Scienza - 25 Novembre 2020

Vaccini Covid, Silvio Garattini: “Il rigore scientifico non venga diminuito da urgenza, pressioni politiche o economiche”

L'INTERVISTA - Il farmacologo, che farà il vaccino anti Covid quando sarà approvato, chiede un “continuo monitoraggio. Ci sono dati che ancora mancano, ma certamente saranno disponibili appena studi saranno terminati". E sul Natale dice: “Non è una cosa fondamentale o senza la quale non possiamo vivere, è fondamentale invece evitare di finire all’ospedale o peggio”

Di Giovanna Trinchella