/ di

Luca Ciarrocca Luca Ciarrocca

Luca Ciarrocca

Scrittore, presidente di StopSocial.it

Imprenditore del web, giornalista e scrittore, ho vissuto per molti anni a New York, dove sono stato corrispondente di importanti testate. Nel 1999 ho fondato “Wall Street Italia”, il primo sito italiano indipendente di economia e finanza, che ho diretto per quindici anni. Sono autore di L’affaire Soros (Chiarelettere, 2019), I padroni del mondo (Chiarelettere, 2013), Rimetti a noi i nostri debiti (Guerini, 2015) e Intervista sulla Cina (Gangemi, 2018). Combatto per una riforma del capitalismo finanziario estremo e per un controllo dell’hate speech sui social media, tramite l’associazione “StopSocial.it”.

Blog di Luca Ciarrocca

Elezioni Europee 2019 - 27 Maggio 2019

Meglio un governo politico di destra che uno tecnico a guida Draghi

Una brutta batosta, per me che ho partecipato da candidato del Movimento 5 Stelle alle elezioni per il Parlamento Europeo credendo alla linea politica scelta da Luigi Di Maio, una sinistra moderna, non compromessa con i ‘poteri forti’ e che pensa ai cittadini. Adesso, senza alcun cinismo, dopo l’ubriacatura di numeri, alcuni punti sembrano incontrovertibili. 1) […]
Elezioni Europee 2019 - 22 Maggio 2019

Europee, andiamo in Ue a parlare dei 900 miliardi di evasione fiscale?

Adesso che mancano pochi giorni al voto per le Europee, ricordiamo che uno dei pochi momenti degni di nota in quell’insopportabile passerella di miliardari del World Economic Forum di Davos (dovrebbe essere abolito) è stato quest’anno quando lo storico olandese Rutger Bregman (autore di “Utopia per realisti”, pubblicato da Feltrinelli) ha detto: “Sento persone che parlano […]
Politica - 9 Aprile 2019

Mario Draghi come Mario Monti, no grazie

Mario Draghi il popolo non lo vuole a Roma. Abbiamo già dato. Soffriamo ancora per la scelta di Giorgio Napolitano che nel drammatico autunno 2011 nominò senatore a vita Mario Monti, prima di installarlo a Palazzo Chigi a capo del governo tecnico “lacrime e sangue”, dopo aver defenestrato Berlusconi. Non è pensabile che un banchiere […]
Economia & Lobby - 7 Febbraio 2019

Recessione, la colpa non è di Salvini e Di Maio. Se ‘allarghiamo lo sguardo’ è tutto fermo

L’Italia è entrata in recessione, ma la maggior parte della colpa è di Donald Trump, non di Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Diamo insomma al governo una pezza d’appoggio macro, una volta ogni tanto. Le chiacchiere stanno a zero, no? Lasciamo parlare i “fondamentali”. Anche se è vero che l’esecutivo Conte spende molto del suo soft […]
Mondo - 18 Dicembre 2018

Il capitalismo cinese compie 40 anni. Accettiamolo: l’economia Ue è condannata all’irrilevanza

Il fantasma di Karl Marx s’agita, rabbioso, per il mondo. Come poteva prevedere, il grande filosofo tedesco, che un ibrido e malefico connubio tra comunismo e capitalismo avrebbe avuto come conseguenza che tra gli indecentemente ricchi del pianeta, i miliardari veri, ben 338 oggi vivono in Cina? Già, la nuova superpotenza globale che come simbolo […]
Economia & Lobby - 15 Novembre 2018

Manovra, Salvini e Di Maio hanno tre modi per ‘uscire’ dallo spread

Con lo spread a quota 400 (molti “player” esteri sono convinti che ci si arrivi entro dicembre) scatterà l’allarme rosso degli investitori internazionali sul debito italiano. Facendo uno sforzo per non rimanere ancorati agli abituali schemi politici destra/sinistra e neppure governo/opposizione, nelle ore in cui la Gran Bretagna sembra aver trovato l’accordo con la Commissione europea […]
Mondo - 7 Novembre 2018

Midterm 2018, vi spiego perché il populismo di Trump è finito

Trump è finito, il populismo trumpiano pure, e vi spiego perché in poche righe. Nel diluvio di analisi, dichiarazioni di esperti e politologi, estrapolazioni e grafici sui risultati del voto di Midterm negli Stati Uniti, un fondamentale elemento viene regolarmente ignorato, mentre va messo in evidenza in quanto utile a spiegare sia l’ascesa al potere di Trump, […]
Società - 1 Novembre 2018

Crisi di mezza età, stanchi dello spread o del vostro matrimonio? Datevi alla filosofia

Di questi tempi la politica a molti di noi può risultare “tossica” (ovvero si soffre di intossicazione velenosa per la divisività e mancanza di una visione comune). Ripiegarsi in se stessi quindi ogni tanto non guasta. Per ritrovarsi. Come metodo detox o rehab, avete mai provato a leggere un po’ di filosofia? Non è una […]
Mondo - 16 Ottobre 2018

Cina, come convivere con la nuova superpotenza globale. L’alternativa è essere travolti

La Cina è la seconda economia al mondo e si sta avviando a diventare la prima. È un paese comunista, con un controllo politico accentrato al vertice. Il leader del Partito, Xi Jinping, dopo l’incoronazione a presidente inamovibile – il più potente dai tempi di Mao Zedong – ha confermato tutta la sua ambizione annunciando […]
Economia & Lobby - 16 Maggio 2018

Governo, cancellare 250 miliardi di debito pubblico? Una proposta così è irricevibile

Diciamolo chiaramente: la cancellazione di 250 miliardi di euro di titoli di Stato detenuti dalla Bce è una proposta che rivela uno schema tattico – non strategico – talmente irrituale da poter avere un solo obiettivo recondito (ammesso che lo abbia) se davvero farà parte della bozza di programma M5s-Lega. Saltiamo subito i dettagli tecnici […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×