/ di

Antonio Marfella Antonio Marfella

Antonio Marfella

Presidente medici per l'ambiente, Napoli

Sono nato a Napoli il 14/8/1957. Dirigente Responsabile SSD Farmacoeconomia c/o Direzione Sanitaria Aziendale dell’IRCCS Fondazione Sen. G. Pascale. Sono autore ad oggi di oltre 100 tra pubblicazioni e comunicazioni scientifiche recensite.

Mi definisco “farmacosofo”, dal momento che la linea di pensiero e di studio che porto avanti a partire dal 2006, dopo avere letto “Gomorra” ed essere uscito dal chiuso dei laboratori della Fondazione Pascale, è la seguente: “In questo terzo millennio l’alfa e l’omega della Medicina Ippocratica, che abbiamo del tutto dimenticato, sono la Bioetica ambientale e la Farmacosofia: vi sembra un caso che nel mondo, nel 2014, la intera industria farmaceutica mondiale abbia raggiunto i mille miliardi di dollari per 7 miliardi di persone da curare e che grazie a pochi farmaci psicoattivi generici, che noi chiamiamo “droghe”, concessi alla mafia con “brevetto esclusivo” infinito, per poco più di 400mila tossicodipendenti in Italia e non più di 40 milioni nel mondo, la malavita organizzata nel mondo può disporre di oltre 500 milioni di dollari l’anno “cash”? E siamo consapevoli che produciamo oltre 6.5 miliardi di tonnellate l’anno di rifiuti per 7 miliardi di esseri umani nel mondo (e di questi rifiuti solo 1 miliardo sono rifiuti urbani) e che il commercio internazionale dei rifiuti industriali e tossici sia diventata la seconda fonte di reddito della malavita organizzata nel mondo, ormai addirittura più del commercio delle armi?

Bioetica ambientale e Farmacosofia, le due discipline che nessuno studia, che nessuno affronta con responsabilità e razionalità, e su cui si fonda ormai l’Economia, la Medicina e la sopravvivenza stessa di questo Pianeta nel terzo millennio”.

Sono stato candidato sindaco alle primarie del centrosinistra per il Psi a Napoli. Sono consulente alla salute per la giunta De Magistris a Napoli.

6 aprile 2017; Premio Internazionale Livatino- Saetta – Costa per l’impegno civile a favore della legalità e contro le mafie.
2 giugno 2017: Con decreto del Presidente della Repubblica S. Mattarella, ho ricevuto la distinzione onorifica di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”.

Ammalato di cancro dal 16 marzo 2018.

Blog di Antonio Marfella

Ambiente & Veleni - 10 Giugno 2019

Terra dei fuochi, il Report Sentieri conferma ciò che sapevamo già. Ma qui a parlarne siamo ancora pochi

E’ stato appena presentato il V report di aggiornamento del Progetto “Sentieri” dell’Istituto Superiore di Sanità. “Lo studio Sentieri (Studio epidemiologico nazionale dei territori e degli insediamenti esposti a rischio da inquinamento) dell’Iss consente di analizzare il profilo di salute con un approccio multi-esito basato su fonti di dati correnti accreditati per la mortalità, i […]
Ambiente & Veleni - 5 Giugno 2019

Rifiuti, finalmente al ministro arriva la richiesta di tracciabilità. Vuol dire che avevamo ragione

La tracciabilità certa e non cartacea dei rifiuti, che costituisce ancora oggi la mai repressa truffa del “giro bolla” inventata dai camorristi casalesi – e soprattutto dei rifiuti speciali industriali e tossici – è da sempre il punto essenziale per la concreta tutela della salute pubblica dal danno provocato dallo scorretto smaltimento di ormai decine di […]
Cronaca - 21 Maggio 2019

Napoli, abbiamo i primi dati ufficiali del registro tumori. Nel disinteresse istituzionale

Venerdì 17 maggio 2019, mentre a Brescia onoravamo la memoria del vigile Michele Liguori di Acerra inaugurando la sede della Polizia Ambientale della Provincia di Brescia, a Napoli – nel massimo silenzio istituzionale e dei media – venivano finalmente pubblicati i primi dati ufficiali (2010-2012) del registro tumori di Napoli, la terza città metropolitana di […]
Ambiente & Veleni - 17 Maggio 2019

Clima, la siccità mette alla prova noi e l’ambiente. Dobbiamo fare di più e meglio

Coloro che si limitano a studiare e a trattare gli effetti della malattia sono come persone che si immaginano di poter mandar via l’inverno spazzando la neve sulla soglia della loro porta. Non è la neve che causa l’inverno, ma l’inverno che causa la neve (Paracelso) “Il cambiamento climatico ha certamente svariate conseguenze sulla salute […]
Cronaca - 3 Maggio 2019

Maurizio Montella, se n’è andato il medico che per tutta la vita ha combattuto la Terra dei Fuochi

Oggi l’Istituto dei Tumori di Napoli “Fondazione Pascale” piange la scomparsa del dottor Maurizio Montella e si stringe intorno ai suoi cari. Direttore facente funzione della Struttura Complessa di Epidemiologia e Prevenzione di uno degli Istituti oncologici più prestigiosi di Italia, non sei riuscito ad essere nominato in via definitiva prima di essere colpito anche […]
Ambiente & Veleni - 12 Aprile 2019

Campania, l’evasione fiscale fa perdere dignità al lavoro. E ci avvelena tutti

L’evasione fiscale delle attività manifatturiere in Campania, in particolare nel settore tessile e della pelletteria, è ormai la universalmente riconosciuta causa prima di “Terra dei Fuochi” e della sua apparente invincibilità. Nella Regione si registra un valore medio di evasione fiscale del 23,2%. In Italia non si sta molto meglio: ci aggiriamo a circa il […]
Ambiente & Veleni - 7 Marzo 2019

Terra dei Fuochi, anche dall’estero confermano i danni alla salute. Ma da Napoli ancora nessuna notizia

Contemporaneamente alla messa in stato di accusa dello Stato italiano per la Terra dei Fuochi campana, è stato prodotto dal ministero della Salute italiano “l’Atlante delle diseguaglianze della salute in Italia”, che ci dice cosa sta accadendo in base alle disuguaglianze socioeconomiche e geografiche in rapporto alla mortalità in Italia. L’Italia subisce l’ennesimo processo dalla Corte […]
Ambiente & Veleni - 21 Febbraio 2019

Terra dei fuochi: mentre si discute sul registro tumori, a Napoli si continua a morire di cancro

Dum Romae consulitur, Saguntum expugnatur. Mentre a Roma si discute, Sagunto è espugnata. Si tratta di una frase riportata da Tito Livio e fa riferimento alla richiesta d’aiuto che Sagunto, una città romana in terra spagnola assediata dai cartaginesi, fece (invano!) alla Capitale. Mentre infatti a Roma si perdeva tempo a discutere su cosa era […]
Ambiente & Veleni - 16 Febbraio 2019

Polveri sottili, le nuove centraline costano troppo. E a Napoli non le comprano: le spostano

È noto come Mussolini usasse spostare di continuo i pochi e inefficienti carri armati di cui disponeva per far credere a tutti, e a Hitler in particolare, di avere un esercito ben più potente della misera realtà che la guerra dimostrerà ben presto. Mi è giunta segnalazione dai cittadini del Comitato Civico Vomero Arenella che l’Arpac […]
Cronaca - 5 Febbraio 2019

Caserta, regaliamo i ‘gilet gialli’ della solidarietà agli invisibili della Terra dei Fuochi

In questi giorni due ragazzi africani che giravano di notte in bicicletta probabilmente per recarsi al loro posto di lavoro “in nero” nelle campagne o a bruciare rifiuti, come viene sussurrato da molte persone del luogo, sono stati falciati da un’auto nelle campagne di Teverola. Un ex sindaco medico, l’ennesimo del casertano, è stato arrestato con […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×