/ di

Tommaso Rodano

Articoli Premium di Tommaso Rodano

Politica - 17 agosto 2018

Via la concessione: si può fare. E poi sarà battaglia in tribunale

La strategia del governo dopo il disastro di Genova è stata annunciata dal premier Giuseppe Conte a margine del Consiglio dei ministri straordinario di Ferragosto: “Disporremo la revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia senza aspettare i tempi della Giustizia”. Una volontà ribadita da Luigi Di Maio: “Se la motivazione è giusta, non credo che […]
Cronaca - 15 agosto 2018

“Prima o poi cade” Il Vajont di Genova che tutti temevano

La conoscevano tutti, la fragilità strutturale del ponte Morandi. Quella lingua di cemento lunga un chilometro e sostenuta da piloni alti 90 metri, attraversata ogni anno da 25 milioni di veicoli, aveva bisogno di una manutenzione straordinaria permanente. Lo sapevano i tecnici del ministero delle Infrastrutture e lo sapeva il concessionario privato, Autostrade per l’Italia, […]
Società - 14 agosto 2018

Dai banchi allo stand del Meeting ciellino. È l’alternanza, ragazzi

Gioite, giovani scolari marchigiani: quest’estate per voi si spalanca una straordinaria opportunità professionale. La Regione ha reclutato 250 studenti – tra le classi quarte degli istituti superiori – che invece di godersi le più o meno meritate vacanze saranno mandati a lavorare gratis (o meglio, nell’ambito della famigerata alternanza scuola-lavoro). Non in un posto qualunque, […]
Politica - 12 agosto 2018

Salvini prova a mangiarsi B. al Sud con l’esercito degli ex

La rottura con Forza Italia in Abruzzo rappresenta un salto di qualità nella strategia egemonica di Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti. Alle prossime Regionali la Lega andrà da sola, come annunciato giovedì notte su Facebook dal plenipotenziario del “Capitano” a L’Aquila, Giuseppe Bellachioma, dopo il via libera di Giorgetti. Una decisione che esaurisce la prima […]
Politica - 8 agosto 2018

Minoli, l’autocandidato che s’offre sempre a tutti

“Ogni politico che incontro mi dice che Giovanni Minoli è andato a farsi raccomandare, mi ha fatto martellare da chiunque”. La perfida confessione è di un uomo generalmente misurato come Luigi Gubitosi, ex presidente della Rai nella breve ma sanguinolenta stagione di Mario Monti e degli altri professori. Correva l’anno 2013. L’aneddoto sull’eterno Minoli torna […]
Politica - 7 agosto 2018

“Ne scelgano uno nuovo o l’azienda è bloccata”

“Il nome di Marcello Foa non può essere riproposto in commissione”. Roberto Zaccaria, presidente della Rai dal 1998 al 2002 e professore di diritto costituzionale all’Università di Firenze, non ha dubbi: “La legge è chiarissima, manca il requisito normativo per continuare a proporre un nome già bocciato dalla Vigilanza”. Il “consigliere anziano” Foa – spiega […]
Cronaca - 4 agosto 2018

Altra provocazione leghista: “Via la legge su odio razziale”

La salvinata del giorno la pronuncia (di nuovo) Lorenzo Fontana, ministro della Famiglia e della Disabilità leghista: vuole abolire la legge Mancino, quella che punisce la propaganda razzista, gli atti di discriminazione per motivi etnici, nazionali o religiosi, gli slogan fascisti. Secondo Fontana la legge Mancino “si è trasformata in una sponda normativa usata dai […]
Politica - 3 agosto 2018

Salvini apre le gabbie: “Svuotiamo Fi”

“Io ricevo decine di messaggi quotidiani sui social network dai miei elettori infuriati: che ci fai con quelli lì, sei sprecata; vai con Salvini, gli altri sono morti”. Silvia Sardone, consigliera lombarda di Forza Italia, record-women alle Regionali con oltre 11mila preferenze, è da parecchio tempo con la valigia in mano. “Io sono ferma sulle […]
Politica - 31 luglio 2018

Salvini non si tiene, Di Maio lo copre: “Attacchi strumentali”

Il linguaggio di Matteo Salvini non si è spostato di un millimetro dal 3 febbraio 2018, il giorno dell’assurda caccia al nero di Luca Traini a Macerata. Mancava un mese alle urne: il capo della Lega era in piena trance elettorale. La condanna di quella follia criminale (commessa da un ex candidato locale del Carroccio) […]
Politica - 14 luglio 2018

Mattarella e la telefonata al premier Conte. Così il Colle frena le ingerenze del Viminale

Per quanto Matteo Salvini ora provi a minimizzare, giovedì sera si è consumato un fatto piuttosto eclatante. Il presidente della Repubblica alza il telefono e chiama il presidente del Consiglio per chiedergli come sia possibile che sul caso della nave Diciotti siano tutti in balìa del Viminale: il premier stesso, il ministero della Difesa, la […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×