo l’allontanamento materiale dal denaro raccontato da Ramsay nell’intervista, bisogna anche sforzarsi a far comprendere ai figli il posto che occupano i soldi nella vita", ha detto a FQMagazine lo psicologo Stefano Becagli. Ma non è solo il famoso chef americano ad aver affermato di voler limitare l'accesso dei figli ai propri beni. Come lui anche Bill Gates, Warren Buffet e il leader dei Police

Diana, il principe Harry: “Non sono riuscito a elaborare il lutto di mia madre per 20 anni”

"Il mio modo di affrontare quel dolore era nascondere la testa nella sabbia, evitando di pensare a lei, perché come avrebbe potuto aiutarmi? Pensare a lei mi avrebbe solo fatto sentire triste e non l'avrebbe riportata in vita". Ma "aver messo sotto chiave le emozioni per 20 anni ha avuto un effetto devastante" non solo sulla sua "vita personale, ma anche sul lavoro", al punto di "essere stato quasi vicino ad un crollo nervoso in varie occasioni"

Fabri Fibra, il suo Fenomeno è qualcosa che lo avvicina al Vasco Rossi migliore

Sono Nessun aiuto e Ringrazio le due canzoni più potenti della covata, anche se sarà ahinoi Pamplona, che vede Fabri Fibra in compagnia degli onnipresenti Thegiornalisti, a diventare la hit delle hit di questo lavoro e probabilmente dell'estate. Stavolta Fibra opta per liriche meno complesse, più semplici e leggibili, comprensibili al primo passaggio, e lo è perché Fibra come Vasco sta passando dall'essere un “cattivo maestro” a quasi un filosofo che preferisce guardarsi dentro

Mal di pietre, l’ardore animale di Marion Cotillard nel film tratto dal romanzo di Milena Agus

La regista: "Il destino di questa donna rappresenta metaforicamente l’immaginazione, la forza creativa di cui tutti siamo capaci quando i nostri desideri e i nostri sentimenti ci spingono ad andare oltre i nostri stessi limiti"

Totò, 50 anni dopo i critici continuano a stroncarlo: “Il suo è stato brutto cinema con brutti film”

"All’interno di questi film che sono oggettivamente brutti, esclusi pochi costruiti con più abilità, ci sono pero dei momenti, parlo di cinque minuti, dove Totò dimostra la sua genialità”, spiega al FQMagazine Paolo Mereghetti. "Lui ha sofferto tantissimo il fatto che non gli offrissero film di alta qualità, ma quando li ha fatti è stato molto bravo perché ad esempio con Pasolini, che lo ha persino fatto diventare buono", afferma Roberto Escobar, critico del Sole 24Ore

I talent show sono morti: dal concerto annullato di Elodie alle non pervenute Gaia, Eva e Roshelle

La seconda classificata della scorsa edizione di Amici ha cancellato la data di Milano per "motivi tecnici". Ma il trend riguarda tutti i programmi che in passato hanno lanciato nuove star musicali: nessuno dei volti usciti dalle ultime puntate è riuscito a sfondare con live e vendite. Unico ad aver azzeccato un lavoro? Michele Bravi, quello che era stato dato per morto e che si è reinventato youtuber

Peaky Blinders, al via le riprese della quarta stagione. Ecco perché vale la pena guardare la serie con Cillian Murphy e Tom Hardy

"Ho scritto l'episodio 6 della quarta stagione che è la migliore fino a oggi. Sono molto contento: i ragazzi sono tornati e a marzo iniziamo a girare", ha detto lo sceneggiatore Steven Knight a Deadline. Ecco le ragioni per le quali il period drama targato BBC e Netflix è quasi perfetto

Vassily Kandinsky in mostra a Milano

Dal 15 marzo l'esposizione al Museo delle Culture: 49 sue opere che raccontano il “periodo del genio” dell’artista russo che porta alla svolta completa verso l’astrazione, e di 85 tra icone, stampe popolari ed esempi di arte decorativa

Édouard Manet in mostra a Milano

S'inaugura l'8 marzo a Palazzo Reale una esposizione dedicata al grande pittore e a quel contesto parigino che ne animò creatività e vocazione

Storie della buonanotte per bambine ribelli, il caso editoriale che racconta le donne

Elena Favilli, Francesca Cavallo e le loro cento fanciulle, eroine quotidiane, ragazze che non hanno mai perso la fiducia di affermare se stesse contro pregiudizi e stereotipi di genere, sono state protagoniste di un immenso crowdfunding che grazie a Kickstarter ha raccolto oltre un milione di dollari da 70 nazioni diverse in soli 28 giorni, per un totale di un milione e 300 mila dollari dal lancio della campagna in aprile 2016 fino a ottobre dello stesso anno
×

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×