/ di

Patrizia Mattioli Patrizia Mattioli

Patrizia Mattioli

Psicologa e psicoterapeuta

Sono Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale (in particolare costruttivista post razionalista). Faccio parte della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (Sitcc).
Oltre alla psicoterapia, uno dei miei grandi interessi e impegni è la Scuola. Lavoro come consulente scolastico nei Centri di Ascolto della Scuola Superiore da più di venti anni. Attualmente coordino il Centro di Ascolto del Liceo Scientifico Statale Francesco d’Assisi di Roma. Qui per alcuni anni ho insegnato la psicologia agli studenti. Da cinque anni mi occupo anche del Progetto Accoglienza.
Da sempre lavoro per sostenere i percorsi adolescenziali e la genitorialità di fronte a figli adolescenti.
Mi piace scrivere, ho scritto per gli studenti un libro di introduzione alla psicologia Itinerario di Psicologia (Ed. G. E. L’Idea – Roma), che in alcune classi è stato adottato come testo di approfondimento. Scrivo articoli sull’argomento scuola e sulla comunicazione tra i suoi protagonisti, studenti, insegnanti e genitori, che pubblico sul mio blog e su Comunicascuola, sito che ho pubblicato insieme a tre insegnanti, nel 2001.
Per gli insegnanti e i genitori ho scritto Uno Psicologo nella Scuola (Ed. Alpes Italia – Roma) dove racconto la scuola attraverso le vicende dei suoi protagonisti.
Uno dei miei obiettivi è la divulgazione della Psicologia che mi sembra stia attraversando un periodo di particolare irrilevanza. Uso questo blog proprio per scrivere di psicologia e psicoterapia e condividere tutto ciò che mi sembra utile per il benessere.

Blog di Patrizia Mattioli

Scuola - 22 novembre 2017

Il primo impatto con la scuola e le relazioni che si imparano

La scuola è una palestra di vita, un luogo in cui si trascorrono molte ore della giornata e dove si costruiscono rapporti significativi, positivi e negativi. E’ un luogo che attraverso le sue relazioni, può rappresentare un sostituto, o un prolungamento, degli attaccamenti familiari, e anche compensare disagi conseguenti ad attaccamenti familiari insicuri o a […]
Società - 30 ottobre 2017

Insonnia, quali sono le cause principali della mancanza di sonno

Miriam ha 18 anni, spesso la sera non riesce a dormire, soprattutto quando si sente sola. Se dorme con un’amica o si mette a letto e c’è ancora abbastanza movimento in casa ci riesce meglio. Altrimenti si agita. Se si è attardata davanti alla televisione o su una chat e i suoi già dormono, sente […]
Scuola - 12 settembre 2017

Dispersione scolastica, cosa possiamo fare per prevenirla

Ricomincia la scuola e per molti è l’inizio di un nuovo ciclo di studi. Il passaggio a una scuola di grado superiore comporta sempre un certo livello di stress e richiede un periodo di assestamento. Non a caso, per favorire l’inserimento dei nuovi studenti, molte scuole hanno attivato negli ultimi anni programmi di accoglienza: i nuovi arrivati […]
Società - 20 luglio 2017

Guidare è un test per il nostro equilibrio psichico

Nelle scorse settimane si sono verificati più casi di cronaca legati al traffico e al (non) rispetto delle regole della circolazione. La tragedia più recente, il 10 luglio, è stata quella dei due fidanzati travolti dal guidatore ubriaco di un furgone, lanciatosi in un inseguimento a seguito di un diverbio. Una ragazza di 27 anni è […]
Società - 23 giugno 2017

Dimenticare un bimbo in auto? Siamo tutti a rischio

Tragedie come quella di Tamara, la bimba di 18 mesi morta per arresto cardiaco perché dimenticata in auto, sembrano diventate una triste ricorrenza della nostra quotidianità, si parla di emergenza internazionale per la frequenza con la quale questi casi si sono presentati negli ultimi vent’anni. Alcune analisi focalizzano l’attenzione soprattutto sul comportamento di dimenticanza rispetto […]
Scuola - 20 giugno 2017

Maturità 2017, il prototipo di tutti gli esami della vita

Domani 21 giugno iniziano gli esami di maturità, si discute spesso su quanto sia giusto mantenerli, quanto sia giustificato l’impegno economico per realizzarli rispetto al fatto che sono poco selettivi, il 99% degli studenti viene promosso. Comunque la si veda, rappresentano una delle prime prove importanti che i ragazzi devono affrontare, un rituale di passaggio tra la […]
Società - 15 marzo 2017

Giornata della bulimia e dell’anoressia, l’adolescenza è la porta del disagio

Ludovica, 15 anni, da qualche settimane evita di uscire di casa se non è necessario, continua ad andare a scuola, ma evita di uscire dalla classe durante la ricreazione e all’uscita si dilegua velocemente. Si è messa in testa di seguire una dieta severa che le consenta di dimagrire velocemente. Poche settimane prima mentre camminava […]
Società - 19 febbraio 2017

Ragazzo suicida a Lavagna, la lezione che dobbiamo trarne

I più recenti fatti di cronaca, l’ultimo è quello di Giovanni che si butta dal balcone durante una perquisizione in casa da parte della Guardia di Finanza, rimandano alla necessità di rilanciare una cultura psicologica e un’adeguata conoscenza degli strumenti psicologici. Troppe cose sembrano accadere per mancanza di informazioni di base. Il problema dell’acting out, […]
Società - 12 febbraio 2017

Michele, quando andarsene è un gesto di protesta

Negli ultimi giorni la pubblicazione della lettera di Michele (la cui autenticità è stata confermata dalla madre) il trentenne suicida a Udine, e la commemorazione di Luigi Tenco a Sanremo hanno portato in primo piano il tema del suicidio, delle sue cause, di come capire quando e quanto le persone soffrono, degli strumenti utili per prevenirlo. […]
Società - 4 febbraio 2017

Vasto, quando ricostruirsi senza l’altro sembra impossibile

Costruire una relazione di coppia significa costruire una forte interdipendenza affettiva con l’altra persona, e con questa la percezione dell’esclusività nel rapporto. In una relazione sentimentale si costruisce soprattutto un sentimento di reciproca esclusività e un modo stabile di percepirsi. Mettersi insieme e separarsi possono essere processi lunghi e complessi. Più il rapporto è importante, […]
Palermo, statue della Madonna e foto dei papi in una scuola pubblica. “E in alcune classi si prega prima delle lezioni”
Scuola-lavoro, Fedeli vs studenti. Irruzione durante la cerimonia, ma la ministra non ci sta e tiene botta

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×