/ di

Vincenzo Iurillo Vincenzo Iurillo

Vincenzo Iurillo

Giornalista

Sono nato nel 1970 e ci misi un po’ per capire che il giornalismo era la mia strada. Iniziai a farlo sul serio a 26 anni: tanta gavetta, pezzi di cronaca locale, bianca, giudiziaria, un contratto che non arrivava mai e arrivò quando mi stavo disamorando del mestiere, piccoli scoop, un’intervista del 1997 a due pm della Procura di Torre Annunziata sulla riforma dell’articolo 513 del codice di procedura penale di cui sono fiero ancora oggi: era bellissima e anticipò di due anni le nefaste conseguenze che la modifica normativa ebbe sul processo alla Tangentopoli sorrentina.

Già. Vivo in costiera sorrentina e non ho mai voluto lasciare il mio paesello. La mia casa è qui e nulla mi strapperà a questo destino. Nel 2009 ho scritto con Bruno De Stefano un libro, “La Casta della Monnezza” (Newton Compton), col quale abbiamo fatto il pelo e il contropelo alle nefandezze della classe politica campana, una delle più inette e compromesse del mondo. Collaboro al Fatto Quotidiano e a ilfattoquotidiano.it sin dall’inizio.

Articoli Premium di Vincenzo Iurillo

Cronaca - 18 ottobre 2018

Concorsi truccati: “Noi fottitori dello Stato”

Nelle storie dei 15 arrestati – tra i quali un generale dell’Esercito in pensione, Luigi Masiello – con l’accusa di aver truccato i concorsi per accedere alle forze dell’ordine si respira l’Italia dei “fottitori dello Stato”. Così si autodefiniva in una foto con un amico il militare Sabato Vacchiano, uno dei 15 della “cricca dell’algoritmo”, […]
Cronaca - 18 ottobre 2018

Lega e cocaina: il “delegato” finisce in carcere

Biagio chiama Bartolo. “Sto venendo da te, mi puoi dare 50 euro? Non dirmi niente è perché debbo uscire con una ragazza ed ho paura, debbo mettere la benzina non dirmi niente! È successo una cosa in volata”. Bartolo risponde: “Tranquillo, tranquillo”. Qualche minuto dopo Biagio richiama: “Va bene Bartolo ho risolto, mi hanno chiamato […]
Cronaca - 17 ottobre 2018

Davide ucciso “per errore”. Solo due anni al carabiniere

“Due anni, solo due anni, neanche se fosse stato ammazzato un cane”, il primo commento in aula di familiari e amici di Davide Bifolco, il ragazzo di 17 anni del rione Traiano di Napoli ucciso per errore il 5 settembre 2014 da un carabiniere, al termine di un inseguimento di tre ragazzini senza casco, a […]
Cronaca - 11 ottobre 2018

Avellino, chiesti 10 anni per il n. 1 di Autostrade

“Autostrade per l’Italia non ha pensato alla sicurezza ma al profitto. E la scelta di non intervenire sulle barriere di secondo impianto, come per il viadotto di Acqualonga, è avvenuta in assenza di valutazioni di carattere tecnico, ma solo per ragioni meramente economiche. Per ragioni di profitto”. In quattro ore di requisitoria, il procuratore capo […]
Politica - 10 ottobre 2018

Il pugno di ferro del prode Scafarto

Ieri, le intercettazioni del Giglio Magico di Renzi nell’indagine sul più grande appalto d’Europa, il lotto FM4 Consip da 2 miliardi e 700 milioni di euro. Oggi le multe da 25mila euro agli immigrati che vendono borse false per terra e che non hanno un soldo per pagarle. È la parabola dell’ex capitano dei carabinieri […]
Politica - 6 ottobre 2018

Tessere e sedie vuote. Qui detta legge lo “sceriffo”

Per avere la misura dello stato comatoso del Pd campano, bastava fotografare, poche settimane fa, la festa dell’Unità di Telese Terme: il segretario Maurizio Martina parlava davanti a meno di cento persone, nello sconforto dei militanti per “un partito alla frutta”. La festa si è svolta tre mesi dopo una direzione regionale semivuota: 25 componenti […]
Politica - 5 ottobre 2018

Dopo 40 giorni a Bagnoli ancora aspettano

“Credo che siamo agli sgoccioli”. Sono passati circa 40 giorni da quando il suo nome è comparso all’orizzonte, messo nero su bianco in una lettera del ministro M5s per il Mezzogiorno Barbara Lezzi. “Non mi sono stancato di aspettare, sono sempre disponibile”. Francesco Floro Flores sorride, sono parole pronunciate senza tono polemico. Il decreto è […]
Cronaca - 2 ottobre 2018

Woodcock alle origini: torna ai reati di corruzione

Èun ritorno alle origini, alle inchieste che lo hanno reso famoso. Il pm di Napoli Henry John Woodcock lascia la Direzione distrettuale antimafia, dove si occupava di baby gang e di camorra del centro storico, e torna alla sezione Pubblica amministrazione, a combattere la corruzione. La scelta arriva d’intesa con il procuratore capo Giovanni Melillo, […]
Cronaca - 30 settembre 2018

Il Sistema Salerno si blinda. De Luca punta al De Luca2

Obiettivo: De Luca 2. La ricandidatura in Campania. Il secondo mandato per il governatore Pd che parla come Salvini, fa multare i mendicanti di colore e deride i dirigenti dem: “Sembrano venire da Marte”. Il processo Crescent dal quale Vincenzo De Luca è uscito assolto dalle accuse più gravi di abuso d’ufficio e la prescrizione […]
Cronaca - 28 settembre 2018

“Noi, donne di clan: la nostra legge tra cocaina e spari”

“Maradona? Stava sempre qui, a Forcella. C’era tutto, si campava bene. Erano gli anni 80, ci stavano i soldi e la cocaina era la droga dei ricchi, si vendeva a 150.000 lire al grammo”. Napoli, anno 2018. Sul lastrico solare di un edificio popolare e consunto dal tempo, una signora anziana ricorda col sorriso sulle […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×