/ di

Davide Vecchi Davide Vecchi

Davide Vecchi

Giornalista

Sono nato a Perugia dove ho studiato Scienze politiche e iniziato a lavorare alla cronaca locale de Il Messaggero. Avevo 23 anni. Nera, bianca, giudiziaria, politica. Dopo un anno mi sono trasferito a Milano per entrare alla scuola di giornalismo Walter Tobagi e sono stato travolto dal lavoro. Nel 2000 sono assunto nel primo quotidiano on-line, eDay (preistoria del web finanziato dal “visionario” Elserino Piol – che aveva appena dato la luce a Tiscali). Da allora ho lavorato (tra l’altro) per Metro, il Venerdì di Repubblica, l’Espresso. Poi l’Adnkronos, dal 2004. Ho seguito tanta politica. O meglio: tanti politici. Quasi sette anni di agenzie di stampa. Fino a luglio 2010, quando sono arrivato al Fatto Quotidiano dove mi occupo principalmente di politica e cronaca giudiziaria. Ho seguito le hard news degli ultimi anni. Dal caso Ruby allo scandalo Mose fino a Mafia Capitale.
Nel 2012 ho scritto I Barbari sognanti per Aliberti sul fallimento della Lega Nord. Nel 2014 per Chiarelettere, ho iniziato a occuparmi dell’ascesa di Renzi nel libro L’intoccabile. Matteo Renzi. La vera storia. Due anni dopo, sempre per Chiarelettere, ho pubblicato Matteo Renzi, il prezzo del potere, sui primi due anni di Governo dell’ex rottamatore. Entrambi ancora in libreria.

Articoli Premium di Davide Vecchi

Politica - 3 novembre 2018

Dal Divo Giulio a B. passando per Verdini: l’Italia dei prescritti

Ogni anno 165 mila procedimenti finiscono in prescrizione. Un costo per lo Stato stimato dalla Cassazione in 84 milioni di euro. Intervenire è, da sempre, una priorità della politica. Priorità che, da sempre, rimane annunciata. Vale l’adagio importato da oltreoceano per cui un tacchino mai organizzerà la festa del ringraziamento. Così della prescrizione: a giovarne […]
Politica - 28 ottobre 2018

Unicef: se doni 3 euro, 2 vanno a una società privata. Ma per il fondo per l’infanzia va bene così

Su dieci milioni di donazioni versate ad associazioni umanitarie per aiutare i bambini, oltre sei sono diventati profitti di un’azienda: la Play Therapy Africa. La procura di Firenze lo ha scoperto e ha indagato i responsabili della società, i fratelli Conticini. Unicef, che le aveva affidato 3,8 milioni dei 10, ha deciso di non querelare […]
Cronaca - 27 ottobre 2018

Da Consip al crac Direkta: tutti i guai di papà e mamma Renzi

Dopo il padre, la madre. A casa Renzi i guai giudiziari non finiscono mai. I genitori dell’ex premier aspettano l’udienza del prossimo 4 marzo nel processo che li vede imputati a Firenze per fatture false, ma nel frattempo si tengono singolarmente impegnati. Papà Tiziano attende l’esito del fascicolo Consip nel quale è indagato a Roma […]
Italia - 25 ottobre 2018

“Ora leggi per garantire libertà di stampa”

Di querele poi rivelatesi temerarie ne ha ricevute alcune pure lui quando, da consigliere regionale in Toscana, con Fratelli d’Italia, faceva le pulci al sistema di potere di Rignano sull’Arno. Anche per questo, dice, vuole intervenire per limitare l’uso delle denunce come arma d’intimidazione, non solo nei confronti dei giornalisti. Lui è Giovanni Donzelli, parlamentare […]
Cronaca - 24 ottobre 2018

Tiziano e i fatti che nessuna sentenza potrà mai smentire

Doveva esserci anche Matteo Renzi, con papà Tiziano, a pranzo nella masseria Buca Due di Fasano, ma l’allora premier all’ultimo preferì volare a New York per la finale degli Us Open. Era il 12 settembre 2015. Il gruppetto di amici del papà che lo aspettava aveva già avuto modo di incontrarlo il 17 giugno a […]
Cronaca - 12 ottobre 2018

Firenze, 4 anni e 8 mesi al carabiniere stupratore

Condannato a 4 anni e 8 mesi di carcere Marco Camuffo, carabiniere 48enne che insieme al commilitone Pietro Costa di 33 anni, accompagnò a casa con l’auto di servizio e poi violentò due studentesse americane a Firenze la notte tra il 6 e il 7 settembre 2017. La sentenza è stata emessa ieri dal giudice […]
Cronaca - 10 ottobre 2018

Bossi, Il Senatùr come B.: per evitare la cella va ai servizi sociali

Umberto Bossi spera di finire in un centro anziani. Ma, come il suo amico e vecchio alleato, Silvio Berlusconi, non per trascorrere la vecchiaia, piuttosto per scontare la pena alternativa al carcere: affidamento ai servizi sociali. Oggi l’avvocato del Senatùr, Domenico Mariani, deposita l’istanza. Il fondatore e leader storico della Lega Nord è stato condannato […]
Politica - 4 ottobre 2018

Scarpellini non sapeva come “cacciare Verdini”

Prima concede gratuitamente un appartamento a Denis Verdini aspettandosi in cambio “la possibilità di avere cortesie”, poi però, dopo poco più di un anno, decide di vendere l’intero palazzo e si trova quindi a dover “cacciare” l’illustre inquilino: “Gli arriva la lettera che deve andarsene da lì”. Il cruccio è di Sergio Scarpellini, immobiliarista pluriottantenne […]
Cronaca - 30 settembre 2018

Banca Etruria, altra archiviazione per papà Boschi

Nuova archiviazione per Pier Luigi Boschi. L’ex vicepresidente di Popolare d’Etruria ha quasi chiuso le sue vicende giudiziarie. Ne resta solo una: bancarotta fraudolenta. Degli oltre dieci fascicoli in cui è stato indagato per reati vari, la sua posizione viene ora archiviata anche dall’inchiesta relativa alle obbligazioni subordinate nel quale a lui e altri membri […]
Cronaca - 29 settembre 2018

L’Unicef non querela: la legge dem salva il cognato di Renzi

Unicef New York ha deciso di non querelare i fratelli Conticini, indagati dalla Procura di Firenze con l’accusa di aver utilizzato a fini personali parte dei fondi versati alla loro Play Therapy Africa da associazioni umanitarie. Gli inquirenti ritengono che di 10 milioni ricevuti ben 6,6 siano stati trasferiti su loro conti personali. Di questi […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×