Fatti a motore - 3 Luglio 2020

Incentivi auto, in arrivo 3.500 euro anche per gli Euro 6 benzina e diesel

L'emendamento presentato dal Pd è stato approvato dalla Commissione Bilancio della Camera, e dovrà ora passare in aula e quindi al Senato. Previsto un contributo statale di 1.500 euro in caso di acquisto di una nuova Euro 6 (dal prezzo non superiore a 40 mila euro iva esclusa) con emmissioni comprese tra 61 e 110 gm/km di CO2, rottamando una vettura più vecchia di 10 anni, a cui se ne sommano 2.000 versati dal venditore. Aumentato anche il contributo per le vetture elettriche (da 6 mila a 10 mila euro) e ibride (da 2.500 a 6.500)

Di F. Q.