Fatti a motore - 26 Maggio 2020

Unione Industriale di Torino e Anfia, una lettera a Conte per chiedere incentivi statali

Le due associazioni hanno indirizzato una missiva al premier, sollecitando aiuti governativi per il comparto dell'auto messo a dura prova dall'emergenza sanitaria. La riapertura delle concessionarie da sola non basta, c'è bisogno di sussidi per una più ampia platea di consumatori. Altrimenti si rischia sia la perdita di posti di lavoro che il ridimensionamento economico del nostro Paese

Di F. Q.