Roma

“Dell’Utri rischia di morire”. I giudici lo mandano a casa

La Sorveglianza concede i domiciliari al fondatore di Forza Italia: “La patologia cardiaca si è aggravata”

Peli superflui di

Leggo sempre Michele Serra, perché siamo un po’ amici e perché lo trovo intelligente anche quando non lo condivido. Cioè quasi sempre, specialmente nell’ultima fase depresso-bartaliana (è tutto sbagliato, è tutto da rifare). Ieri Serra ha ricordato sul Venerdì qual era la sua posizione, tanto sacrosanta quanto solitaria in casa Repubblica, dopo il 4 marzo: […]

Matera

“Mi manda Pittella”: tutti i raccomandati del ras Pd arrestato

Sanità: il governatore della Basilicata (sospeso) accusato di abuso d’ufficio e falso. Il gip: “Spartizione partitocratica”

Codici

Abuso d’ufficio o no: la sottile linea rossa

Giurisprudenza – Non basta “segnalare” qualcuno. Ci vuole altro per configurare un reato

Migranti

Salvini spenderà 100 milioni per creare 10 mila irregolari

La circolare boomerang – Meno permessi umanitari vuol dire più ricorsi e più mesi nei centri: lo Stato pagherà 10 mila euro a persona. Infatti vorrebbe abolirli per legge

di Alessandro Mantovani

Commenti

Competenze addio

La “pulizia Etica” della nuova scuola che insegna il nulla

Pare incredibile ma sopravvivono ancora, annidate in remote foreste e rovine, sparute tribù di Ingenui, che senza nulla sospettare della modernità e del progresso coltivano idee arcaiche e risibili. Credono che la storia serva a capire la differenza tra fascismo e Resistenza o fra dittature e democrazie; o in che cosa la Rivoluzione francese cambiò […]

Immigrazione, Il Pd esca dai salotti

Il problema dell’immigrazione, in questi giorni e settimane così al centro del dibattito politico italiano ed europeo, non può essere disgiunto dalla crisi del Pd. È “la questione” da cui dipenderà il futuro dell’attuale maggior partito di opposizione italiano. Come ha detto giustamente Pif, i migranti non fanno paura a quella parte di popolazione che […]

La misura più di sinistra degli ultimi anni

C’era bisogno di un segno – formale e sostanziale – da parte del Movimento 5 Stelle. Un segno di alterità rispetto alla Lega di Salvini e alla destra, ma anche e soprattutto di cambiamento rispetto alle politiche del lavoro degli ultimi anni, votate a una flessibilità che si è trasformata in precarietà e con lo […]

Politica

Il cazzaro verde

C’era una volta Sergio il venduto

Ora che ha bisogno di farsi ricevere da Mattarella – per sottoporre al Quirinale “l’attacco alla democrazia” dei pm che vogliono confiscare i soldi della Lega – Matteo Salvini ha parole dolcissime per l’inquilino del Colle: “Spero di avere il prima possibile la gioia e l’onore di conferire con il mio presidente della Repubblica”. Un […]

di Fq
L’Intervista

Lady Calderoli: “Matteo fa fuori gli oppositori”

Gianna Gancia – La capogruppo in Piemonte: “Ha messo la Lega Nord in soffitta anche per i soldi dell’inchiesta”

Il caso

Il Colle si smarca da Salvini, Morrone fa infuriare il Csm

Fondi – Mattarella fa sapere che riceve il ministro per parlare solo di Viminale e non di complotti. Il sottosegretario: “Via correnti di sinistra dei magistrati”

Cronaca

Geografia

La Marmolada torna al Trentino Zaia: “Giù le mani, fa parte del Veneto”

Con tutti i suoi 3.343 metri di altezza, la Marmolada se ne torna in Trentino, passando dal comune veneto di Rocca Pietore a quello di Canazei, che anni fa mosse causa in tal senso. La “sentenza” è arrivata ieri dell’Agenzia del Territorio di Roma che ha posto fine a una disputa di decenni affermando che […]

Consiglio costituzionale

Francia, non è più reato aiutare gli immigrati illegali

Il Consiglio costituzionale francese ieri ha stabilito che l’aiuto disinteressato al “soggiorno irregolare” non “è passibile di conseguenze giuridiche”, in nome del “principio di fratellanza”. L’istanza della magistratura francese era stata sollecitata da Cedric Herrou, un agricoltore diventato il simbolo dell’aiuto ai migranti alla frontiera franco-italiana, il quale chiedeva l’abolizione del “reato di solidarietà”. Lui […]

Roma

Bimbi picchiati alle lezioni di Corano: arrestato l’insegnante

Un insegnante privato di Corano è stato arrestato nel quartiere romano di Torpignattara con l’accusa di maltrattamenti su bambini a lui affidati. Si tratta di un 28enne bengalese, accusato di aver offeso ripetutamente, picchiato, anche con un bastone, due minori, minacciandoli anche di morte. L’attività investigativa ha avuto inizio a gennaio scorso dopo la segnalazione […]

Economia

Revisione?

Trenta sfumature di F-35. Costi e benefici dello stop

Penali, occupati, spese: cosa c’è di vero

Si dimette anche Balzani

Carige, l’ex presidente Berneschi condannato Intanto è caos in cda

Otto anni e sette mesi per Giovanni Berneschi, l’ex presidente di Banca Carige imputato nel processo d’appello sulla maxi-truffa ai danni del ramo assicurativo Carige Vita Nuova. Il procuratore generale Valeria Fazio aveva chiesto sei anni e otto mesi. In primo grado l’ex numero uno di Carige era stato condannato a otto anni e due […]

Italia

l’intervista – Enrie Scielzo

“Da Enrico è nata Enrica, ed è una donna fiera di sé”

“Era come se vivessi la vita di un altro” . A 71 e 66 anni i suoi genitori hanno affrontato con lei il passaggio all’altro sesso

di Selvaggia Lucarelli
Milano

Alberi di Expo, anche i pm contabili archiviano Sala

La Procuradella Corte dei conti della Lombardia ha deciso di archiviare e l’ipotesi di danno erariale a carico del sindaco di Milano ed ex ad e commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, per la vicenda dei 6mila alberi piantati nel sito di Rho Pero. Si conclude così la vicenda che aveva visto Sala affidare la […]

Firenze

Dagostino rimane agli arresti: “Altri falsi”

Riesame – All’ex socio di Renzi sr. contestata l’alterazione di un verbale per acquisire Villa Banti

Mondo

Thailandia

13° giorno in trappola nella grotta: un morto e il flop delle trivelle

Speranze ridotte per i 12 bambini

Gran Bretagna

La Brexit col morto (soltanto politico)

Resa dei conti – La May chiude i ministri nella sua residenza: non si esce senza accordo

di Sabrina Provezani
Giappone

Impiccati 23 anni dopo gli adepti-killer del Sarin

Aum Shinrikyo – Eseguita la sentenza contro il leader e sei membri della setta che nel 1995 avvelenò il metrò di Tokyo. L’attentato sanciva la fine del mondo

Cultura

Il fumetto

Il lato oscuro dei rangers nel cupo “Texone”

Finnegan – La svolta cruda di Mauro Boselli si nota più negli albi speciali come questo del 2018

La premiazione

M come il #MeToo schivato. Abbecedario dello Strega ’18

Doveva essere l’edizione del “movimento”, ma le scrittrici hanno preso le distanze. E tra ospiti ai tavoli a digiuno di libri e di cibo “è andata come doveva andare”

Il racconto

Tre sbirre che sanno vendicarsi. E l’amore non c’entra nulla

Noir sull’Italia al tempo dell’illegalità globalizzata

di Massimo Carlotto