Scienza - 12 Giugno 2021

Vaccini Covid, l’ematologo Mannucci: “Malattia e ormoni? Non sono fattori di rischio aggiuntivi. Alla 18enne non andava dato Astrazeneca per età e sesso. Sì a immunizzare adolescenti con vaccini a Rna”

L'INTERVISTA - Il professore emerito di Medicina interna all’Università degli Studi di Milano e membro della commissione Aifa: "Con i vaccini a Rna messaggero la ragazza di Genova non sarebbe stata esposta inutilmente a un rischio che sarà anche minimo ma che è attualmente evitabile". Gli open day? "Nessuna critica ai ragazzi che volevano proteggersi e proteggere gli altri, genitori e nonni, o anche andare in vacanza o discoteca. Avrei però incentivato gli altri appunto gli over 60. Bisogna vaccinarsi e lo devono fare anche i giovani con i vaccini a Rna"

Di Giovanna Trinchella