/ di

Ilaria Proietti

Articoli In Edicola di Ilaria Proietti

Politica - 18 Giugno 2019

Pasticci, furbate e “segreti”: il Daspo di Fico a 11 lobbisti

Roberto Fico fa sul serio. E ha dato cartellino rosso ad almeno 11 lobbisti che hanno violato le regole imposte dalla Camera. Per gli interessati questo significa il daspo da Montecitorio per un anno e in alcuni casi per l’intera legislatura. Si tratta delle prime sanzioni di cui si abbia memoria irrogate da quanto esiste […]
Politica - 18 Giugno 2019

Lotito sogna il Senato: la Giunta pronta a “regalargli” un seggio

Claudio Lotito sta per staccare un biglietto di prima classe. Non per Alitalia, di cui l’ambizioso imprenditore con la fissa del pallone vorrebbe diventare socio di peso. Già nei prossimi giorni però potrebbe veder coronato il suo vero sogno: diventare senatore della Repubblica e dimenticare così un anno non proprio esaltante, almeno da un punto […]
Politica - 16 Giugno 2019

“Zinga” epura i renziani, Orlando alla Giustizia

È guerra dichiarata nel Pd. Dove la scelta di Nicola Zingaretti di rompere gli indugi e varare una segreteria sostanzialmente de-renzizzata non resterà senza conseguenze. Come lascia intendere il tweet intriso di vetriolo del renzianissimo Andrea Marcucci che riveste il ruolo assai delicato di presidente dei senatori dem. “La segreteria del Pd resa nota da […]
Politica - 13 Giugno 2019

Salvare ’a Purpetta: la sceneggiata di Camera e Senato

Forza Italia è intenzionata a resistere fino allo stremo pur di salvare Luigi Cesaro, accusato di aver promesso posti e commesse di lavoro in cambio di voti per suo figlio Armandino alle Regionali in Campania del 2015. E tale ostinata determinazione, appoggiata e sostenuta dalla Lega, pare immutata pure ora che la decisione della Giunta […]
Cronaca - 7 Giugno 2019

Quando Lo Voi perse e vinse col trucco del Colle

E ora sta a Sergio Mattarella battere un colpo dopo lo scandalo che ha travolto il Csm. E non solo perché Matteo Salvini ieri lo ha incalzato senza farne mistero: “Il presidente della Repubblica dirà o farà qualcosa, visto che è supremo garante del Csm: la situazione è preoccupante”, ha detto il leader del Carroccio […]
Cronaca - 6 Giugno 2019

L’Anm: “Si dimettano tutti”. Così può cambiare il Csm

La promessa di una nuova autoriforma del Csm, dopo quella varata appena tre anni fa, non attenua la bufera su Palazzo dei Marescialli. Almeno pare non bastare all’Associazione nazionale magistrati che chiede che si trasformino “immediatamente” in dimissioni, le autosospensioni dei quattro membri togati dell’organo di autogoverno – Gianluigi Morlini di Unicost, Corrado Cartoni, Antonio […]
Cronaca - 4 Giugno 2019

Ponte Morandi, partono le demolizioni Ma a ottobre il Tar può annullare tutto

Ha preso il via nella giornata di ieri la demolizione della prima casa evacuata dopo il crollo di Ponte Morandi a Genova. È invece previsto per il 24 giugno, secondo il cronoprogramma indicato dal sindaco nonché commissario Marco Bucci, l’abbattimento dei piloni del troncone del viadotto rimasto in piedi dopo la sciagura del 14 agosto […]
Cronaca - 30 Maggio 2019

Violante apre alla separazione tra giudici e pm

La separazione delle carriere dei magistrati non è un tabù. Parola di Luciano Violante, per decenni uomo chiave della politica giudiziaria del centrosinistra, che regala una gioia grande innanzitutto a Francesco Paolo Sisto di Forza Italia relatore del disegno di legge costituzionale che ha raccolto adesioni à gogo alla Camera e non solo tra i […]
Politica - 24 Maggio 2019

Via l’abuso d’ufficio: Salvini cambia idea e tira in ballo Conte

La domanda è solo una: cos’altro farà Matteo Salvini prima che si concluda la campagna elettorale per le Europee di domenica? Perché ieri dopo aver dichiarato di voler abolire il reato di abuso d’ufficio che impedirebbe per esempio ai sindaci di “fare il loro lavoro, ossia firmare atti, aprire cantieri, sistemare scuole, ospedali” ha innescato […]
Italia - 17 Maggio 2019

Liti temerarie, un risarcimento danni contro chi querela per intimidire

Si fa presto a dire libertà di stampa. Perché il fenomeno delle liti temerarie ossia le richieste di risarcimento danni pretestuose nei confronti dei giornalisti è ormai a livelli di emergenza. Eppure da vent’anni a questa parte sono andati tutti a vuoto i tentativi di limitare il rischio bavaglio. Ora ci si riprova al Senato […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×