Economia - 20 Novembre 2019

Manovra, la Ue dà via libera con riserva: “Italia a rischio non conformità. Sulla flessibilità per il dissesto giudizio in primavera”

Su iudice anche le leggi di Bilancio di Belgio, Francia, Spagna, Portogallo, Slovenia, Slovacchia e Finlandia. Tuttavia "nessun documento programmatico mostra una non conformità particolarmente grave ai requisiti del patto di stabilità". Sarà il nuovo esecutivo guidato dalla von der Leyen a esprimersi sulla richiesta di uno spazio di manovra di 3,6 miliardi per "eventi imprevisti“

Di F. Q.