Marche

Indagati, condannati, prescritti

Fano/Senigallia, uninominale Camera – Elisabetta Foschi (centrodestra)
Imputata nel processo sui rimborsi della Regione Marche

Civitanova-Fermo, uninominale Camera – Paolo Petrini (centrosinistra)
Imputato nel processo sui rimborsi della Regione Marche

Fano-Senigallia, uninominale Senato – Cinzia Bonfrisco (centrodestra)
Imputata per corruzione e associazione a delinquere nell’inchiesta sul Consorzio Energia Veneto

Fermo/Ascoli, uninominale Senato – Gabriella Ciriaci (centrodestra)
Imputata nel processo sui rimborsi della Regione Marche

Ancona-Pesaro, plurinominali Camera – Marcello Fiori (Forza Italia)
Imputato per truffa ai danni dello Stato, frode e abuso d’ufficio per i lavori al Teatro Grande di Pompei quando era commissario per la Protezione Civile

Ascoli-Macerata-Fermo, plurinominali Camera – Francesco Acquaroli (Fratelli d’Italia)
Imputato nel processo sui rimborsi della Regione Marche

Collegio unico, plurinominali Senato Jessica Marcozzi (Forza Italia)
Imputata per bancarotta dell’azienda di famiglia

Collegio unico, plurinominali Senato Leonardo Lippi (Noi con l’Italia)
Imputato nel processo sui rimborsi della Regione Marche

Collegio unico, plurinominali Senato  Maura Malaspina (Civica Popolare)
Imputata nel processo sui rimborsi della Regione Marche

Hanno detto, hanno fatto

Pesaro, uninominale Camera – Anna Maria Renzoni (centrodestra)
Ha detto: “Traini colpevole, ma fino a un certo punto”

Pesaro, uninominale Camera – Andrea Cecconi (M5s)
Coinvolto nel caso rimborsi al fondo Pmi. E’ stato espulso dal Movimento

Ancona-Pesaro, plurinominali Camera – Luca Paolini (Lega Nord)
Ha detto: “Suggerirei alle Società di Trasporto concessionarie di prendere esempio dalla Alabama, Mississippi o Sud Africa degli anni 50 – seppure a parti invertite – e riservare alcuni posti a bianchi, anziani e italiani affinché possano viaggiare seduti, dopo aver pagato il biglietto”.

Ascoli-Macerata-Fermo, plurinominali Camera – Giorgia Latini (Lega)
Moglie di Felice Santarelli, imprenditore di uno dei gruppi industriali con i maggiori debiti in Banca Marche

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Salvini: “Elsa lesbica in Frozen? Preparano mondo al contrario. Voglio intervenire prima”

next