";

/ Mondo

di Adele Lapertosa | 22 maggio 2018

Cannabis, il Cile dice sì a quella casalinga. Si potrà coltivare con ricetta medica. Esultano le associazioni, critici gli esperti

La Camera dei deputati approva il progetto di legge che modifica il Codice sanitario e permette la fabbricazione di prodotti derivati della cannabis a fini terapeutici in forma di pomata, compresse o soluzioni liquide. Lo spinello resta vietato. Le associazioni delle madri con bimbi affetti da patologie da alleviare plaudono, ma medici e pediatri restano contrari al fai-da-te che può provocare danni ai piccoli

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×