";

FQ MAgazine

Anna Wintour si prepara a lasciare Vogue?

Secondo indiscrezioni sempre più insistenti rilanciate anche dal New York Post, quello del prossimo settembre potrebbe essere l'ultimo numero diretto da lei. Ma Conde Nast nega

Londra, arriva ‘Olivo’: 6 locali che celebrano la cucina italiana made in Sardegna

La dislocazione di tutte le strutture ha trovato accoglienza nel quartiere londinese di Belgravia, un punto di riferimento per il bacino residenziale che questa zona centrale raccoglie, non essendo soffocata da un’alta densità di locali, risultando ben raggiungibile e battuta al punto giusto

Donatella Versace dice basta alle pellicce

La dichiarazione al magazine dell'Economist, 1843

Hubert James Taffin de Givenchy, morto il famoso stilista: vestì Audrey Hepburn e Grace Kelly

Uno stile, il suo, che ha segnato la moda come pochi altri. Icona e amatissimo couturier, Givenchy è morto nel castello alle porte di Parigi dove viveva con il compagno

Vivienne Westwood, il compagno stilista e le parole d’amore per la “dama del punk”: “Mia collaboratrice, partner, amica, musa. Ti amerò per sempre”

Il compagno Andreas Kronthaler ha dedicato la sfilata parigina a Vivienne. Una storia, la loro, iniziata nel 1988 quando lui era studente al suo corso di moda

Sciuragram, dimenticate le fashion blogger. È questo il vero nuovo trend delle sfilate milanesi

E il "sciura" style ha davvero conquistato il mondo della moda, anche in passerella: "Le pellicce di Fendi sono quanto di più vicino c'è all'estetica di una sciura - ci dice Angelo -, insieme a quelle della scorsa collezione di Gucci, che incontravano ancora di più la mia estetica"

Regina Elisabetta, lettera aperta a Sua Maestà (che ha partecipato a una sfilata, annientando l’attenzione su quelle che verranno dopo. Per sempre)

Ti sei presentata a una sfilata. Non l'avevi mai fatto, e così hai approfittato della settimana della moda londinese e sei andata a vedere la collezione di un giovane stilista, Richard Quinn. Ora, noi comuni mortali, con il nostro cappottino cittadino e dimesso, nei tuoi panni avremmo certamente pescato uno tra i tuoi tailleurini più estremi. Un giallo, per dire. Ma tu no. Tu ci ha voluto dare un'altra lezione

Twin Peaks, Tamagotchi e Spice Girls: gli anni Novanta sono tornati, ma ne sentivamo la mancanza?

Camicie a quadri, gonne di jeans e zainetti: sono tornati gli anni Novanta. Ma non solo nella moda: il cinema e la televisione sono in piena operazione nostalgia e cult come Jumanji, Trainspotting e X-Files
×

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×