Aggiornato alle 0:05 - 19/01/2018
Direttore testata online: Peter Gomez

Il fatto quotidiano

Abolizione della legge Fornero? Ecco gli scenari
Pensioni ridotte del 20% e spese per 20 miliardi

Circa venti miliardi l’anno da trovare di qui al 2030. Come un’intera manovra finanziaria. E pensioni più basse anche del 20%. È l’impatto che avrebbe lo smantellamento della riforma delle pensioni firmata da Elsa Fornero. Cavallo di battaglia di Matteo Salvini, la proposta di cancellarla è stata recepita dagli alleati del centrodestra. Ma l’ha sposata in toto anche Luigi Di Maio, secondo cui “chi ha fatto 41 anni di lavoro deve andare in pensione”. Promesse che, a meno di non compensare la maggior spesa con più tasse o tagli, rischiano di far deragliare il debito pubblico. Non solo: si tradurrebbero in una beffa per i pensionati

di Chiara Brusini
Da Il Fatto Quotidiano Premium

Milano, strage in fabbrica: “Allarme rotto
e valvola guasta”. Morto il quarto operaio

Nord Europa: sette morti, voli cancellati e
treni in tilt per uragano Friederike.  FOTO

Pd, il debutto di De Luca jr al Nazareno
“Candidatura dinastica?” E parte la fuga

Marconi, premio Nobel e cervello in fuga
Oggi lo Stato lo ignora anche da morto
A pezzi il centro dove nacque il wireless

“Sculacciata non è reato”
Giudice respinge ricorso di
una lavoratrice di Vicenza

Balle Spaziali, dalle tasse di Trump
alle scuse di Le Monde. Su Loft
Travaglio smonta cinque fake news

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×