Valls spaccatutto, a Sanchez l’arduo compito di ricucire. La Spagna sarà stato anche l’unico Paese europeo ad aver arginato l’ultradestra di Vox e ad aver mandare al governo il socialista Pedro Sánchez, ma la strada per la formazione dell’esecutivo – complici le Amministrative a Madrid e Barcellona sul filo del rasoio – è tutta in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Bibi inaugura Trump City: è una città che non esiste

prev
Articolo Successivo

Blackout “italiano” a Buenos Aires: rete obsoleta e spremuta

next