FQ MAgazine

Fabri Fibra, il suo Mr. Simpatia è disco d’oro dopo 14 anni: “Quell’album ha cambiato la storia del rap italiano, non ci sono cazzi”

Ieri è arrivata la conferma dalla FIMI: Mr. Simpatia dopo 14 anni è diventato disco d'oro. Era il 2004 l’Italia non era pronta ai suoi testi così nudi e crudi. Un album scritto e prodotto con l’intento di smuovere le certezze, di rimescolare le carte, insomma di scuotere l’opinione pubblica. Ecco perché quattordici anni dopo ha senso festeggiare questo traguardo. Riconoscere l’importanza che ha avuto in un preciso momento storico

Tomorrowland 2018, in Italia per la prima volta. Il festival della musica dance ed elettronica sarà al Parco di Monza

Sul palco si alterneranno diversi dj di fama internazionale e numerosi collegamenti in diretta streaming con l'esibizione principale in Belgio, dalle 16 fino alle 3 di notte

Gibson, perché la leggendaria manifattura di chitarre (e bassi) rischia la bancarotta?

Legni pregiati, meccaniche di primissima qualità e finiture artigianali sono sempre stati i tratti distintivi del marchio: le orecchie, la testa e le dita di chi ne ha imbracciato i prodotti, negli anni, hanno assolto il compito di consegnare il mito alla storia. Eppure qualcosa è andato storto

Andrea Bocelli, la lettera al figlio Amos per la laurea: “Da quando ti ho conosciuto, la mia vita è cambiata”

Il tenore non ha potuto essere presente alla discussione del figlio a Pisa, che si è laureato in ingegneria aerospaziale. Il messaggio pubblicato su facebook: "Ogni gratificazione venuta dal tuo babbo ha sempre avuto il sigillo dell’autenticità. E ora ti dico: bravo"

Spice Girls insieme dopo 20 anni: 50 milioni di sterline per la reunion. Ma Victoria Beckam canterà solo in playback

Secondo 'The Sun' i progetti futuri potrebbero riguardare un nuovo show televisivo in Cina e un album di compilation che celebra i loro più grandi successi

Lady Gaga cancella tour mondiale in Europa: “Forti dolori muscolari in tutto il corpo”

L'artista, affetta da fibromialgia, avrebbe dovuto esibirsi in dieci ulteriori spettacoli in Gran Bretagna, Svizzera, Germania, Svezia, Danimarca e Francia

Grammy Awards 2018, i vincitori – Bruno Mars è il re della serata: conquista tutti e sei i premi a cui era candidato

Con i sei premi conquistati, ora Bruno Mars si porta a 11 Grammy in carriera. Jay-Z, che dominava le nomination in 8 categorie, è tornato a casa a mani vuote. Ha perso anche nella categoria dedicata ai rapper, vinta da Kendrick Lamar. Ma le donne sono state le vere protagoniste della serata, che dopo 15 anni a Los Angeles è tornata al Madison Square Garden di New York
×

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×