/ di

Antonio Marfella Antonio Marfella

Antonio Marfella

Presidente medici per l'ambiente, Napoli

Sono nato a Napoli il 14/8/1957. Dirigente Responsabile SSD Farmacoeconomia c/o Direzione Sanitaria Aziendale dell’IRCCS Fondazione Sen. G. Pascale. Sono autore ad oggi di oltre 100 tra pubblicazioni e comunicazioni scientifiche recensite.

Mi definisco “farmacosofo”, dal momento che la linea di pensiero e di studio che porto avanti a partire dal 2006, dopo avere letto “Gomorra” ed essere uscito dal chiuso dei laboratori della Fondazione Pascale, è la seguente: “In questo terzo millennio l’alfa e l’omega della Medicina Ippocratica, che abbiamo del tutto dimenticato, sono la Bioetica ambientale e la Farmacosofia: vi sembra un caso che nel mondo, nel 2014, la intera industria farmaceutica mondiale abbia raggiunto i mille miliardi di dollari per 7 miliardi di persone da curare e che grazie a pochi farmaci psicoattivi generici, che noi chiamiamo “droghe”, concessi alla mafia con “brevetto esclusivo” infinito, per poco più di 400mila tossicodipendenti in Italia e non più di 40 milioni nel mondo, la malavita organizzata nel mondo può disporre di oltre 500 milioni di dollari l’anno “cash”? E siamo consapevoli che produciamo oltre 6.5 miliardi di tonnellate l’anno di rifiuti per 7 miliardi di esseri umani nel mondo (e di questi rifiuti solo 1 miliardo sono rifiuti urbani) e che il commercio internazionale dei rifiuti industriali e tossici sia diventata la seconda fonte di reddito della malavita organizzata nel mondo, ormai addirittura più del commercio delle armi?

Bioetica ambientale e Farmacosofia, le due discipline che nessuno studia, che nessuno affronta con responsabilità e razionalità, e su cui si fonda ormai l’Economia, la Medicina e la sopravvivenza stessa di questo Pianeta nel terzo millennio”.

Sono stato candidato sindaco alle primarie del centrosinistra per il Psi a Napoli. Sono consulente alla salute per la giunta De Magistris a Napoli.

6 aprile 2017; Premio Internazionale Livatino- Saetta – Costa per l’impegno civile a favore della legalità e contro le mafie.
2 giugno 2017: Con decreto del Presidente della Repubblica S. Mattarella, ho ricevuto la distinzione onorifica di “Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”.

Ammalato di cancro dal 16 marzo 2018.

Blog di Antonio Marfella

Ambiente & Veleni - 11 luglio 2018

Rifiuti, in Campania i cittadini non vogliono gli impianti di compostaggio. E fanno bene

Il Consiglio regionale della Campania, in data 10 luglio 2018, ha approvato nella legge per la semplificazione i poteri straordinari alla Regione per realizzare anche gli impianti di compostaggio per i rifiuti urbani. “Vogliamo collaborare con i Comuni non passarci sopra a carrarmato – dice il governatore Vincenzo De Luca – Dopo il no agli inceneritori, […]
Ambiente & Veleni - 23 maggio 2018

Terra dei fuochi non è solo in Campania. I danni si estendono in tutta Italia

Terra dei fuochi non è un marchio di individuazione (negativo) di un territorio bensì la presa di coscienza civile del fenomeno di smaltimento scorretto non dei rifiuti urbani ma dei rifiuti speciali, industriali e tossici. La Campania non è un unicum nel contesto nazionale, ma solo la punta dell’iceberg della scelta criminale di lasciare esclusivamente alla […]
Ambiente & Veleni - 18 marzo 2018

Sanità, anche io ho il mio codice 048. Ma al Registro tumori non serve

Il 16 marzo 2018 anche io mi sono iscritto alla “anagrafe civile del cancro” per potere procedere nel mio percorso diagnostico terapeutico usufruendo delle esenzioni riconosciute agli ammalati di cancro. Il codice viene immesso immediatamente nei data base delle Asl e dei medici di famiglia referenti per la presa in carico del paziente sul territorio di […]
Ambiente & Veleni - 19 febbraio 2018

Napoli, l’inchiesta di Fanpage dimostra che la munnezza è ancora oro

L’inchiesta di FanPage, cui va il nostro plauso e la nostra totale solidarietà, attesta che nulla è cambiato per il turpe traffico di rifiuti industriali che, anzi, è aumentato di almeno 5 volte in base ai dati Ispra rispetto agli anni Novanta della “munnezza è oro” di Nunzio Perrella. Non ci ha stupito affatto l’estrema […]
Ambiente & Veleni - 26 gennaio 2018

‘A Napoli si vive 8 anni in meno’, l’allarme di Ricciardi mi ha scioccato

Un imbarazzante silenzio mediatico è calato sulle dichiarazioni esplosive fatte dal Presidente dell’Iss, Walter Ricciardi, nel corso della puntata di Presa Diretta dello scorso 22 gennaio, ovvero che “a Napoli si vive 8 anni in meno rispetto alla media europea”. La medicina ha il compito prioritario di difendere la salute (prevenzione primaria) e soltanto dopo (non prima) […]
Cronaca - 29 dicembre 2017

Gomorra indica la luna, noi stolti guardiamo solo il dito

Sono sconvolto dall’accoltellamento alla gola quasi mortale di un ragazzino che stava facendo una piccola commissione familiare avvenuto in pieno centro storico a Napoli. Il luogo dell’aggressione rientra proprio tra quelli portati al successo internazionale nell’ultima serie di Gomorra . Sembra evidente in queste azioni di criminali minorenni anche uno spirito di emulazione dovuto allo straordinario successo del […]
Ambiente & Veleni - 14 dicembre 2017

Terra dei Fuochi non è una fake news. Il report di Regione Campania è incompleto

L’intera Regione Campania è di 13.595 kmq. Posto che il rapporto di conversione kmq/ettaro è 0,01 ha/kmq vuol dire quindi circa 1.359.500 ettari di territorio regionale complessivi. Di questi il territorio produttivo agroalimentare è pari a circa 136.872 ettari, cioè non più del dieci per cento dell’intero territorio regionale. Di questo dieci per cento sono stati […]
Ambiente & Veleni - 10 novembre 2017

Depositi di gas al porto di Napoli. E se la cattiva economia diventa esplosiva?

A Napoli si muore a causa dell’inquinamento. Le polveri sottili nel capoluogo campano sono determinate dal traffico veicolare ma anche dalle eccessive e fuori controllo attività di combustione del porto e dell’aeroporto, ubicati in pieno centro cittadino e in costante crescita. Lo studio Viias già da anni ha certificato che Napoli e Milano non registreranno entro il 2020 significativi miglioramenti […]
Società - 19 ottobre 2017

Farmaci, come lo Stato può trasformarli da costo in risorsa

Il mercato dei farmaci generici (legali) nel mondo sta vivendo da tempo un autentico boom. Secondo le stime di Quintilesims, riprese da L’economia, l’inserto del lunedì del Corriere della Sera, il mercato dei farmaci generici dovrebbe passare nel mondo dai 267 miliardi di dollari del 2013 ai 442 del 2018, con una crescita annua stabile al 10,6%. […]
Società - 16 settembre 2017

La sanità pubblica è in piena autodistruzione. E i medici la favoriscono

Il Sistema sanitario nazionale pubblico, solidale ed universale, è il più bel dono che abbiamo ricevuto dai nostri Padri costituenti. Essi riunirono insieme, nell’utopia di un sogno, la solidarietà sociale proposta dal “modello Beveridge” inglese, caratterizzato ancora oggi dal principio di responsabilità individuale nella tutela della salute, tipicamente calvinista (per cui non sottraggono risorse economiche […]
Rifiuti Roma, il piano del Campidoglio: “fabbrica di materiali” per raddoppiare la quota di raccolta differenziata
Dissesto, il governo chiude Italia Sicura: “No a enti inutili”. Gli esperti: “Utile per coordinare, Regioni da non lasciare sole”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×