Costi della politica - 10 Novembre 2020

I parlamentari italiani hanno gli stipendi più alti del mondo: ora lo dice (anche) uno studio dell’Ue. “140mila euro, ai tedeschi 90mila”

Per l'ex presidente della Camera Laura Boldrini le retribuzioni dovevano rimanere tali perché "garantiscono autonomia, disciplina e onore". Per il leghista Borghi sono così alti perché "le eccellenze bisogna pagarle". Ma mentre l'emergenza impone nuovi sacrifici agli italiani la proposta di riduzione dei compensi degli eletti scivola sullo sfondo. Un'indagine comparativa di Bruxelles li inchioda togliendo ogni alibi: deputati e senatori eletti a Roma guadagnano in media 40 mila euro più degli omologhi tedeschi, 56mila euro più dei francesi, 35mila più degli americani, il doppio esatto dei lord inglesi e 10 volte più degli ungheresi. Ecco numeri, dati e grafici

Di Thomas Mackinson