/ di

Stefano Feltri Stefano Feltri

Stefano Feltri

Vicedirettore de Il Fatto Quotidiano

1984. Modenese, laureato in economia alla Bocconi, vicedirettore de Il Fatto Quotidiano. Ho cominciato a scrivere sulla Gazzetta di Modena. Poi ho collaborato con varie testate, tra cui DiarioLo Specchio de La Stampa. Dopo uno stage a Radio24, ho lavorato per il Foglio e per Il Riformista. Ho una rubrica su Linus e una su Wired, ogni mercoledì sul Fatto scrivo di fumetti.

Articoli Premium di Stefano Feltri

Politica - 16 dicembre 2018

Grandi opere, Toninelli: “Sul Terzo Valico era troppo tardi per tornare indietro”

Ministro Toninelli, avete deciso di confermare il progetto del Terzo Valico nonostante l’analisi costi-benefici sia negativa: anche contando i lavori già fatti e le penali, in tutto circa 2,5 miliardi, non si risparmiava di più a fermare comunque i lavori visto che il costo complessivo è 6,2 miliardi? Se concludiamo i lavori, in 30 anni […]
Cultura - 14 dicembre 2018

La vita controllata da remoto: per stare con gli altri basta il giusto avatar

La tecnologia è una sfida narrativa per tutti: con Google Maps è impossibile far perdere i personaggi, la spunta blu di WhatsApp è un elemento cruciale dei nostri rapporti di coppia, chi sembra isolato è in realtà spesso impegnato in una rete fittissima di rapporti umani digitalizzati. La tv arranca nel portare sullo schermo tutto […]
Economia - 14 dicembre 2018

Sicurezza sul lavoro, la norma per salvare i vertici del Tesoro

Il ministero del Tesoro non è sicuro per i suoi dipendenti. Ma i vertici, anziché fare subito la manutenzione richiesta dai Vigili del fuoco, usano la propria influenza per ottenere un emendamento su misura nella legge di Bilancio che rinvia l’obbligo di fare i lavori al 2022. Per ricostruire questa storia che allarma da mesi […]
Economia - 14 dicembre 2018

Bruxelles vuole di più. Serve l’intesa politica per i numeri ballerini

Basta o non basta il deficit al 2 per cento invece che al 2,4 nel 2019? Risponde il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici: “È un passo nella giusta direzione, ma ancora non ci siamo”. Poi, qualche ora dopo, al termine di un incontro con il ministro del Tesoro Giovanni Tria, usa toni un po’ […]
Il Fatto Economico - 12 dicembre 2018

Le due idee di Europa tra cui scegliere

In questi giorni di negoziati sulla legge di Bilancio, si è diffusa la percezione che ci sia un confronto tra l’Italia e una monolitica Unione europea. In realtà ce ne sono due ben distinte che si confrontano. Lo schema lo ha riassunto Marco Buti, direttore generale della Commissione per l’Economia e la Finanza (è il […]
Economia - 11 dicembre 2018

Conte chiede a Tria la testa del capo gabinetto Garofoli

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nei giorni scorsi ha spiegato al ministro dell’Economia Giovanni Tria che non vuole più ricevere a Palazzo Chigi il capo di gabinetto del Tesoro, Roberto Garofoli. E Conte si aspetta le sue dimissioni a breve, dopo l’approvazione della legge di Bilancio. Ecco spiegato perché viene avvistato così spesso soltanto […]
Storia di Copertina - 10 dicembre 2018

Sui conti tutto sospeso, per ora di concreto c’è solo lo spread

Il giudizio sulla politica economica del governo Conte è inevitabilmente sospeso in attesa della revisione della legge di Bilancio che avverrà al Senato per cercare di evitare la procedura d’infrazione per debito eccessivo. Per ora di concreto c’è soltanto lo spread, la differenza di rendimento tra titoli italiani a 10 anni e omologhi tedeschi, è […]
Mondo - 9 dicembre 2018

“Theresa May è in bilico, i premier inglesi di solito vengono cacciati”

Michael Dobbs è un politico e uno scrittore, dai suoi tre romanzi con protagonista Frank Underwood è nata la serie House of Cards, ora è uscito in Italia il primo libro di una serie con protagonista l’ex soldato diventato politico Harry Jones, Il giorno dei Lord, sempre per Fazi: un gruppo di terroristi prendono in […]
Politica - 9 dicembre 2018

“Noi e i Gilet gialli francesi vogliamo le stesse cose”

“Non mi sono stancato della politica, la guardo dalla giusta distanza”. Beppe Grillo deve rinunciare al giro che aveva previsto tra gli stand della fiera “Più libri più liberi”, a Roma, per l’assalto di giornalisti (“dentro siete malvagi”) e curiosi. È venuto a presentare il giallo Palermo Connection (Fazi) sulla trattativa Stato-mafia di Petra Reski, […]
Politica - 8 dicembre 2018

Il Tesoro è tagliato fuori dal negoziato Ue

La situazione è inedita: il ministero del Tesoro è tagliato fuori dal processo di revisione della manovra che serve a trovare un compromesso con la Commissione europea. Alti funzionari di via XX Settembre che di solito in questo periodo dell’anno non trovano il tempo neppure per rispondere al telefono, vengono avvistati a convegni marginali: hanno […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×