/ di

Domenico De Felice Domenico De Felice

Domenico De Felice

Medico, opinionista di sanità sociale

Sono nato a Milano il 14 luglio 1954, oculista in strutture pubbliche, private accreditate e private dal 1981 sempre a Milano.Nel 2003 ho deciso di fare uno studio statistico, insieme al Politecnico di Milano, sulle possibili complicanze di un intervento oculistico. Pubblico un primo articolo su Viscochirurgia della Fabiano Editore nel settembre 2003;  poi un secondo nel settembre 2008 sulla stessa rivista, cercando di spiegare che avevo trovato un metodo nuovo di controllo sanitario, non sulle cartelle cliniche, come fanno ora i Nuclei Operativi di Controllo, ma sui pazienti. Controllo inteso non come metodo coercitivo ma come certezza di onestà. I pazienti ne hanno il diritto, i medici il dovere. Nessuno sembra accorgersene. Le Istituzioni rimangono assenti. Da lì inizia la mia “battaglia” per contribuire allo sviluppo di una sanità “sana”. Pubblico due libri (Ci sarà un futuro? Una sanità migliore in un mondo miglioreCom’è andata a finire?), mi intervista anche Report nella trasmissione del 2 maggio 2010 “La prestazione”, a Current Tv nel luglio dello stesso anno ed in altre televisioni locali lombarde. Questa nuova avventura ha come obbiettivo una visione della “sanità orizzontale” in cui i pazienti, gli operatori sanitari e le Istituzioni preposte si pongano sullo stesso piano, ognuno nel proprio ruolo, in modo da abbattere la concezione di “sanità verticale” in cui sopra sta chi può, Istituzioni, primari, medici, infermieri ecc. e sotto chi deve, i pazienti. Questi concetti si equiparano a quelli di “società orizzontale” e “società verticale” che sono il perno dell’associazione  Sulle regole di Gherardo Colombo della quale mi onoro di far parte nel gruppo sanità. “Solo chi è così folle da pensare di cambiare il mondo lo cambia davvero” (M. Gandhi)

www.sanitasana.com

Blog di Domenico De Felice

Giustizia & Impunità - 13 settembre 2018

Lombardia, il ‘filtro antitangenti’ per gli appalti sanitari non basta. Bisogna educare alla legalità

Il 2 agosto scorso la Regione Lombardia ha deliberato sulle “Determinazioni in ordine alla gestione del servizio sociosanitario per l’esercizio 2018” e in particolare sulla possibilità dei medici di aggirare le gare d’appalto “suggerendo” ciò che è meglio comprare come strumentario sanitario. È stata la risposta al patteggiamento di noti ortopedici di Milano di metà luglio […]
Cronaca - 3 settembre 2018

Sanità, i medici preferiscono il privato al pubblico. Ed è un problema

La sanità pubblica traballa a scapito di quella privata accreditata. La medicina difensiva rimane una grossa spesa pubblica con i suoi 15 miliardi di euro all’anno. Questa la sintesi che porta allo spopolamento dei medici ospedalieri e di base. È di questi giorni la notizia che un concorso per la medicina d’urgenza dell’Azienda ospedaliera universitaria di Parma […]
Società - 9 agosto 2018

Lombardia, accesso ai dati sanitari dei cittadini. Da medico dico che sono contrario

Spesso in estate vengono firmate delibere che passano inosservate. È successo in Regione Lombardia nel 2014. Mi accorsi casualmente che l’allora presidente Roberto Maroni firmò una delibera che autorizzava enti esterni a Lombardia Informatica non solo pubblici a visionare i dati sanitari dei cittadini lombardi (10 milioni di italiani). Mi indignai e scrissi al Garante della […]
Società - 19 luglio 2018

Ministro Giulia Grillo, vogliamo fare qualcosa per Actos?

Ho tanto scritto da queste pagine del farmaco antidiabetico Actos, prodotto chimico Pioglitazone, che mi aveva colpito perché era stato ritirato dal mercato in Francia e Germania mentre in Italia, oltre a venderlo con il Sistema Sanitario Nazionale, si faceva uno studio clinico con Aifa e con cittadini forse non ben informati delle possibili complicanze. […]
Società - 10 luglio 2018

Cara ministra Grillo, bene sui vaccini, ora indaghi sui ‘sindacati’ dei medici

Sono molto contento che nel nuovo Consiglio dei ministri ci sia sulla sedia di ministro della Salute una giovane medico con cui spero di poter parlare in modo più diretto. Ho la fortuna di averla conosciuta in tempi non sospetti. Giulia Grillo da giovane eletta prese il treno per venire ad ascoltare, nel mio studio di […]
Cultura - 11 giugno 2018

Pittura quantica, che cos’è e perché migliora la vita

In evidenza, Acqua, luce e suono influenzano il dna di Dab Qualche anno fa scrissi come la musicoterapia potesse essere utilizzata come cura nei casi di stress, disturbi cognitivi, ansia, depressione, dolore e cefalea. Il 24 maggio scorso si è svolto il convegno Acqua, luce e suono nella riprogrammazione epigenetica del benessere nella Sala delle feste della Regione Toscana […]
Cronaca - 17 maggio 2018

Caro Fontana, è ora di provare History health: la soluzione al sistema sanitario lombardo

Nei giorni scorsi, Cambridge Analytica, società coinvolta nello scandalo dell’utilizzo in modo improprio dei dati di Facebook ha deciso di chiudere, mentre norme europee autorizzano la visione di dati sanitari senza consenso. Questi e altri “scandali” rendono indispensabile la limitazione di utilizzo  dei dati sanitari del cittadino-paziente non permettendo a società di gestione di utilizzarli. In Regione Lombardia […]
Economia & Lobby - 6 maggio 2018

La moda italiana sta per perdere i suoi colori. Salviamoli

La moda italiana sta per perdere i suoi colori perché le piccole e medie imprese italiane che li forniscono rischiano di chiudere per sempre. La causa di tutto questo sono i costi di registrazione dei coloranti secondo quanto stabilito dal regolamento europeo Reach. Il 31 maggio 2018 è la scadenza per la registrazione presso l’Agenzia europea […]
Giustizia & Impunità - 11 aprile 2018

Tangenti sanità, a Milano il sistema è rodato. Ma solo gli arresti ci fanno indignare

Nelle cronache milanesi di ieri abbiamo assistito nuovamente all’arresto di primari ortopedici ospedalieri per corruzione. Due sono i sistemi per utilizzare la salute come un commercio nel quale rubare soldi pubblici che potrebbero essere risparmiati dalla comunità. Due sono le proposte che da anni faccio per snidare il sistema sempre più ramificato. Il primo e […]
Società - 10 aprile 2018

Sanità in Lombardia, la politica continua a prenderci in giro. Ma si fa propaganda riducendo i ticket

Nel primo giorno di riunione del nuovo Consiglio regionale Lombardo per far piacere ai cittadini hanno ridotto i ticket sanitari. Misura certamente da campagna elettorale che va rispettata se a bilancio. Il problema è che occorrerebbe non estraniarla da una riforma vera da applicare al più presto. Ricordo che l’ultima è stata portata a termine da […]
Venezia, frasi razziste su Facebook contro richiedenti asilo: 6 mesi senza social e dovranno leggere libri sull’immigrazione
‘Sulla mia pelle’, un film per restituire umanità al caso giudiziario di Stefano Cucchi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×