Resa dei conti – Eolico

“Siri fuori”: il decisionista Conte perde la pazienza

L’indagato voleva prendere ancora tempo: “Mi dimetto se non mi archiviano in 15 giorni”. Il presidente sbotta: “Non ha senso, subito la revoca”

È caduto giù l’Armando di

Ci voleva un “premier per caso”, che non deve conquistarsi riconferme o ricandidature o rielezioni, per dire ciò gli italiani onesti attendevano di sentirsi dire da tempo immemorabile. Non basta un’indagine a stroncare la carriera di un politico, ma non basta neppure l’assenza di una condanna definitiva per lasciarlo al suo posto. Tutto dipende da […]

Diario del Salvimaio

I due fronti del Partito Preso tra osanna e disastri continui

Il partito del partito preso, pro governo, annuncia trionfalmente che siamo fuori dalla recessione, grazie a quelli “descritti per mesi come pressappochisti e ciarlatani” (Gianluigi Paragone, senatore 5Stelle). Il partito del partito preso contro il governo ironizza sul governo Conte “che festeggia l’uscita dalla recessione tecnica provocata dal governo Conte” (Paolo Gentiloni, Pd). E fin […]

L’intervento

Cari M5S, il treno da Catania a Palermo è peggio del Tav

Costi e benefici – Un progetto da almeno 8 miliardi di euro per avere solo vagoni vuoti. Il ministro Toninelli faccia una vera analisi per decidere

L’altro fronte

La Lega: “Autonomia in Cdm” Ma M5S (e il Colle) la fermano

Ammuina – Conte lunedì vedrà Stefani e dovrà trovare il modo di far sembrare avviato un iter che resterà fermo per settimane: l’idea di un “accordo-quadro”

Commenti

Il peggio della diretta

Talent, giurie e siparietti. Ecco a cosa servono

A cosa servono i talent show? A nulla! Diranno in coro gli spettatori, sopraffatti dall’overdose di chef, pasticceri, fornai, trattori, pizzaioli e soprattutto cantanti. Tutti sono cantanti, lo abbiamo capito. E invece no: i talent non sono mai serviti quanto adesso. Alle giurie. In The Voice (Rai2, martedì sera) tutto ruota attorno ai giurati assemblati […]

Fatti chiari

Per aumentare Pil e tassi di natalità servono asili gratis

Il Reddito di cittadinanza costerà un miliardo di euro in meno del previsto. Lo ha calcolato, alla luce delle domande presentate, il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico. Non è un tesoretto, perché i soldi sono stati messi a bilancio in deficit, ma si tratta comunque di una somma ragguardevole che lo Stato può spendere. Per questo […]

Boom di “Salvini”, nuovo farmaco tonificante

Tutti gli istituti di ricerca sono concordi: in Italia cresce la domanda di un nuovo farmaco. Forse per le carenze di ferro dei governi precedenti, è boom di vendite per il SALVINI, prodotto di nuova generazione della casa farmaceutica Lega. Si trova in commercio in diversi formati: per aerosol (nebulizzato nell’etere o via social), in […]

Politica

I candidati a Fiesole

Il confronto tra i 4 big Ue che rischiano di sparire dopo il voto

In maniera stanca, come in una recita scontata, e senza grandi picchi, è ufficialmente partita la lunga e incerta volata per decidere chi sarà il nuovo presidente della Commissione europea. Gli Spitzenkandidaten (i “candidati-guida” secondo il teutonico lessico burocratico di Bruxelles) dei 4 partiti tradizionali (i popolari, i socialisti, i liberali e i verdi) si […]

L’analisi

Lo strano caso del doppio programma del M5S

Verso le Europee – Di Maio presenta 10 punti, ma sul blog sono 24. Non cita l’idea di riformare la Bce

Lo sberleffo

L’auto-proposta dell’umile Sala

Dice di no per non dire di sì, il sindaco di Milano Giuseppe Sala. Non lo ammette in termini espliciti, ma fa capire che è un percorso naturale, almeno per lui: potrebbe essere tranquillamente il prossimo candidato premier del centrosinistra. Partito da lontano – nel senso: da destra – si è trasformato in Mr. Expo […]

di Fq

Cronaca

Tutte quelle imperfezioni ci rendono uniche (e belle)

La relazione sentimentale tra l’autrice, Andrea Dorfman, e il suo chirurgo plastico

IL FUMETTO

Altro che supereroi, meglio le storie di guerra firmate da Garth Ennis

Garth Ennis è uno dei più grandi scrittori di fumetti viventi: è entrato come un trattore nel mondo dei comics di supereroi e li ha ribaltati a colpi di cinismo inglese (irlandese, per essere precisi), parolacce, situazioni oltraggiose con un mix di umorismo e senso dell’epica. Da Preacher a Hit Man a Punisher a The […]

D.C. (DOPO CHRISTIE)

Bimbe sventrate da pedofili assassini e uno strano caso di omicidio-suicidio

Cristian è il solito ragazzino problematico. Di più: i videogiochi sono la sua compulsione diventata dipendenza. Sta sempre chiuso in camera. Brufoli, adipe e incapacità a relazionarsi nel mondo vero. Il papà fa il commissario di polizia, a Firenze. Una sera a cena, Cristian, anzi Cri, si alza da tavola, esasperato dai rimbrotti paterni, ed […]

di Fabrizio d’Esposito

Economia

Lo sberleffo

Le notizie prima o poi escono tutte

Singolare la scelta di Federico Fubini, vicedirettore ad personam del Corriere della Sera: scrive in un libro (Per amor proprio) e racconta a Tv2000 di aver lavorato a un articolo su come l’austerità di stampo europeo ha contribuito a far salire la mortalità infantile in Grecia. Ma poi ha deciso di non scriverlo, perché il […]

di Fq

Alitalia, il governo invoca i Benetton (che ci pensano)

L’ad di Atlantia Castellucci: “Troppi fronti aperti”. Uno è la revoca della concessione

di Fq
Il post del premier

Reddito, il racconto di Conte: “C’è chi si è comprato gli occhiali”

“Il redditodi cittadinanza è stata una riforma che ha suscitato diffidenze e reazioni ostili, qui da noi in Italia e anche all’estero. Abbiamo dovuto intestardirci e mostrare la massima risolutezza per realizzarla. L’abbiamo infine realizzata e adesso sta dando i primi frutti. Sono davvero orgoglioso di questo risultato. Questa è la Politica, quella con la […]

Italia

La casa editrice vicina a Cpi

Stand di “Altaforte” al Salone del Libro, la casa editrice di CpI

Al Salone del Libro di Torino ci sarà anche Altaforte, la casa editrice vicina a CasaPound che dà alle stampe un libro-intervista a Matteo Salvini, e il direttore editoriale della rassegna, Nicola Lagioia, ne prende le distanze. Mercoledì Nicola Perugini, antropologo e ricercatore universitario, lancia l’allarme sul sito lavoroculturale.org: “Come mai il Salone del libro […]

di A. Giamb.
L’Opinione

Auschwitz e la banalità di Instagram

Ritorni – Eva, morta nel ’44 nel campo di concentramento e le sue nuove “stories”

L’inchiesta

Viterbo, ora rischia anche chi ha avuto i video dello stupro

Le immagini inviate al papà del militante di Casa Pound Licci che consigliava di cancellare tutto. La vittima: “Ho paura”

Mondo

Venezuela – Tutti i dubbi sul mancato golpe

Il doppio bluff di Juan Guaidó nella partita tra Usa e Maduro

Ripercorrendo le tappe della vicenda, le mosse false dell’auto-proclamato presidente

di Pino Arlacchi
Il dossier

Gilet gialli: a che punto è la notte

È stato il primo corteo della festa dei lavoratori con i Gilet gialli. Dopo più di cinque mesi di protesta, mercoledì i Gilet si sono uniti ai sindacati ai piedi della Tour Montparnasse, a Parigi, per portare avanti le loro rivendicazioni fino alla place d’Italie. Neanche l’ultima serie di misure annunciate dal presidente Macron il […]

di Luana De Micco

Cultura

Dalla Gamba alla Torre, le donne sono protagoniste

Una commedia e una serie con al centro l’universo femminile e un bel cast

di Fabrizio Corallo
IL PERSONAGGIO

Strabioli gioca con gli “SpettAttori” di Frayn: una storia “a brandelli”

L’opera di Micheal Frayn fa ritorno nella Capitale: SpettAttori sarà in scena al Teatro Vittoria fino al 12 maggio. Una commedia costruita come una matrioska: in essa, infatti, gli attori impersonano gli spettatori, mettendo in luce atteggiamenti e dinamiche tipici di chi siede tra il pubblico, giocando sulle debolezze umane, i piccoli tic e la […]

di Ludovica Di Ridolfi

È freddo l’inferno del vecchio Solness

L’anno del pensiero tragico: quello di Ibsen. Archiviato a Roma Un nemico del popolo, è arrivato a Milano Il costruttore Solness, opera del 1892, esattamente dieci anni dopo l’altra, ma altrettanto contemporanea, trattando di un insanabile conflitto generazionale. Da una parte sono inchiodati i vecchi, che non vogliono lasciare la poltrona, il potere, il lavoro; […]

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto del 1 Maggio: Conte chiede le dimissioni al sottosegretario che rifiuta

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 Maggio: Il sottosegretario non si dimette: si andrà alla conta in Cdm

next