/ di

Alessia Grossi

Articoli Premium di Alessia Grossi

Cultura - 18 febbraio 2018

“La Sonnambula” che nacque tre volte. Dalla Svizzera a Bari, si sveglia a Roma

Buona la prima, anzi, la terza. Questo devono aver pensato al Teatro dell’Opera di Roma nel mettere in scena La Sonnambula, questa sera la prima al Teatro Costanzi. L’opera andata in scena per la prima volta nel 1831 al Teatro Carcano di Milano, arriva nella Capitale in un “nuovo allestimento”, si sperticano a scrivere il […]
Cultura - 16 febbraio 2018

Dalla disco a Bolle: la tv inventata da Ballandi

Lo spettacolo non deve necessariamente continuare. Così alla notizia della morte del produttore tv Bibi Ballandi, Fiorello ha annunciato che “il rosario della sera” su Radiodeejay si sarebbe fermato per due giorni. Sì, perché se per Ballandi Fiore era il futuro dello spettacolo, a Fiore Ballandi il futuro l’ha assicurato. “Profondo dolore”, scrive su Twitter […]
Cultura - 13 febbraio 2018

“L’amore per il padre ricade sulle figlie”

A 19 anni è entrata all’Università e non è più uscita, per sua stessa ammissione. Eppure il suo ultimo saggio Figlie del padre, in libreria per Feltrinelli, sembra scritto a sostegno di ciò che accade fuori: da #MeToo, al movimento delle attrici italiane contro il sistema di potere maschile: “Riflettendo sul tema del padre e […]
Italia - 12 febbraio 2018

Baglioni bis? Lui si fa pregare: “L’anno prossimo tra i giovani”

Il vincitore è lui, Claudio Baglioni, il “dittatore artistico” della 68esima edizione del Festival della canzone italiana, l’onnipresente e sempre cantante che, pur non promuovendosi a pieni voti come presentatore – ammette di aver fatto tre annunci e averli sbagliati tutti – “nel complesso”, si dice “contento”. Un unico pentimento: avrebbe potuto “cantare meglio qualcosa”. […]
Cultura - 6 febbraio 2018

Nei secoli gratis. Archiviata online la canzone italiana

Immaginate di voler ascoltare – tempo un paio di click – tutte le canzoni che hanno partecipato al Festival di Sanremo chessò nel 1958, di avere un dubbio su chi ha scritto la vostra dico-music preferita degli anni 80, o di voler inserire nella vostra tesi sulla Prima guerra mondiale una citazione dal Canto degli […]
Cultura - 2 febbraio 2018

“È il tempo in cui abbiamo smesso di avere paura”

“Dissenso comune”: si chiama così il Manifesto delle donne dello spettacolo “unite per una riscrittura degli spazi di lavoro e per una società che rifletta un nuovo equilibrio tra donne e uomini”, dopo le denunce di violenze e molestie sul luogo di lavoro nei mesi scorsi. Firmato da 124 tra attrici, registe, produttrici e lavoratrici […]
Cronaca - 24 gennaio 2018

“Così abbiamo soldi per la ricerca. Mi ringrazino”

Legata alla Galleria Borghese da più di 20 anni come ispettore storico e direttrice del museo della villa del Cardinale Scipione dal 2015, Anna Coliva non solo minimizza le polemiche sorte intorno alla partnership sottoscritto da lei con la maison Fendi, ma è sicura che bisognerebbe ringraziarla. Perché l’accordo è al vaglio del Mibact? È […]
Cronaca - 24 gennaio 2018

Sami Modiano e Veltroni, un dialogo su Auschwitz

Dopo aver visto Sami Modiano raccontare Auschwitz Birkenau ce l’avremo per sempre Tutto davanti agli occhi. Anche se nessuno quanto i sopravvissuti ha incise nella memoria le immagini del campo di sterminio nazista. Sami – “Tieni duro Sami. Tu devi farcela” come gli disse suo padre nel lager A prima di morire – è il […]
Cultura - 23 gennaio 2018

“Roma è bella, ma poi Milano non è così cattiva”

“Bella come Roma / stronza come Milano. Stasera mi sbronzo, domani ti amo”. È uno di quei motivi che una volta ascoltati è difficile togliersi dalla testa. Un tormentone. “Nato tale per caso, ma anche con l’obiettivo che lo diventasse”. Sembra tutto un ossimoro. Dalla canzone, Bella come Roma, a chi l’ha scritta. La prima […]
Cronaca - 23 gennaio 2018

Galleria Borghese: un set per le pubblicità di Fendi

“Fendi adotta la Galleria Borghese”. “Fendi sostiene la Galleria Borghese: un accordo triennale per promuovere Caravaggio nel mondo”. “Fendi riconferma il suo impegno verso Roma e l’arte”. E infatti si tratta di un progetto speciale: il primo dell’era Franceschini post riforma e nuovo codice degli appalti, che devono finalmente sdoganare la sinergia tra pubblico e […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×