Mafie - 21 Luglio 2021

D’Alì e Cosentino condannati, i processi per mafia che non ci sarebbero mai stati: con la riforma Cartabia sentenza a “tempo scaduto”

La ministra della Giustizia alla Camera assicura che la sua legge non toccherà i procedimenti in cui è coinvolta la criminalità organizzata. Ma nello stesso giorno vengono pronunciate le condanne nei confronti di ex parlamentari e sottosegretari di Forza Italia che, se fosse in vigore la legge voluta dal governo, non sarebbero mai state pronunciate perché arrivate oltre il limite temporale

Di F. Q.