Èpiù facile contare i balconi senza uno striscione contro Matteo Salvini, il governo e la Lega ieri a Campobasso, capoluogo di quel Molise dimenticato tra un’elezione e l’altra. La disfida delle lenzuola continua e si moltiplica, dal Sud fino a Milano dove andrà in scena dopodomani grazie a Sentinelli, Nonunadimeno, Mediterranea, Insieme senza muri, Sinistra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

“Qui rischiamo l’accusa per turbativa elettorale”

prev
Articolo Successivo

“Come i girotondi ma più popolari, creativi e… stanchi”

next