Quanto mi costi! - 28 Maggio 2020

Nissan, conti in rosso e tagli. Chiude la fabbrica di Barcellona, fuori 3.000 lavoratori

Per la prima volta in 11 anni l'azienda giapponese chiude il bilancio con perdite per oltre sei miliardi di dollari, decide di ridimensionare la produzione privandosi dello stabilimento catalano e dei suoi posti di lavoro. L'obiettivo, più che l'aumento dei volumi, ora diventa la redditività. Insieme alla ridefinizione di ruoli e peso specifico nell'alleanza con Renault

Di O. Abu Eideh