capocolloPUGLIA: Capocollo di Martina Franca

È il muscolo delle vertebre cervicali-dorsali. Viene cosparso e massaggiato con sale marino grosso, vino cotto e pepe nero. Viene in seguito insaccato in budello naturale di suino e affumicato con la scorza di fragno. La stagionatura varia dai 90 ai 180 giorni.

Sito: www.salumimartinafranca.it

Indirizzo: 20 Contrada Tre Piantelle, Martina Franca, TA 74015

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vinitaly 2016, le tappe gourmet da non perdere a Verona

next
Articolo Successivo

Vino vegano, Luca Martini sommelier: “E’ un passo importante, come quando si fa il vino kosher, che viene controllato da un rabbino”

next