13° giorno in trappola nella grotta: un morto e il flop delle trivelle

Speranze ridotte per i 12 bambini

Una lunga giornata, la tredicesima, per i 12 ragazzini intrappolati insieme al loro allenatore di calcio nella grotta di Tham Luang, e costellata di cattive notizie. Prima la morte di uno dei soccorritori – ex membro delle truppe speciali thailandesi che si era messo in ferie pur di tentare di liberare i minori – che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.