Ormai la il negoziato è trasparente, la possibilità di uno scambio esplicita: i Benetton di Atlantia-Autostrade devono salvare Alitalia? E se sì, in cambio di cosa? Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti (Lega), ha detto quello che da settimane circolava soltanto come retroscena: “Atlantia in quanto concessionario autostradale secondo me non dovrebbe entrare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Scuola, torna l’educazione civica. Ma via le note

prev
Articolo Successivo

Cari M5S, il treno da Catania a Palermo è peggio del Tav

next