/ di

Vincenzo Iurillo Vincenzo Iurillo

Vincenzo Iurillo

Giornalista

Sono nato nel 1970 e ci misi un po’ per capire che il giornalismo era la mia strada. Iniziai a farlo sul serio a 26 anni: tanta gavetta, pezzi di cronaca locale, bianca, giudiziaria, un contratto che non arrivava mai e arrivò quando mi stavo disamorando del mestiere, piccoli scoop, un’intervista del 1997 a due pm della Procura di Torre Annunziata sulla riforma dell’articolo 513 del codice di procedura penale di cui sono fiero ancora oggi: era bellissima e anticipò di due anni le nefaste conseguenze che la modifica normativa ebbe sul processo alla Tangentopoli sorrentina.

Già. Vivo in costiera sorrentina e non ho mai voluto lasciare il mio paesello. La mia casa è qui e nulla mi strapperà a questo destino. Nel 2009 ho scritto con Bruno De Stefano un libro, “La Casta della Monnezza” (Newton Compton), col quale abbiamo fatto il pelo e il contropelo alle nefandezze della classe politica campana, una delle più inette e compromesse del mondo. Collaboro al Fatto Quotidiano e a ilfattoquotidiano.it sin dall’inizio.

Articoli Premium di Vincenzo Iurillo

Cronaca - 21 giugno 2018

La sede del Mattino in vendita sul Messaggero: sciopero

Oggi come ieri il quotidiano di Napoli Il Mattino non è in edicola. Secondo giorno di sciopero dei giornalisti. Il motivo è nell’inserzione pubblicata ieri a pagina 5 de Il Messaggero, l’altro giornale di punta del gruppo di Francesco Gaetano Caltagirone. Mezza pagina dell’agenzia immobiliare Gabetti con l’annuncio della messa in vendita dell’immobile di via […]
Cronaca - 20 giugno 2018

La denuncia di 2 migranti: “Spari in nome di Salvini”

L’11 giugno è il giorno in cui quotidiani e tg aprono con l’annuncio di Matteo Salvini che chiuderà i porti e impedirà l’attracco in Italia dell’Aquarius, la nave carica di 629 migranti che poi ha fatto rotta su Valencia. Le parole del ministro dell’Interno provocano un putiferio di reazioni e piombano a gamba tesa sui […]
Economia - 19 giugno 2018

Dissidente espulso, il leader M5S in aula al processo

Arriva ed esceda un ingresso secondario per dribblare i cronisti, e voilà, alle 9 il vicepremier Luigi Di Maio è in un’aula del Tribunale di Napoli Nord a deporre al processo per diffamazione contro Angelo Ferrillo. I due si stringono la mano per un attimo. Ferrillo è un ex attivista del M5s famoso per le […]
Economia - 16 giugno 2018

Soldi alla fondazione e millantato credito. Il Gip archivia Rotondi

L‘ex ministro berlusconiano Gianfranco Rotondi non sbaglia mai una parola. Usa sempre quelle giuste per il suo pensiero. Nelle interviste, in politica e a cena. Come quando a un ristorante di Baronissi ottenne da imprenditori amici di altri amici assegni da 3000 euro per la ‘Fondazione Sullo’, creata dal deputato insieme al fido Franco De […]
Politica - 14 giugno 2018

La passione per i servizi segreti e lo scivolone su Libia e Gwell

Sul curriculum vanta una laurea in Ingegneria e un master in “Intelligence e sicurezza”, sui social discetta di strategie militari e di come lavorare alla pace nel mondo. Però il neo sottosegretario M5S alla Difesa, Angelo Tofalo, non diede brillante prova di sé quando da membro del Copasir approcciò il tema delle tensioni in Libia […]
Cronaca - 14 giugno 2018

Addio a Beatrice, il pm di Calciopoli

La malattia, lunga e crudele, ne aveva alterato i tratti somatici ma non ne aveva intaccato la gentilezza e la bontà d’animo. Il procuratore aggiunto di Napoli Filippo Beatrice portava addosso i segni della sofferenza, ma fino a quando le condizioni di salute glielo hanno consentito ha lavorato, ha coordinato i pm dell’anticamorra partenopea, ha […]
Cronaca - 12 giugno 2018

Il gip riapre l’indagine per peculato su Romeo

La notizia è in un provvedimento di 14 pagine: il Gip di Napoli, Dario Gallo, ha disposto la riapertura delle indagini per peculato nei confronti dell’immobiliarista del caso Consip Alfredo Romeo. Indagini che potrebbero allargarsi a ipotesi di falso, perché la decisione si fonda sull’accertamento dell’esistenza di documentazione contraffatta. Spetterà alla discrezionalità della procura di […]
Cronaca - 9 giugno 2018

Concussione e voto di scambio, Del Basso De Caro archiviato

Il deputato Pd Umberto Del Basso De Caro ha iniziato e concluso la scorsa legislatura con due inchieste. La prima, peculato per le spese pazze in Regione Campania, gli aveva fatto traballare la nomina a sottosegretario alle Infrastrutture. La seconda, piombata a novembre 2017, stava per minargli la ricandidatura alla Camera. Sono state entrambe archiviate. […]
Politica - 8 giugno 2018

Castellammare, la città che divora un sindaco ogni 2 anni

A Castellammare di Stabia, città tipo della deindustrializzazione nel Napoletano, dal 2012 sfiduciano un sindaco ogni due anni: in sequenza prima l’azzurro Bobbio e poi i dem Cuomo e Pannullo. Siamo alla quarta campagna elettorale in otto anni e i partiti ci arrivano slabbrati e sfiniti, con le carte rimescolate e i trasformisti sul piedistallo. […]
Cronaca - 7 giugno 2018

Inscenarono “suicidio” di Marchionne. Per la Cassazione è giusto licenziarli

Nella città del neo ministro del Lavoro Luigi Di Maio, i cinque operai Fca che inscenarono il finto suicidio dell’ad Sergio Marchionne hanno perso il lavoro per una sentenza della Cassazione, e per gli altri 4.600 addetti dello stabilimento si spalancano 15 mesi di cassa integrazione straordinaria a rotazione. Per una curiosa coincidenza due vicende […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×