Mafie - 16 Ottobre 2019

Manfredonia, il Comune commissariato per 18 mesi dal Consiglio dei ministri: “I clan si erano infiltrati”. È il terzo nel Foggiano in un anno

Dopo Mattinata nel 2018 e Cerignola, appena la scorsa settimana, l'esecutivo ha deciso di procedere anche nel paese di 57mila abitanti. Nella relazione prefettizia portata a Palazzo Chigi, a quanto si apprende, sarebbero ricostruite le dinamiche criminali passate del territorio. Proprio di Manfredonia, dove è sempre stato egemone il clan Romito-Gentile, è originario Giovanni Caterino, legato al clan Li Bergolis e presunto basista della strage di San Marco in Lamis

Di F. Q.