/ Mafie

di Andrea Tundo | 22 settembre 2017

Mafia foggiana, la “risposta durissima dello Stato” promessa da Minniti è già in ritardo

Agli inizi di agosto, dopo l'omicidio di quattro persone (tra cui due innocenti) a San Marco in Lamis, il ministro dell'Interno annunciò la firma di un protocollo d’intesa con la Regione Puglia per destinare corpose risorse del Pon Sicurezza e del Por alla provincia foggiana. Un provvedimento previsto per il 30 agosto, ma che non ha ancora visto la luce

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×