Blackout “italiano” a Buenos Aires: rete obsoleta e spremuta

Proprietà Enel - La società elettrica fu acquistata nel 1992. Guasto non dovuto a errore umano. Pochi investimenti nonostante i rincari
Blackout “italiano” a Buenos Aires: rete obsoleta e spremuta

A molti argentini il blackout di domenica (che ha coinvolto anche parte di Brasile, Cile, Uruguay e Paraguay, durato 14 ore e che ha coinvolto quasi 50 milioni di persone) ha ricordato episodi identici – pur se non altrettanto gravi – avvenuti a partire dal 1982, come conseguenza della guerra delle Malvinas , e poi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.