/ Scienza

di Luisiana Gaita | 22 ottobre 2018

Genetica, dibattito su studio Usa su “4 geni associati a non eterosessualità”. Redi (Lincei): “Approccio sbagliato e rischioso”

A parlarne durante il convegno, come riporta la rivista Science magazine, è stato il ricercatore Andrea Ganna che, con un gruppo di lavoro, ha esaminato i dati di centinaia di migliaia di persone che hanno fornito informazioni sul Dna e sulle loro abitudini sessuali . Il professor Redi: "Trovo che questi lavori si basino su un approccio di tipo riduzionista per valutare un argomento che è invece estremamente complesso e che riguarda la scelta sessuale. Tutto questo, inevitabilmente, può avere ripercussioni anche sulle ideologie politiche"

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×