F35, Iran e Venezuela: Salvini cerca la benedizione di Trump

Il leader leghista si schiera sulle posizioni di Washington per dimostrarsi affidabile

di Valentina Celi

La Grande Colazione di

L’ha notato anche il ragionier Cerasa sul Foglio, quindi non è detto che sia vero. Ma è un tema interessante: ma se il Pd, finiti i popcorn e persi altri voti, comuni e regioni, scendesse dall’Aventino per impalmare la Lega? Noi, ingenui, ripetiamo da anni che l’unica alternativa a questa destraccia è un contratto di […]

trasparenza

Pasticci, furbate e “segreti”: il Daspo di Fico a 11 lobbisti

Il registro – Per la prima volta viene applicata la norma sui portatori d’interesse che non potranno più incontrare i deputati alla Camera

L’email di Verdini a Lotti per segnalare il giudice

Processo all’ex senatore e al magistrato Mineo, giovedì l’ex ministro testimone

Onnipresente

Lotito sogna il Senato: la Giunta pronta a “regalargli” un seggio

Il ricorso -Il presidente laziale ha denunciato “innumerevoli errori” nella conta dei voti in Campania. I colleghi stanno per dargli ragione

Commenti

Il peggio della diretta

Tutti i vampiri di “Blob” e i nostri politici da “Cantagiro”

La notte è piccola per Blob, l’unico programma che in trent’anni non è invecchiato, anzi, continua a ringiovanire. Per forza, questa è la natura dei vampiri, nutrirsi di sangue umano, e mai quanto oggi il video abbonda di cadaveri ambulanti. Il servizio pubblico ha tante carenze, le reti private non ne parliamo, ma tutti lavorano […]

Lo dico al Fatto

Truffe agli anziani. Carcere e pene più severe, ma serve l’ok della Camera

Finalmente una legge che tutela le persone anziane. Il Senato ha approvato la norma che punisce chi raggira o froda gli anziani. Pene più severe sino a sei anni di carcere e risarcimento integrale del torto subito! Gabriele Salini   Gentile Salini, quella che riporta è una notizia importante che colma un gap fino […]

Identikit

Ma quale fedeltà: il problema di Sarri è vincere per forza

Non si riesce bene a capire di quali reati si sarebbe macchiato Maurizio Sarri nell’accettare di allenare la squadra più forte d’Italia, nonché una delle più forti del mondo. Perché avrebbe dovuto rifiutare? Per far felici quelli che, sui social come al bar, esigono che gli altri siano sempre coerentissimi ma che al posto loro […]

Politica

Di Maio: “Non si tocca”

Dl Dignità, la Lega propone deroghe per lavoro a termine

Affidare alla contrattazione più rappresentativa l’individuazione delle formule migliori per poter utilizzare ancora il lavoro flessibile: è questa l’idea del sottosegretario leghista al Lavoro, Claudio Durigon, per modificare il decreto Dignità. “Tornare alle leggi sul lavoro di ‘piddina memoria‘ e lasciare spazio a sfruttamento e precariato? Anche no”, ha subito replicato il sottosegretario M5s Claudio […]

La procedura d’infrazione

Lettera Ue, governo pronto a fornire garanzie sui conti 2019

Passa anche dal Consiglio europeo di giovedì e venerdì prossimi la partita in corso tra l’Ue e l’Italia sulla procedura d’infrazione per debito. Il tema non è all’ordine del giorno del vertice che cercherà di risolvere il complicatissimo rebus delle nomine Ue, ma se ne parlerà a margine degli incontri che avrà Giuseppe Conte. Il […]

Movimento

Di Maio lo ammette coi suoi ministri: “Non capisco cosa voglia fare Matteo”

Nodi – Il capo non parla di rimpasto, ma la graticola boccia 5-6 sottosegretari

Cronaca

Terno d’Isola (Bergamo)

Auto non si ferma al posto di blocco: ucciso un carabiniere

Un carabiniere è stato travolto e ucciso la notte tra domenica e lunedì da un’auto a un posto di controllo. L’episodio poco prima delle 3, a Terno d’Isola (Bergamo). Vittima un appuntato del Nucleo radiomobile di Zogno, Emanuele Anzini, 41 anni, nato a Sulmona (L’Aquila), padre di una ragazza di 19 anni che vive in […]

Venezia

Gli avvocati e le richieste d’asilo: “Sistematico rigetto dei ricorsi e stranieri condannati alle spese”

Proteste in Corte d’appello

Roma/2

“CasaPound, l’occupazione ha causato un danno allo Stato di 4 milioni e 600 mila euro”

Il calcolo della Corte dei Conti

Economia

L’Instrumentum Laboris

Il sinodo apre ai sacerdoti “laici” per l’Amazzonia

A gennaio, di ritorno dal viaggio a Panama, papa Francesco aveva aperto ufficialmente ai “viri probati”. Oggi la possibilità che anche i laici sposati possano diventare sacerdoti, in condizioni particolari, viene messa nero su bianco nelle 59 pagine che compongono l’”Instrumentum Laboris”, il documento di lavoro sul quale si incentrerà il Sinodo sull’Amazzonia, in programma […]

L’intervista

“Beni comuni, sulla legge Rodotà non molliamo”

Ugo Mattei – Il Comitato sta raccogliendo le 50 mila firme necessarie: “La sinistra non ci ha aiutato”

Argentina

Blackout “italiano” a Buenos Aires: rete obsoleta e spremuta

Proprietà Enel – La società elettrica fu acquistata nel 1992. Guasto non dovuto a errore umano. Pochi investimenti nonostante i rincari

di Guido Gazzoli

Italia

Forza “Nenè”

“Maestro, rialzati”: l’Italia stretta attorno a Camilleri

Colpito da un infarto – Lo scrittore è ricoverato in rianimazione. Migliaia i messaggi di solidarietà e affetto, ma in Rete c’è anche chi lo insulta senza motivo

Mondo

Spagna: Barcellona, Madrid e il Valls delle alleanze

Tetris di governo – Sulla fiducia all’esecutivo Sanchez pesano anche i patti di Ciudadanos con la sindaca Colau e l’ultradestra

Il grande bluff

Bibi inaugura Trump City: è una città che non esiste

L’insediamento sulle colline del Golan – Israele

Il dossier

Iran: il sogno atomico Nucleare, dieci giorni per evitare il disastro

Tensione crescente – Prima gli scontri con Washington per le sanzioni, poi l’attacco alle petroliere: ora Teheran annuncia che non rispetterà i limiti sull’uranio impoverito

Cultura

Il commento

È il funerale da gestione americana

Il lutto si addice ad Elettra ma anche alla Roma che celebra – dopo il campionato disastroso, l’esclusione dalla Champions, lo stadio fantasma, il cupo addio di Daniele De Rossi -, il funerale definitivo: quello della gestione americana. Officiante, e insieme auto vittima sacrificale, Francesco Totti che nell’immolarsi nel giorno in cui avrebbe “voluto morire” […]

L’addio dell’ottavo re. Francesco Totti lascia la Roma

“Mi hanno tenuto fuori, per me era meglio morire”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 17 Giugno, Bonafede risponde alla Lega

prev
Articolo Successivo

Sul Fatto del 19 Giugno – Barricate contro il salario minimo: i lavoratori è meglio non pagarli

next