Lobby - 31 Luglio 2021

Mps, resa del Tesoro alle condizioni di Unicredit: Orcel si prende 80 miliardi di crediti e lascia al Mef quelli “malati”. Per i contribuenti un conto vicino a 10 miliardi

Il gruppo di Piazza Gae Aulenti si aggiudicherà depositi il 4% del mercato bancario, togliendo di mezzo un concorrente. Impotente il Tesoro che si accollerà i costi. Lo Stato nell'angolo dopo che in 4 anni di gestione della banca non è riuscito a renderla appetibile per nessun compratore: anzi, ha perso per strada la bellezza di 1,1 miliardi di ricavi. Ha contribuito anche la richiesta di danni della Fondazione, che pure aveva sempre avvallato le scelte di Mussari e compagnia

Di Fabio Pavesi