";

/ di

Vincenzo Iurillo Vincenzo Iurillo

Vincenzo Iurillo

Giornalista

Sono nato nel 1970 e ci misi un po’ per capire che il giornalismo era la mia strada. Iniziai a farlo sul serio a 26 anni: tanta gavetta, pezzi di cronaca locale, bianca, giudiziaria, un contratto che non arrivava mai e arrivò quando mi stavo disamorando del mestiere, piccoli scoop, un’intervista del 1997 a due pm della Procura di Torre Annunziata sulla riforma dell’articolo 513 del codice di procedura penale di cui sono fiero ancora oggi: era bellissima e anticipò di due anni le nefaste conseguenze che la modifica normativa ebbe sul processo alla Tangentopoli sorrentina.

Già. Vivo in costiera sorrentina e non ho mai voluto lasciare il mio paesello. La mia casa è qui e nulla mi strapperà a questo destino. Nel 2009 ho scritto con Bruno De Stefano un libro, “La Casta della Monnezza” (Newton Compton), col quale abbiamo fatto il pelo e il contropelo alle nefandezze della classe politica campana, una delle più inette e compromesse del mondo. Collaboro al Fatto Quotidiano e a ilfattoquotidiano.it sin dall’inizio.

Articoli Premium di Vincenzo Iurillo

Italia - 24 aprile 2018

Sindaco ucciso, un carabiniere nell’indagine

C’è un filo sottile che collega l’arresto del carabiniere Lazzaro Cioffi, accusato di aver protetto il traffico di droga colombiana del clan Ciccarelli al Parco Verde di Caivano (Napoli), con le indagini sull’omicidio del sindaco Pd di Pollica (Salerno) Angelo Vassallo avvenuto il 5 settembre 2010 e rimasto ancora senza colpevoli. È un filo che […]
Cronaca - 22 aprile 2018

“Il palazzo stava crollando”. Ma nessuno evitò la strage

Salvatore è vivo perché alle 3 di notte, tre ore prima del crollo, se ne andò a pesca. Ma prima di uscire di casa si accorse che una crepa si era allargata a tal punto “che vi aveva infilato un coltello e la lama era penetrata per 2/3 centimetri”. Giuseppina invece è rimasta schiacciata sotto […]
Italia - 20 aprile 2018

Via Chiatamone addio, “Il Mattino” dovrà trasferirsi

Secondo un ex componente del comitato di redazione de Il Mattino “è l’anticamera della chiusura”. Speriamo di no, ma per esprimere i propri sentimenti l’assemblea di redazione usa un verbo manzoniano: “Attonita per questa scelta”. Tutto è successo all’improvviso, nel pomeriggio del 18 aprile, anche se i rumors si inseguivano da almeno due anni: il […]
Italia - 20 aprile 2018

Arrestato un carabiniere al soldo del broker latitante della camorra e dei narcos

C’è una camorra che non spara e non fa estorsioni, ma tratta da pari a pari coi cartelli della criminalità colombiana attraverso un inafferrabile broker stanziato in Olanda, Bruno Carbone, inseguito da tre ordinanze di custodia cautelare, per acquistare droga a quintali con cui rifornire le piazze di spaccio. Una holding sgominata ieri grazie a […]
Italia - 18 aprile 2018

Il colpo di spugna per i calciatori evasori fiscali

Patteggiamento con multe irrisorie per la giustizia sportiva, richiesta di archiviazione per la giustizia penale. I sospetti di evasione fiscale tra i calciatori di grido possono andare in cavalleria: qualche migliaio di euro di sanzione da versare alla Figc, e un grazie al governo Renzi che alzò da 50 mila a 150 mila euro la […]
Italia - 15 aprile 2018

Folla per De Magistris: “È usura di Stato”. Pd al contro-corteo ma fugge, c’è CasaPound

A Napoli la foga anti-De Magistris tira brutta scherzi. E così accade che alle contromanifestazioni di piazza Trieste e Trento, il Pd si ritrovi affianco a Forza Nuova e Casapound. La convivenza dura poco, il tempo di accorgersene e scatta il fuggi fuggi di Valeria Valente, Tommaso Ederoclite, Massimo Costa. “Non possiamo condividere nemmeno un […]
Italia - 14 aprile 2018

Rivelazione di segreto: il magistrato Marino assolto in appello

Il reato era prescrittoma la Corte d’Appello di Roma lo ha assolto applicando il secondo comma del 129 del codice di procedura penale: era evidente la sua innocenza. Il magistrato napoletano Raffaele Marino, un ex pm di punta della Direzione distrettuale antimafia, recupera così la piena onorabilità. Difeso dagli avvocati Alfonso Furgiuele e Giuseppe Fusco, […]
Italia - 13 aprile 2018

Camorra, ville di lusso e centro benessere. In Romania il tesoro del clan Zagaria

Era nascostoin Romania il tesoro del clan di Michele Zagaria, il superboss dei Casalesi catturato nel 2011 dopo 16 anni di latitanza, nascosto in un bunker ricavato nel villino di Vincenzo Inquieto a Casapesenna. Ieri la Dia di Napoli, capozona Giuseppe Linares, ha arrestato con accuse di associazione camorristica i due fratelli del vivandiere di […]
Politica - 13 aprile 2018

“Volevo fare il giudice, noi siamo vittime”

Ieri il titolo sullo zio camorrista, Sergio Bianchi, un killer della Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo ucciso in uno scontro a fuoco con la polizia nel 1983. Era il marito della sorella del padre di Andrea Greco, il candidato M5s alla presidenza del Molise. Che nel 1983 non era nemmeno nato. “Ho studiato giurisprudenza […]
Politica - 12 aprile 2018

Molise, il candidato cinquestelle nipote del camorrista

Il ricordo di parentele imbarazzanti turba la campagna elettorale del M5S in Molise. Lo zio del candidato presidente dei grillini, il 33enne ex attore di teatro e laureato in Giurisprudenza Andrea Greco, si chiamava Sergio Bianchi – morto ammazzato dalla polizia nel 1983 – e fu un affiliato della Nuova camorra organizzata di Raffaele Cutolo. […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×