/ di

Alessandro Cannavale Alessandro Cannavale

Alessandro Cannavale

Ingegnere e blogger

Ingegnere per formazione, ricercatore per lavoro, meridionalista per passione. Sono nato a Bari nel 1977. Mi occupo di nanotecnologie per l’efficienza energetica in edilizia e mi lascio appassionare dalle storie del vecchio, amato Sud. Nel far tutto, trovo ispirazione negli esempi mirabili di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino per denunciare le ingiustizie subite, ancor oggi, dalle regioni meridionali. Ho scritto con Andrea Leccese, A me piace il Sud (Armando Editore 2017).

Blog di Alessandro Cannavale

Diritti - 31 agosto 2018

Università e diritto allo studio, il Veneto vuole più autonomia. Ma la proposta di Zaia è pericolosa?

Nei giorni scorsi è stata avviata una petizione sostenuta da docenti, giornalisti ed economisti che intendono lanciare l’allarme su un’iniziativa partita dalla Regione Veneto, finalizzata a ottenere maggiori autonomie da parte dello Stato. Secondo quanto si legge sul sito dell’ente, “il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha trasmesso al ministro per gli Affari regionali […]
Economia & Lobby - 5 agosto 2018

Il rapporto Svimez 2018 conferma: il Mezzogiorno non può farcela da solo

Le anticipazioni del rapporto Svimez 2018 sull’economia del Mezzogiorno [qui il pdf] parlano chiaro, anche quest’anno. Se la guardiamo in termini di crescita, il dato del ritardo del meridione può sembrare non drammatico, visto che il resto del paese cresce mediamente dell’1,5% mentre il Sud, nel 2017, cresce dell’1,4%. La lieve ripresa, secondo Svimez, è trainata dagli […]
Scuola - 31 luglio 2018

Questione meridionale e universitaria, come ridurre il divario d’istruzione tra Nord e Sud

Da tempo, su questo blog e altrove, si è posto il problema del precariato universitario e della relativa visibilità. Ieri, presso il rettorato dell’Università degli Studi Aldo Moro di Bari si è tenuto un incontro dal titolo “Sud dei Saperi”, organizzato da Cgil Puglia. Sono emersi dati e punti di vista su cui occorrerà riflettere […]
Politica - 21 luglio 2018

Il Sud è ancora la zavorra dell’Italia?

Il ventennio neoliberista e gli anni recenti e dolorosi della crisi ci hanno lasciato i peggiori divari possibili tra Sud e Centro-Nord (Pil pro capite, povertà, migrazioni sanitarie e universitarie). Ma insegnano anche alle pietre come non si possa disegnare il futuro del Paese senza coinvolgere il Mezzogiorno, escluso di fatto dall’agenda politica ed economica del […]
Società - 17 giugno 2018

Benessere equo e sostenibile, cosa ci dice l’ultima indagine Istat

Fonte grafici: Istat, Rilevazione sulle Forze di lavoro L’indagine Istat che riporta il sistema di indicatori del Benessere equo e sostenibile, valutati sulle 110 province e città metropolitane italiane, restituisce l’immagine di un Paese in cui si vanno moltiplicando i divari che l’attraversano, persino superando, in alcuni casi, la tradizionale distinzione tra Sud e Centro–Nord. Oltre […]
Politica - 3 giugno 2018

Governo Conte, perché è importante un Ministero per il Sud

In molti mi hanno chiesto di esprimermi sull’attribuzione del Ministero per il Sud alla parlamentare leccese Barbara Lezzi, che ho ascoltato in più occasioni. Un Ministero per il Sud per la senatrice leccese, come l’attribuzione della presidenza del Consiglio al prof. Giuseppe Conte, anch’egli pugliese, sono due dati interessanti, senza ombra di dubbio. Il primo, […]
Economia & Lobby - 17 maggio 2018

Divario Nord-Sud, nessun governo autorevole può evitare di affrontarlo

Quello delle disuguaglianze nel paese è un tema da cui il dibattito politico e l’agenda di governo non possono prescindere. I dati del Rapporto Annuale Istat 2018 e l’esito delle ultime elezioni confermano che le politiche seguite nel Paese negli ultimi quindici anni hanno creato (o evidenziato) solchi nell’elettorato e nelle nostre condizioni economiche. Dalla […]
Zonaeuro - 6 maggio 2018

Juncker taglia i fondi al Sud Italia. Ma il Mezzogiorno non ha strumenti per opporsi

Stando alle notizie lette in questi giorni, l’Italia rischia di perdere diversi miliardi di spesa destinata al Sud, sotto forma di fondi di coesione. Ciò in virtù della revisione in corso sui bilanci Ue, a seguito della Brexit. Si parla di una riduzione del 5% dei fondi europei di coesione, nella proposta avanzata Commissione europea […]
Lavoro & Precari - 20 aprile 2018

Università, per lo Stato migliaia di ricercatori restano invisibili. Diamogli voce

Esistono, nelle università di tutta Italia, migliaia di lavoratori completamente esclusi dal diritto di concorrere (mediante la contrattazione collettiva) alla determinazione delle proprie condizioni di lavoro: sono esclusi dall’elezione delle rappresentanze sindacali unitarie (Rsu) e dall’applicazione dei contratti collettivi di lavoro. Non stiamo parlando del combinato disposto “personale strutturato”- ossia professori ordinari e associati e […]
Società - 19 marzo 2018

Noi, generazione che paga i fallimenti degli altri

Faccio parte di una generazione investita dai fallimenti di quelle precedenti, che hanno occupato in fretta e furia ogni spazio divorando ogni risorsa. Lasciandoci in mezzo a tempeste come Tangentopoli, il falso furore meritocratico delle varie autonomie finanziarie di inizio millennio (che ha pervaso enti locali e università per favorire ovvie accumulazioni territoriali), poi la […]
Padova, bimbo ipovedente senza libri di testo per mancanza di fondi. L’Unione ciechi: “Disservizio della Regione Veneto”
Leggi razziali, 80 anni fa il primo dei decreti che anticiparono la Shoah. Così Mussolini privò gli ebrei di tutti i diritti

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×