Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Termini e condizioni d’utilizzo

Termini e condizioni d’utilizzo

Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.ilfattoquotidiano.it

1. Regole Generali e definizioni

Utilizzando i servizi connessi al sito www.ilfattoquotidiano.it(qui di seguito indicate come “i servizi” o “il servizio”), il lettore è tenuto a rispettare Ie condizioni e i termini di utilizzo qui di seguito precisate. Queste condizioni riguardano Editoriale Il Fatto S.p.A., proprietaria della testata www.ilfattoquotidiano.ite gestore dei contenuti del sito stesso e dei relativi servizi.

Editoriale Il Fatto SpA si riserva la facoltà di modificare, aggiungere o eliminare parti di queste condizioni, portandone a conoscenza gli interessati attraverso la pubblicazione delle modifiche nel sito o attraverso la posta elettronica. Ogni lettore è tenuto a verificare periodicamente queste condizioni per accertarsi di eventuali modifiche intervenute successivamente all’ultima consultazione del sito. In ogni caso l’utilizzo del sito e dei suoi servizi comporta l’accettazione dei cambiamenti nel frattempo intervenuti.

In caso le variazioni non siano accettate, il lettore può annullare in ogni momento il proprio account  scrivendo a privacy@ilfattoquotidiano.it o inviando una lettera raccomandata A/R indirizzata a Editoriale Il Fatto S.p.A., con sede in Via Valadier n. 42 Roma, fermo restando che la prosecuzione dell’utilizzo dei servizi comporta l’accettazione delle nuove condizioni.

Editoriale Il Fatto SpA si riserva la facoltà di modificare, sospendere, interrompere anche solo parzialmente i servizi, inclusa l’accessibilità al database o ai contenuti. Editoriale Il Fatto SpA può anche introdurre limitazioni di accesso o di servizi, in tutto o in parte, senza preavviso e senza assumersi responsabilità per tale limitazione di servizio.

Per opportuna chiarezza interpretativa, qui di seguito si precisano i significati delle principali definizioni utilizzate nel presente documento:

 

Editoriale Il Fatto SpA  è titolare del domain www.ilfattoquotidiano.it e proprietario della testata “ilFattoQuotidiano.it”;

Editoriale Il Fatto SpA è l’editore della testata online www.ilfattoquotidiano.it registrata il 5 luglio 2010 n. 18599 del Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC).

Per sito si intende www.ilfattoquotidiano.it, che comprende l’insieme dei servizi e dei contenuti offerti dall’editore. 

Lettore è il visitatore del sito e l’utilizzatore dei servizi forniti dal sito.

Servizi sono i seguenti servizi disponibili all’interno del sito:

  • registrazione

  • newsletter

  • blog

  • rss

  • upload contenuti multimediali

(singolarmente il “servizio”)

Contenuto/contenuti sono, a titolo esemplificativo, i testi, i materiali audio, video, audio e video, le elaborazioni grafiche, le fotografie o qualunque altro tipo di materiale di creazione originale o riprodotto, presente sul sito.

2. Contenuti e servizi del sito www.ilfattoquotidiano.it e utilizzo da parte dei lettori

I contenuti e i servizi del sito www.ilfattoquotidiano.it sono destinati a un utilizzo personale e non professionale. Tutti i materiali pubblicati nel sito (inclusi, a titolo esemplificativo, articoli di informazione, fotografie, immagini, illustrazioni, registrazioni audio e/o video, qui di seguito indicati anche come i “contenuti”) sono protetti dalle leggi sul diritto d’autore e sono di proprietà dell’editore o di chi legittimamente disponga dei diritti relativi. Il lettore è tenuto ad attenersi alle indicazioni aggiuntive eventualmente presenti nel sito in relazione alla proprietà intellettuale dei contenuti cui accede attraverso i servizi del sito.

I servizi del sito e i suoi contenuti sono protetti dalle norme sul diritto d’autore vigente in Italia e dalle norme internazionali sul diritto d’autore. Il lettore non è autorizzato a modificare, pubblicare, trasmettere, condividere, cedere in uso a qualsiasi titolo, riprodurre (oltre i limiti di seguito precisati), rielaborare, distribuire, eseguire, dare accesso o sfruttare commercialmente in qualsiasi modo i contenuti o i servizi (incluso il software) di questo sito anche solo parzialmente.

Il lettore, solo per uso personale, è autorizzato a scaricare o copiare i contenuti e ogni altro materiale scaricabile reperibile attraverso i servizi del sito a condizione che riporti fedelmente tutte le indicazioni di copyright e le altre indicazioni riportate nel sito. La riproduzione e la raccolta di qualsiasi contenuto per motivi diversi dall’uso personale è espressamente vietata in assenza di preventiva autorizzazione espressa rilasciata in forma scritta dall’editore o dal titolare del diritto d’autore come indicato nel sito.

I contenuti provenienti da agenzie stampa o da altri siti, sono pubblicati a cura dell’editore che non si assume responsabilità per incompletezze, imprecisioni, errori, omissioni rispetto all’integrità dell’informazione e non risponde degli eventuali danni conseguenti.

Il servizio di rss consistente in contenuti informativi che possono essere scaricati sul computer mediante “programmi aggregatori”, sono resi accessibili solo per uso personale e ne è escluso qualsiasi utilizzo a fini commerciali. Ogni diverso utilizzo, incluso a titolo esemplificativo l’inserimento di messaggi pubblicitari, l’abbinamento a prodotti o l’invio esteso a fini pubblicitari sono vietati in ogni forma. Il lettore non può in alcun modo modificare o distribuire a terzi i servizi di rss, e i collegamenti provenienti dal sito www.ilfattoquotidiano.it. Il servizio di rss, ed i relativi contenuti, sono protetti dalle leggi italiane sul diritto d’autore e dalla relative normative internazionale. L’editore detiene tutti i diritti di sfruttamento dei marchi utilizzati in collegamento a questi servizi.

L’editore si riserva il diritto di interrompere il servizio di rss in qualsiasi momento e di far cessare al lettore l’utilizzo in qualsiasi forma del materiale scaricato, senza limitazioni e senza preavviso. L’editore non assume alcuna responsabilità in relazione ai contenuti e al servizio di rss e al loro utilizzo rispetto a danni o limitazioni d’uso di siti internet, computer che abbiano utilizzato tali servizi e contenuti.

3. Materiale e contenuti inviati dai lettori

Il lettore non può inviare, distribuire o in ogni modo pubblicare negli spazi abilitati a tale scopo contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo, o a qualsiasi titolo illegale. Ad esempio, non è possibile utilizzare il sito e i suoi servizi a scopo di frode o per il phishing (usato per ottenere informazioni sull’account e la password dell’utente).

I lettori non possono pubblicare informazioni riservate o che consentono di identificare personalmente dati personali del lettore stesso, compresi fra l’altro i numeri delle carte di credito, il codice fiscale e il numero della patente. Il lettore non può pubblicare informazioni quali la password, i nomi utente, i numeri di telefono, gli indirizzi email di altri lettori, a meno che non siano accessibili al pubblico sul web.

Il lettore si impegna a non assumere atteggiamenti violenti o ad aggredire verbalmente gli altri lettori, astenendosi dall’utilizzo di termini calunniosi, e a non interrompere intenzionalmente le discussioni con messaggi ripetitivi, con messaggi privi di significato o con azioni finalizzate alla vendita di prodotti o servizi.

Il lettore si impegna a non utilizzare termini violenti o che discriminino sulla base della razza, religione, genere, inclinazioni sessuali, disabilità fisiche o mentali e altro. L’uso di linguaggio violento sarà motivo per la sospensione immediata e per l’espulsione definita a tutti o a parte dei servizi del sito www.ilfattoquotidiano.it

Il lettore si impegna ad accettare le discussioni ma a evitare i litigi. In una comunità libera e aperta alle discussioni e alle opinioni di tutti è naturale che ci possano essere persone in disaccordo tra loro. IlFattoQuotidiano.it incoraggia le discussioni animate e accoglie con piacere i dibattiti accesi negli spazi preordinati a tale scopo. Ogni attacco individuale sarà interpretato come violazione diretta di queste norme e giustificherà la immediata eliminazione delle relative espressioni, ad opera dei moderatori designati dall’Editore.

I commenti possono essere utilizzati solo per fini non commerciali. Senza l’espressa autorizzazione dell’editore ogni lettore deve astenersi dal diffondere o distribuire con ogni mezzo messaggi che contengano offerte a contenuto commerciale di qualsiasi natura.

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. L’editore, il gestore del sito, pur non essendo in grado di assicurare un controllo puntuale su ognuno dei messaggi ricevuti e non rispondono quindi del loro contenuto, in ogni caso si riservano il diritto di cancellare, spostare, modificare i messaggi che, a loro discrezionale giudizio, appaiono abusivi, diffamatori, osceni o lesivi del diritto d’autore e dei marchi e in ogni caso inaccettabili per la linea editoriale del sito.

Il lettore prende atto e accetta che ogni invio di materiale effettuato per la partecipazione ai servizi del sito (a titolo esemplificativo e non esaustivo, per inviare commenti, esprimere opinioni, partecipare a sondaggi ed iniziative, inviare immagini o file video e audio) può essere modificato, rimosso, pubblicato, trasmesso, ed eseguito dall’editore, dal gestore del sito. Il lettore rinuncia pertanto a ogni diritto materiale e morale che possa vantare come autore rispetto alle modifiche apportate a tale materiale, anche nel caso in cui le modifiche non siano gradite o accettate dall’autore stesso. Il lettore concede all’editore un diritto illimitato di uso non esclusivo, senza limitazioni di aree geografiche. L’editore potrà pertanto, direttamente o tramite terzi di sua fiducia, utilizzare, copiare, trasmettere, estrarre, pubblicare, distribuire, eseguire pubblicamente, diffondere, creare opere derivate, ospitare, indicizzare, memorizzare, annotare, codificare, modificare ed adattare (includendo senza limitazioni il diritto di adattare per la trasmissione con qualsiasi modalità di comunicazione) in qualsiasi forma o con qualsiasi strumento attualmente conosciuto o che verrà in futuro inventato, ogni immagine e ogni messaggio, anche audio e video, che dovesse essere inviato dal lettore, anche per il tramite di terzi.

Inviando ogni materiale il lettore consente la sua pubblicazione sul sito.

Il materiale inviato non verrà restituito e rimarrà di proprietà de Editoriale Il Fatto SpA S.r.l. che rimane dunque esentato da ogni responsabilità nei confronti dei partecipanti per la perdita o distruzione del materiale inviato.

Le regole indicate nel presente articolo riguardano qualsiasi tipo di contenuto generato dal lettore utilizzando i servizi messi a disposizione dal sito.

4. Accesso e disponibilità del servizio. Utilizzo dei link

Il sito www.ilfattoquotidiano.it contiene link ad altre risorse della rete internet. L’editore non è responsabile dell’effettiva accessibilità e disponibilità di tali risorse esterne al suo sito, né dei relativi contenuti. Pertanto il lettore è invitato a contattare l’amministratore o il webmaster di tali siti esterni qualora riscontri problemi rispetto a tali contenuti. 

5. Dichiarazioni di responsabilità e garanzie

Accedendo al sito e ai relativi servizi, il lettore si obbliga a:

  1. non utilizzare il sito o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali ovvero quale strumento per divulgare o diffondere in qualsiasi modo materiale o contenuti preordinati alla commissione di attività illecita.

  2. non utilizzare il sito in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l’efficacia o la funzionalità del sito;

  3. non utilizzare il sito per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale diffamatorio, offensivo, osceno o minaccioso o che in qualche modo possa creare fastidio, disturbo o qualsivoglia pregiudizio;

  4. non utilizzare il sito in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).

  5. non utilizzare il sito per trasmettere materiale a scopo pubblicitario e/o promozionale senza il permesso scritto dell’editore.

Il lettore garantisce altresì che i contenuti sono inviati al sito tramite il suo account da maggiori di età. Per i minorenni i materiali dovranno essere vagliati e autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore.

Editoriale Il Fatto SpA non è responsabile per il materiale utilizzato e/o le condotte tenute dai lettori durante la navigazione nel sito. Non si assume, altresì, alcuna responsabilità relativamente alla trasmissione sull’elaboratore del lettore di eventuali virus e contenuti comunque dannosi originati da terzi.

Conseguentemente il lettore terrà indenne l’editore ed il gestore del sito e tutti soggetti a questi afferenti, da e contro ogni responsabilità e conseguenza pregiudizievole, incluse, senza eccezioni, le spese legali definite in base alla tariffa professionale sostenute dall’editore o dal gestore del sito in conseguenza di azioni legali derivanti dalla violazione da parte del lettore di tali obblighi in relazione all’abuso da parte propria o di terzi del proprio account in violazione delle garanzie previste nel presente articolo.

Il lettore è in ogni caso tenuto a fornire ogni collaborazione all’editore ed al gestore del sito per tutelare correttamente i propri diritti in relazione a tali azioni legali. L’editore e il gestore del sito si riservano il diritto di tutelarsi autonomamente difendendosi in giudizio, a proprie spese, fermo restando il diritto all’indennizzo a carico del lettore.

L’editore ed il gestore del sito non garantiscono in alcun modo l’accuratezza e l’affidabilità delle opinioni, dichiarazioni, indicazioni o delle altre informazioni pubblicate, caricate o distribuite attraverso i servizi del sito da ogni lettore, fornitore di informazioni o ogni altra persona fisica o giuridica. Il lettore prende atto che ogni affidamento che fa nella veridicità e affidabilità delle opinioni, dichiarazioni, indicazioni o informazioni pubblicate nel sito viene fatto a sua discrezione, assumendosi le conseguenze relative. Il servizio e tutti i materiali scaricabili sono forniti nello stato in cui si trovano senza garanzie di alcun tipo, né espresse né implicite, incluse senza limitazioni, le garanzie di titolarità, di commerciabilità e di adeguatezza per scopi determinati. Il lettore pertanto riconosce che l’uso di tali materiali viene effettuato sotto la propria totale ed esclusiva responsabilità.

L’editore non è responsabile di alcuna perdita o di eventuali danni derivanti dalla mancata osservanza, da parte del fruitore, dei presenti termini e condizioni, fatto salvo il caso in cui gli stessi fossero dovuti a negligenza o a colpa da parte dell’editore. Fatti salvi i casi di danni alla persona causati da negligenza, colpa grave nonché dolo, l’editore non sarà responsabile di qualsiasi perdita o danno derivante, o collegato in qualunque modo all’uso e al funzionamento del sito, ivi compresi senza limitazione alcuna, danni per perdita di affari, perdita di utili, interruzione dell’attività, perdita di informazioni commerciali, qualsiasi altro tipo di perdita pecuniaria.

Il lettore riconosce e accetta espressamente che:

a. il sito e gli eventuali servizi accessori sono forniti “come sono” e “come disponibili”. E’ espressamente esclusa qualsivoglia garanzia da parte del titolare del sito. b. Il titolare del sito non garantisce (i) che il sito,  gli eventuali servizi accessori soddisferanno le esigenze del lettore, (ii) che il sito i servizi saranno forniti senza interruzioni, con puntualità, in modo sicuro o esente da errori, (iii) l’aspettativa del lettore che i risultati ottenuti dall’utilizzo del sito, dei servizi siano veritieri e affidabili (iv) che la qualità dei prodotti, servizi, informazioni o altri materiali acquisiti o ottenuti per il tramite del sito e/o dei software possano soddisfare le esigenze dei lettori, né che (v) eventuali errori nel materiale pubblicato siano corretti. c. Qualsiasi contenuto scaricato o altrimenti ottenuto dal o per il tramite del sito ottenuto a sola ed esclusiva discrezione e a esclusivo rischio dei lettori che sono i soli ed esclusivi responsabili per ogni danno al proprio computer o per la perdita di dati derivante dall’aver scaricato tali contenuti o dall’avere utilizzato il sito, e i servizi.

6. Registrazione e sicurezza

Nell’ambito del processo di registrazione, il lettore è tenuto a scegliere una propria user ID ed una password. Inoltre il lettore è tenuto a fornire specifiche informazioni che dovranno essere corrette ed aggiornate.

Il lettore non può scegliere la user ID di un’altra persona con l’intento di utilizzarne l’identità. Inoltre non può utilizzare la user ID di un’altra persona senza la sua espressa autorizzazione. E’ inoltre vietato l’uso di user ID che l’editore, discrezionalmente, riterrà lesivi di diritti di terzi, o comunque offensivi o scurrili.

La password scelta dai lettori al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo modulo o form di registrazione è personale e non può essere ceduta. I lettori sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l’utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonché di qualsiasi danno arrecato al titolare del blog, all’editore e/o a terzi, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l’immediato annullamento dell’account del soggetto autore della violazione. In caso di effettivo o potenziale utilizzo non autorizzato del proprio account, il lettore è invitato a segnalarlo scrivendo a privacy@ilfattoquotidiano.it o inviando una lettera raccomandata A/R indirizzata a Editoriale Il Fatto S.p.A., con sede in Via Valadier n. 42 Roma, fornendo ogni dettagliata notizia in merito alla violazione, e dando comunicazione di perdita, sottrazione non autorizzata, furto, della propria password e delle proprie informazioni personali.

Il lettore è consapevole che deve avere compiuto i 18 anni di età per iscriversi al servizio, anche se persone di ogni età possono accedere allo stesso. I minori di anni 18 devono essere assistiti ed autorizzati dagli esercenti la potestà di genitore.

Il lettore è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell’immediato annullamento dell’account, ad insindacabile giudizio dell’editore o del gestore del sito, fermo restando l’esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.

7. Costi del servizio e pagamenti

I servizi del sito sono gratuiti se non diversamente ed analiticamente precisato. L’editore ed il gestore del sito si riservano il diritto di prevedere un corrispettivo per l’accesso a porzioni del sito o a specifici servizi o all’intero sito. In ogni caso, l’editore non chiederà il pagamento di nessun corrispettivo se non avrà preventivamente ottenuto un’ espressa adesione a tale offerta. Pertanto se l’editore o il gestore del sito dovessero chiedere in futuro un corrispettivo per l’accesso a porzioni del sito o a servizi che attualmente sono gratuiti, il lettore riceverà preventivamente apposita comunicazione con l’indicazione dettagliata di tali costi, dando al lettore l’opportunità di scegliere se aderire al servizio. In caso di accettazione il lettore pagherà questo corrispettivo nelle forme che sceglierà al costo che verrà definito al momento dell’accettazione del servizio stesso.

8. Comunicazioni tra l’editore ed il gestore del sito ed il lettore

Se il lettore dovesse indicare nel modulo di registrazione online che desidera ricevere informazioni dall’editore, dal gestore del sito e dai soggetti con questi correlati, con il suo consenso, nel rispetto della vigente normativa, i dati di recapito del lettore potranno essere usati per l’invio di materiale promozionale riferito a tali soggetti.

L’editore ed il gestore del sito si riservano in ogni caso di inviare al lettore comunicazioni via posta elettronica per informarlo di modifiche o integrazioni inerenti il sito ed i relativi servizi.

I dati statistici e quelli relativi all’utilizzo del sito, dopo essere stati resi anonimi potranno essere utilizzati dall’editore e dal gestore del sito per attività di ricerca ed analisi. Per ogni ulteriore dettagli il lettore può prendere visione dell’informativa relativa al trattamento dei dati personali

L’editore ed il gestore del sito possono contattare il lettore per posta elettronica per la partecipazione a sondaggi, richieste di feedback sul sito web e su prodotti e servizi esistenti o da realizzare. Tali informazioni non saranno condivise con terzi, se non in forma aggregata, e saranno usate solo per il miglioramento del sito e dei servizi.

9. Licenze di uso dei software

Il lettore non acquisisce nessun diritto in relazione all’utilizzo del software presente nel sito al di fuori dell’uso necessario per fruire dei servizi stessi. Il lettore pertanto non può concedere diritti di uso, assegnare o trasferire licenze in relazione a tali software. Il lettore è esclusivamente autorizzato a trarre copia del software per uso personale, fermo restando il divieto di distribuire, modificare, rielaborare o trarre opere derivate da tale software.

10. Durata dell’account

Il lettore può annullare in ogni momento il suo account scrivendo a privacy@ilfattoquotidiano.ito inviando una lettera raccomandata A/R indirizzata a Editoriale Il Fatto S.p.A., con sede in Via Valadier n. 42 Roma. Il lettore riceverà una comunicazione di conferma dell’avvenuta ricezione della richiesta e successiva cancellazione dell’account. Resta inteso che il lettore è responsabile per tutte le attività effettuate con l’account fino al momento dell’effettiva disattivazione.L’editore e il gestore del sito possono discrezionalmente annullare o sospendere temporaneamente l’accesso a tutto o a parti del sito e dei servizi per qualsiasi motivo, incluso, senza limitazioni, qualsiasi violazione delle regole descritte in queste condizioni di accesso al servizio.

11. Varie

Queste condizioni di accesso sono state formulate alla luce delle leggi vigenti nel territorio della Repubblica Italiana. Foro competente per l’applicazione di queste regole è il Tribunale di Roma.

Questa condizioni di accesso vanno applicate ed interpretate in accordo con le regole generali stabilite nel sito www.ilfattoquotidiano.it

Il lettore, per ogni comunicazione inerente a queste condizioni di accesso, può rivolgersi a a Editoriale “Il Fatto” S.p.A., con sede in Roma, via Valadier, n. 42 – 00193, telefonando al numero +39 06 32818 1, mandando un fax al numero +39 06 32818 230 o inviando una mail a segreteria@ilfattoquotidiano.it

Il lettore dichiara di impegnarsi a segnalare all’editore ogni violazione inerente queste condizioni di accesso non appena ne abbia conoscenza. In particolare in caso di azioni legali inerenti la violazione del diritto d’autore in relazione a materiali pubblicati dal sito o dai servizi connessi, il lettore è invitato a segnalare ogni informazione in suo possesso scrivendo a privacy@ilfattoquotidiano.it o inviando una lettera raccomandata A/R indirizzata a Editoriale Il Fatto S.p.A., con sede in Via Valdier n. 42 Roma.

12. Protezione dei dati personali

I dati personali forniti dal lettore sono tutelati in conformità a quanto disposto dal Decreto legislativo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e sue successive modifiche e integrazioni. L’editore rende note le modalità di gestione con cui tutela la privacy dei lettori che consultano il sito nella Privacy Policy (indicata più avanti).

Ogni informazione personale inviata al sito sarà trattata in modo conforme alla legge sulla tutela dei dati personali. Ogni informazione non personale comunicata all’editore, al gestore del sito e al titolare del blog (inclusi suggerimenti, idee, disegni, progetti, ecc) attribuirà a quest’ultimo la facoltà di usare, riprodurre, mostrare, eseguire, modificare, mettere e distribuire dette informazioni non personali. La comunicazione di tali informazioni comporterà automaticamente il trasferimento delle stesse, a titolo gratuito e con ogni più ampio diritto e facoltà, a Editoriale Il Fatto SpA.

Il sito offre contenuti di tipo informativo ed interattivo. Durante la navigazione del sito, si possono quindi acquisire informazioni sul cliente, o più in generale sul visitatore, nei seguenti modi:

A) Dati di navigazione

Il sito web raccoglie informazioni tecniche relative all’hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l’ausilio di strumenti per l’analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

  • indirizzo IP,

  • tipo di browser,

  • Internet service provider,

  • sistema operativo,

  • nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l’accesso o l’uscita (referring/exit pages),

  • informazioni sulle pagine visitate dai lettori all’interno del sito,

  • orario d’accesso,

  • permanenza sulla singola pagina,

  • analisi di percorso interno (clickstream)

  • risoluzione video

  • tipo di connessione

  • nazione da cui l’utente si collega

  • presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l’uso del sito. Suddetti dati vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

B) Dati forniti dall’utente

Si tratta dei casi in cui è lo stesso lettore a rilasciare sul sito, previa lettura di informativa dettagliata, i propri dati personali per accedere a determinati servizi ovvero per inoltrare richieste a mezzo di posta elettronica. Ciò comporta l’acquisizione da parte del titolare del sito dell’indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali che saranno trattati esclusivamente per rispondere alle richieste effettuate ovvero per l’erogazione del servizio richiesto. In tutti i casi, prima di procedere all’attivazione di un determinato servizio sarà fornita idonea informativa e, dove necessario, acquisito il relativo consenso al trattamento dei dati personali. Tale consenso potrà essere in seguito revocato in qualsiasi momento, facendo decadere la possibilità di utilizzo del servizio in questione. La conservazione dei dati raccolti avviene per il tempo strettamente necessario al conseguimento della finalità per la quale il trattamento è effettuato, ossia l’attivazione/gestione del servizio richiesto.

C) Cookies

I cookies sono porzioni d’informazione memorizzabili nel computer durante la navigazione di un sito web, al fine di elaborare ed identificare i dati d’utilizzo. Il file di cookie è solitamente di ridottissime dimensioni e non contribuisce alla saturazione dello spazio fisico del disco rigido. Il cookie è trasferito sul disco del lettore a fini di registrazione per “memorizzare” quali aree di un sito web sono state visitate. Questa scelta consente di risparmiare tempo, permettendo al lettore di raggiungere più velocemente le parti principali di un sito in precedenza visitate. Esistono diversi tipi di cookies:

permanenti ossia che rimangono sul disco fisso, anche una volta chiuso il browser; 
temporanei o di sessione, che sono memorizzati unicamente per la durata della navigazione e vengono cancellati dal computer con la chiusura del browser;
di terzi, generati da un sito web diverso da quello che state attualmente visitando.

I cookies utilizzati dal titolare del sito sono una combinazione di queste tre tipologie: alcuni servono solo per l’apertura e il mantenimento di una sessione (cookies temporanei). In tal caso, la chiusura della sessione o del browser li renderà inutilizzabili sia da noi sia da terzi, pur permanendo fisicamente sul pc utilizzato (cookies permanenti). A fini puramente statistici sono inoltre rilasciati cookies di terzi, per la misurazione d’informazioni aggregate. Al fine di offrire un sito che risponda alle attese e agli interessi del lettore, viene costantemente effettuata un’analisi dei dati raccolti sui cookies; tali dati indicano unicamente ed in forma anonima in che modo viene usato il sito, cioè gli ambiti e le sezioni che sono stati ritenuti di maggiore interesse ed utilità per i navigatori. E’ data all’utente la facoltà di impostare il proprio browser in modo da accettare tutti i cookies, solo alcuni, oppure rifiutarli. Rendiamo noto, tuttavia, che la mancata accettazione dei cookies potrebbe comportare l’impossibilità di erogazione del servizio nel caso di accesso ad alcune aree del sito. Si ricorda, inoltre, che alla fine di ogni sessione di navigazione l’utente potrà in ogni caso cancellare dal proprio disco fisso sia la cache-memory di navigazione sia i cookies raccolti.

Il trattamento viene effettuato attraverso strumenti automatizzati (ad es. utilizzando procedure e supporti elettronici) e/o manualmente (ad es. su supporto cartaceo) per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e, comunque, nel rispetto della normativa vigente in materia.

 

§§§


PRIVACY POLICY

La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito, il “Codice“), a coloro che si collegano al sito internet di proprietà dell’Editoriale Il Fatto S.p.A. (l’”Editore“) all’indirizzo www.ilfattoquotidiano.it  (il “Sito“); essa ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo Sito, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. L’informativa è resa soltanto per il Sito sopra menzionato e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite appositi link. 

La presente informativa ha, inoltre, lo scopo di consentire agli utenti del Sito di conoscere le finalità e modalità di trattamento dei dati personali da parte dell’Editrice in caso di loro conferimento. 

Gli utenti dovranno leggere attentamente la presente informativa prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale e/o compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito.

1. TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI

L’Editrice può raccogliere alcuni dati personali degli utenti, quali ad esempio User ID e password, nome, cognome e indirizzo email, informazioni aggregate durante la navigazione del Sito, altri dati personali forniti volontariamente dall’utente durante la fase di registrazione o in occasione della partecipazione a concorsi o in occasione della richiesta di beni o servizi offerti dal Sito ovvero di richiesta di informazioni inviata al Sito tramite mail. 

Il Sito è accessibile agli utenti senza necessità di conferimento dei propri dati personali. Tuttavia, alcune parti del Sito (ad esempio l’area forum e l’area utenti sostenitori) sono accessibili esclusivamente a utenti registrati.

1.1 Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet. 

Rientrano in questa categoria di dati, ad esempio, gli indirizzi IP, i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, la fascia oraria della richiesta al server, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. 

Si tratta di informazioni che, di base, non sono raccolte per essere associate a interessati identificati e che possono essere utilizzate dall’Editore al fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento. 

I dati potrebbero, inoltre, essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito.

1.2 Cookie

I cookie sono dei file di testo che il Sito invia al browser del computer dell’utente. Il browser salva l’informazione e la ritrasmette al server del Sito nel momento in cui il browser accede nuovamente al Sito. 

Il Sito utilizza: 

(a) cookie di sessione, ovvero cookie temporanei che rimangono nella cartella relativa ai cookie del browser dell’utente finché non termini la sessione di navigazione; 

(b) cookie permanenti, ovvero cookie che rimangono nella cartella del browser per più tempo (dipende dalla durata di ciascun cookie). 

L’uso dei cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo permanente sul computer dell’utente e vengono cancellati con la chiusura del browser) è finalizzato a (I) facilitare la navigazione del Sito e l’utilizzo delle applicazioni accessibili dal Sito stesso; e (II) ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e controllarne il corretto funzionamento. 

L’uso dei cookie permanenti è finalizzato a fornire specifici servizi richiesti dall’utente. Ad esempio, quando è richiesta la registrazione tramite l’assegnazione di User ID e password, agli utenti è consentito scegliere che queste siano conservate al fine di non doverle digitare ai successivi accessi; questo avviene attraverso l’installazione di un cookie sul computer dell’utente. 

Con il consenso dell’utente, i cookie potranno essere, inoltre, utilizzati per monitorare il numero di accessi e l’utilizzo del Sito da parte dell’utente (identificato e/o identificabile tramite User ID) nell’ambito di eventuali iniziative di marketing dell’Editrice e limitatamente a quanto necessario per l’esecuzione delle iniziative medesime. 

E’ possibile visitare il Sito anche senza cookie. La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente. Si può evitare la registrazione automatica dei cookie selezionando la relativa opzione fra quelle proposte dal browser. Per avere ulteriori informazioni su come effettuare questa operazione si può fare riferimento alle istruzioni del browser. Attraverso il browser è possibile cancellare in ogni momento eventuali cookie già presenti sul disco rigido. 

La scelta di non accettare cookie dal browser può rendere meno agevole la navigazione del Sito o limitare l’utilizzo delle applicazioni accessibili dal Sito stesso.

1.3 Dati personali forniti dagli utenti

L’Editore raccoglie anche i dati personali inseriti dagli utenti nei form di registrazione online ovvero volontariamente forniti dagli utenti stessi per partecipare a concorsi o iniziative organizzate dall’Editore ovvero per richiedere beni o servizi, nonché i dati personali inoltrati dall’utente tramite posta elettronica.

2. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Tipologia dei dati trattati e finalità del trattamento

I dati personali degli utenti del Sito saranno trattati esclusivamente secondo le modalità descritte nella presente informativa e nel rispetto delle disposizioni applicabili del Codice Privacy. 

Il trattamento dei dati potrà consistere in una o più delle seguenti eventuali operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, comunicazione, blocco, cancellazione e/o distruzione dei Dati. 

In conformità con la volontà manifestata dall’utente e previa acquisizione del relativo consenso,  il trattamento dei dati verrà posto in essere – a seconda dei casi – per una o più delle seguenti finalità: 

(a) autorizzazione, abilitazione e/o personalizzazione degli accessi dell’utente alle varie aree del Sito e relativi contenuti; 
(b) fornitura del bene o erogazione del servizio richiesto dall’utente e, più in generale, gestione ed esecuzione di contratti conclusi con l’utente; 
(c) partecipazione ad iniziative organizzate dall’Editore, quali ad esempio appelli, petizioni, concorsi ;  
(d) monitoraggio ed esame degli accessi e dell’utilizzo del Sito nell’ambito di iniziative di marketing dell’Editrice; 
(e) esecuzione e gestione di eventuali attività promozionali e di marketing, invio di comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario, invio di newsletter, attività di vendita diretta; le predette attività potranno essere svolte anche mediante l’uso di comunicazioni elettroniche (quali ad esempio fax, email, sms o mms); 
(f) effettuazione di indagini di mercato e definizione del profilo dell’utente o analisi delle abitudini o scelte di consumo dell’utente stesso; le predette attività potranno essere svolte anche mediante l’uso di comunicazioni elettroniche (quali ad esempio fax, email, sms o mms); 
(g) adempimento di obblighi di legge, di regolamenti derivanti dalla normativa comunitaria ovvero derivanti da istruzioni impartite da pubbliche autorità o organi di vigilanza.
(i) adempimento degli obblighi di legge connessi al rapporto commerciali di cui sopra; esecuzione dei rapporti commerciali con Voi in essere e/o futuri; promozione di prodotti editoriali e marketing.
(h) acquisizione del consenso al trattamento dei dati personali per l’invio da parte della società “il Fatto Quotidiano”, mediante l’indirizzo di posta elettronica, di comunicazioni di servizio e marketing di società terze/partner;

3. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO 

Il trattamento dei dati avverrà nel pieno rispetto dei principi di riservatezza, correttezza, necessità, pertinenza, liceità e trasparenza imposti dal Codice Privacy. 

Il trattamento dei dati verrà effettuato prevalentemente mediante l’utilizzo di strumenti elettronici, in conformità con le disposizioni normative vigenti. Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti degli stessi ovvero accessi non autorizzati. 

I dati saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

4. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento da parte dell’utente di determinati dati (come meglio individuati con apposito asterisco nel relativo form di registrazione online e compilazione dati) è necessario – a seconda dei casi – per accedere alle aree riservate del Sito ovvero per partecipare all’iniziativa richiesta ovvero per ricevere i beni o servizi richiesti. 

Il conferimento dei dati per tutte le altre finalità di cui al precedente punto 2 (ad esempio, per finalità di marketing ovvero di monitoraggio dell’utilizzo del Sito ovvero per finalità di profilazione) è facoltativo e non impedisce, pertanto, l’accesso al Sito ovvero la partecipazione all’iniziativa richiesta o la ricezione del bene o servizio richiesto.

5. AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

Per il perseguimento delle finalità di cui al precedente punto 2 e nei limiti di quanto a ciò strettamente necessario, i dati potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori dell’Editore in ragione e nei limiti delle mansioni ed incarichi ai medesimi assegnati. 

Potranno, inoltre, venire a conoscenza dei dati categorie di soggetti che svolgono attività connesse e strumentali alle attività svolte dall’Editore ed a cui quest’ultimo potrebbe rivolgersi – previa nomina quali responsabili del trattamento – per l’espletamento delle predette attività, nei limiti di quanto a ciò strettamente necessario e nel rispetto delle finalità di cui al precedente punto 2. Rientrano in tali categorie, a titolo meramente esemplificativo, i soggetti che svolgono attività di assistenza all’utente, i gestori informatici e i gestori logistici. 

I dati non saranno in alcun modo oggetto di diffusione.

6. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è l’Editoriale Il Fatto SpA S.p.A., con sede in Via Valadier n. 42 – Roma.  Responsabile del trattamento è il Dott. Antonio Padellaro.

7. I DIRITTI DEGLI UTENTI RICONOSCIUTI DALL’ART. 7 DEL CODICE

In qualità di interessato, Lei potrà esercitare tutti i diritti indicati dall’articolo 7 del Codice Privacy. Tali diritti potranno essere esercitati secondo le modalità indicate dall’articolo 9 del suddetto Codice. In particolare, La informiamo che, rivolgendosi al Titolare, Lei avrà diritto di: 
(a) ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; 
(b) di ottenere l’indicazione (I) dell’origine dei dati; (II) delle finalità e modalità del trattamento; (III) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; (IV) degli estremi identificativi del Titolare e dei responsabili del trattamento; e (V) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati del trattamento; 
(c) di ottenere: (I) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando a ciò abbia interesse, l’integrazione dei dati; e (II) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; (III) l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri (I) e (II) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivelerà impossibile o comporterà un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; 
(d) di opporsi, in tutto o in parte: (I) per motivi legittimi al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; e (II) al trattamento dei dati a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato. 

L’utente potrà esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del Codice Privacy, nonché conoscere l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento, inviando una lettera da spedirsi tramite posta ordinaria presso: Editoriale Il Fatto SpA S.p.A., Via Valdier 42, Roma, alla cortese attenzione del signor Daniele Panetta

 

§§§

PROFILO UTENTE

Campi obbligatori

  • username

  • password

  • indirizzo mail  (Un indirizzo e-mail valido. Il sistema invierà tutte le e-mail a questo indirizzo. L’indirizzo e-mail non sarà pubblico e verrà utilizzato soltanto se desideri ricevere una nuova password o se vuoi ricevere notizie e avvisi via e-mail).

Campi facoltativi 

  • Data di nascita

  • Sesso

  • Nazione

  • Indirizzo

  • Città – cap – provincia

  • Telefono

  • Sito web

  • Stato civile

  • Titolo di studio

  • Professione

L’accesso e la navigazione sul Sito, da parte dei singoli utenti, sono subordinati all’accettazione delle condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.ilfattoquotidiano.it Gli utenti dichiarano inoltre di avere letto  l’informativa sul trattamento dei dati personali.