L’opposizione dei balconi – Anti-leghisti

La rivolta delle lenzuola dal Sud arriva a Milano

Ormai rimuoverli (ieri altri episodi a Carpi e in Molise) è come svuotare il mare col cucchiaio: si moltiplicano Oggi l’attesa è a Napoli

di

Autococcodrilli di

Quando defunge qualcuno importante e non lo fa all’improvviso, magari perché anziano o malato, i giornali tengono pronti gli articoli di “coccodrillo”, per evitare che la notizia li colga impreparati. È accaduto anche per Gianluigi Gabetti, custode delle finanze degli Agnelli. Lui però il coccodrillo su La Stampa se l’è scritto praticamente da solo, a […]

Diario del Salvimaio

La (finta) guerra gialloverde annoia, meglio Magalli-Volpe

Luigi Di Maio e Matteo Salvini se le suonano di santa ragione, lo spread tocca quota 290, il premier Giuseppe Conte lascia capire che l’aumento dell’Iva sarà inevitabile, giornali e talk televisivi marciano verso il voto europeo pancia a terra (direbbe il ministro Toninelli), ma sapete quali sono gli articoli più letti della settimana secondo […]

Milano

Bonometti&Comi: mazzette Confindustria-Forza Italia

Inchiesta sulle tangenti – Il presidente degli industriali lombardi avrebbe finanziato la campagna elettorale dell’esponente FI con una falsa consulenza da 31 mila euro

Rinnovamento?

La trincea del Pd sul voto di scambio: “Legge suicida”

Il niet alla riforma approvata contro chi stringe patti elettorali con i mafiosi: l’ultima battaglia dem assieme a Forza Italia

Commenti

Rimasugli

Allievi e maestri, scienza e fede: A&G e il bel tempo antico

Come scrisse Daniel Defoe del reverendo Annesley, “amavamo la dottrina per l’insegnante”. Noi invece, nonostante il prestigio non disgiunto da coolness degli economisti dei due mondi Alberto Alesina e Francesco Giavazzi, non riusciamo a risolverci ad amarne la dottrina. Ieri l’hanno riassunta in modo, diremmo, confuso e felice sulla prima del CorSera, la loro casa […]

Nordisti

Passata la retata, Milano è tornata all’apericena

Passata la tempesta, Milano torna a far festa. Ha dimenticato in fretta lo choc della grande retata del 7 maggio, oltre 90 indagati, 43 arresti, gare truccate, un fiume di mazzette, uomini politici a libro paga di imprenditori disposti a pagare, funzionari pubblici pronti a vendersi per un piatto di lenticchie. E non ha proprio […]

Gli argomenti fallaci del prof. Cassese

Il professor Cassese, quale Giove tonitruante, scaglia dalle colonne del Corriere della Sera moniti e anatemi ai governanti gialloverdi. Gli ultimi strali (pubblicati il 13 maggio) si dirigono sugli ultimi atti legislativi in virtù dei quali si procederà a migliaia di assunzioni nel pubblico impiego. Di queste, una quota importante servirà a stabilizzare precari e […]

di

Politica

la bugia del giorno

Gabetti “assolto” solo dai giornali

Gabetti e gli Agnelli  Per l’equity swap che garantì il controllo degli Agnelli sul gruppo, Gianluigi Gabetti venne processato e assolto (La Repubblica) La smentita Dei morti, si sa, si parla sempre bene. E se il morto è stato un potente, legato a una famiglia di potenti, si arriva anche a glissare su certi peccati commessi […]

di

Spread e Iva, i guai arrivano dalla crescita non dalle urne

Il nervosismo dei mercati è “ingiustificato ma comprensibile”. In questa uscita del ministro dell’Economia Giovanni Tria si trova la sintesi di quello che sta succedendo allo spread, la differenza di costo tra debito pubblico italiano e tedesco, che ieri ha raggiunto i 290 punti per poi chiudere a 285. Chi segue l’ennesima polemica tra Luigi […]

Scontri a venire

Zaia dovrà aspettare, Salvini invece no

Al governo – Stefani: “Autonomia al prossimo Cdm”. Ma ci sarà solo il decreto sicurezza

Cronaca

Foggia, otto ai domiciliari

I furbetti dell’Asl: al mare durante l’orario di lavoro

C’era chi andava al mare, a spasso o chi si vantava di fare la “solita pausa caffè” anziché andare al lavoro. Nell’ambito di un’operazione condotta dalla Guardia di finanza di Foggia, otto dipendenti pubblici in servizio nell’Azienda sanitaria locale, a San Severo sono finiti agli arresti domiciliari. L’accusa è di truffa a danno di un […]

Terni – I prof dormono al “Giulio Briccialdi”

Senza stipendio, ora sono i docenti a occupare l’istituto musicale

Gli squilli di tromba alle sette di mattina sono il segnale che è ora di alzarsi. Qualcuno apre gli occhi senza ricordarsi subito dove si trova. Succede anche questo all’interno dell’istituto musicale di Terni “Giulio Briccialdi”, occupata dai docenti dalla notte di lunedì 13 maggio. “Ci sono due brandine che lasciamo ai professori ‘di turno’ […]

di
Torino – La Digos esclude la pista anarchica

Dopo le scritte sui muri e lettere, nuova minaccia alla Appendino: una busta con un proiettile

Un’altra lettera minatoria. Martedì la sindaca di Torino Chiara Appendino ha ricevuto un proiettile all’interno di una busta. “Non è la prima volta – ha minimizzato lei ieri –. Continuerò a fare il mio lavoro con la massima determinazione”. La frequenza inquieta. Già il 3 novembre a casa sua aveva ricevuto una lettera: “Tu e […]

Mondo

Gaza

La “catastrofe” che tiene in vita Hamas

Anniversario della Naqba – Scontri moderati al confine con Israele per ricordare l’esodo, 70 feriti

Usa – Fuorilegge

Bianchi e repubblicani: la carica degli anti abortisti

In Alabama l’interruzione di gravidanza sarà illegale anche in caso di stupro: i medici rischiano fino a 90 anni di carcere

Il dossier

Venezuela, l’embargo di Trump impedisce le cure ai bimbi in Italia

Le sanzioni – Caracas in crisi, finito l’accordo tra la società petrolifera nazionale e l’associazione toscana che accoglie i piccoli sudamericani colpiti da leucemia

Cultura

Il colloquio

“Knopfler sciolse i Dire Straits per non rimanerne schiacciato”

Alan Clark – Il tastierista sarà ospite solista sabato di Piano Milano City

L’intervista – Virna Toppi

“Io, Cenerentola, ho preso il posto di una grande étoile”

La prima ballerina della Scala a Roma: “Lucia Lacarra si è infortunata. Mi spiace, ma è stata la mia fortuna”

Dolor Y Gloria – Almodóvar e Banderas

“Basta merda. Ora Antonio recita me: un nevrotico”

Sui numeri Antonio Banderas e Pedro Almodóvar non vanno d’accordo. Per l’attore, il protagonista di Dolor y gloria “è al 90% Pedro”, mentre il regista offre due varianti: “Nella realtà, mi corrisponde al 40%; in una realtà più profonda, al 100%. Diciamo così, tutto quel che c’è nel film che non ho vissuto in prima […]

Sport

Giro d’Italia – In maglia rosa c’è sempre Roglic

Dumoulin si ritira, Ackermann vince (anche) la quinta tappa

Giro finito per Tom Dumoulin, che martedì è stato tra le vittime di una brutta caduta nel tratto finale, concludendo la tappa – la quarta – con un ginocchio sanguinante e dolorante, scortato dalla sua squadra e con oltre quattro minuti di ritardo. Ieri ha provato a ripartire, ma si è ritirato dopo pochi chilometri […]

Internazionali. Il tennis a Roma non è mai stato così italiano

Gli Internazionali d’Italia cadono in un momento particolarmente significativo della storia del tennis. Da un lato c’è lo scontro generazionale tra i campioni di ieri/oggi e quelli di oggi/domani; dall’altro la sensazione che, forse e finalmente, l’Italtennis maschile possa tornare ai livelli dei tempi non vicinissimi di Adriano Panatta, Corrado Barazzutti e Paolo Bertolucci. La […]

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sul Fatto del 15 Maggio – Zingaretti vede il condannato andreottiano, che appoggia i dem

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto: il Papa respinge Salvini, la Chiesa tifa per il flop nelle urne

next