/ / di

Lorenzo Vendemiale Lorenzo Vendemiale

Lorenzo Vendemiale

Giornalista

Leva (calcistica) dell’88. Dieci anni di lettere classiche ed una vita di sport. Erasmus a Parigi e Giochi olimpici a Londra, Milano e Roma per lavoro, Bari e il mare come unica casa.
A fare il giornalista ho cominciato piccolo e con Il Fatto Quotidiano sto diventando grande. Dal 2012 scrivo di sport, ma anche scuola, lavoro, politica. Non è come lo immaginavo da bambino, ma è quello che ho sempre voluto. Ho passato anni a studiare gli eroi e la poesia del mondo antico. E ho scoperto che nella società moderna lo sport è quel che più assomiglia alle emozioni con cui sono cresciuto.
Twitter: @lVendemiale

Blog di Lorenzo Vendemiale

Sport & miliardi - 16 novembre 2017

Italia fuori dai Mondiali: come cancellare un anno della nostra vita

C’è chi archivia la memoria della propria vita in base alle persone conosciute, chi per le città in cui ha vissuto, per le posizioni lavorative che ha cambiato o semplicemente per lo stato d’animo in cui si è trovato. Io per i Mondiali. O al limite per le grandi manifestazioni internazionali. Sembrerà l’esagerazione di un […]
Sport & miliardi - 13 novembre 2017

Nextgen Atp Finals a Milano: più spettacolo che tennis

Una settimana di luci, riflettori, sfilate (di dubbio gusto), pubblicità, esperimenti. Un poco anche di tennis. I migliori 7 talenti al mondo (più un intruso italiano) riuniti a Milano con delle regole tutte nuove, per contendersi un titolo che non è platonico solo grazie ai tanti soldi messi in palio dagli sponsor. Una sorta di […]
Sport & miliardi - 15 maggio 2017

Internazionali di Roma 2017, Fognini vs Berrettini: presente e futuro (per ora lontano) del tennis italiano

Domenica qualche spettatore degli Internazionali di Roma guardando il match tra Fabio Fognini e Matteo Berrettini avrà provato uno strano senso di disorientamento, quasi non riuscisse a distinguere le diverse dimensioni del tempo. Una discronia dovuta non al sole accecante di un weekend romano. E nemmeno all’emozione di una partita tutt’altro che indimenticabile. Ma per […]
Sport & miliardi - 4 febbraio 2017

Rugby Sei Nazioni 2017: l’Italia di O’Shea può far bene, ma non peggio

La prima volta non si scorda mai: c’è un misto di eccitazione, tensione e grandi aspettative. Per questo il Sei Nazioni 2017 non sarà un’edizione qualsiasi per l’Italia: è la prima dell’epoca di Conor O’Shea sulla panchina azzurra, il tecnico irlandese chiamato a risollevare il rugby italiano dopo i disastri degli ultimi due anni. C’è […]
Sport & miliardi - 13 novembre 2016

Rugby, Italia-All Blacks 10-68: feste sugli spalti, disfatta sul campo

La festa fuori dallo stadio, gli applausi sugli spalti, l’attesa per la mitica Haka. Ma sul campo l’ennesima disfatta. “Solo per chi non capisce di rugby”, ha replicato un po’ stizzito capitan Parisse. Ma il punteggio, 10-68, parla piuttosto chiaro. Ancora una volta Italia-Nuova Zelanda è stata una specie di rituale magico della palla ovale. […]
Sport & miliardi - 8 novembre 2016

Mar del Plata, la squadra dei desaparecidos che morì per il rugby

Non è facile portare su un palcoscenico teatrale touche e mischie di rugby. Tantomeno morte, dolore e tortura, la storia triste dell’Argentina della dittatura degli Anni Settanta. Dove si moriva, anzi si scompariva, a 20 anni senza sapere perché. Claudio Fava, già sceneggiatore de “I cento passi”, è riuscito a farlo nel raccontare la vicenda […]
Olimpiadi Rio 2016 - 22 agosto 2016

Rio 2016, grazie ‘sport minori’. Ma adesso non dimentichiamoli per 4 anni

Per un’estate abbiamo esultato per un 10.9 e una stoccata decisiva, un ippon o un mezzo rovesciato carpiato. Molti di noi senza aver mai visto prima una gara di tiro o di scherma, di judo o di tuffi. Ma in questo, in fondo, non c’è nulla di male: è la potenza delle Olimpiadi. Succede ogni […]
Sport & miliardi - 14 ottobre 2015

Rugby, l’Italia prenda esempio dal calcio

Agli appassionati della palla ovale, quest’invito (e forse tutto questo post) suonerà come una bestemmia. Al massimo va considerata come una provocazione, ma fino a un certo punto. Forse il rugby italiano dovrebbe davvero prendere esempio dal calcio, per fare il salto di qualità che tutti auspicano da anni. I Mondiali di Inghilterra 2015 sono […]
Sport & miliardi - 22 marzo 2015

Il fallimento del Parma Calcio e le notizie ‘riciclate’

In questi giorni è d’attualità la rabbia di tifosi e giocatori per il fallimento del Parma. E i giornali cavalcano l’onda dell’indignazione. L’ultimo slogan è: la colpa è della Figc ed in particolare di Carlo Tavecchio, che sapeva tutto. Lo ha scritto Repubblica, in un lungo editoriale di Aligi Pontani, che punta il dito contro […]
Sport & miliardi - 14 febbraio 2015

Lotito, la voce sguaiata della verità

Censurato da Tavecchio, “incauto” secondo Malagò, attaccato duramente da istituzioni e commentatori del mondo del pallone. Ma cosa ha detto o fatto di tanto sconvolgente Claudio Lotito? Solo essere se stesso, e dire senza troppi filtri come stanno le cose. Non minacciare, perché l’intercettazione divulgata dal direttore generale dell’Ischia Pietro Iodice assomiglia più ad una […]
Italia-Svezia, un nome per il dopo Tavecchio: il terzino Mikael Lustig
Calcio, Malagò: “Tavecchio? Non dimettersi era un suo diritto, ma lasciare sarebbe stato più saggio”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×