Dagostino rimane agli arresti: “Altri falsi”

Riesame - All’ex socio di Renzi sr. contestata l’alterazione di un verbale per acquisire Villa Banti
Dagostino rimane agli arresti: “Altri falsi”

Resta agli arresti domiciliari Luigi Dagostino, l’imprenditore pugliese ex socio e amico di Tiziano Renzi. Ieri il Tribunale del Riesame di Firenze ha respinto il ricorso presentato dal legale Alessandro Traversi. Il gip Fabio Frangini ha confermato il pericolo di reiterazione di reati fiscali: all’udienza il pm Christine von Borries ha depositato nuovi atti che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.