Neve: Roma chiude e resiste Paralisi treni, Italia spaccata

Rotaie congelate, blocco a Termini: Intercity soppressi, ritardi fino a 7 ore Nella Capitale scuole chiuse anche oggi: se nevica ancora 9 giorni di stop

Impresentabili e improvvisati di

Una decina di furbastri dello stipendio intero, quattro massoni, un imprenditore che sa di essere indagato per reati finanziari e non lo dice, un altro che nasconde una vecchia condannetta prescritta per dvd taroccati, un tipo manesco che si fa i selfie con uno Spada e vanta una casa popolare da 7 euro al mese, […]

Ferrovie

Fs, lo “snevamento” degli scambi non va Delrio sul binario morto

Il caos – Frana il sistema annunciato, in serata il ministro chiede “un rapporto”

Il corsivo

E adesso che ci faccio con il san Bernardo?

E mo’ che ci faccio con ’sto San Bernardo che ho ordinato su Amazon? Sta là e mi guarda, uggiolando e sbavando. So quello che pensa, in quel capoccione: sono un cane San Bernardo selezionato per drammatici ritrovamenti di umani seppelliti da accecanti tormente di neve, andiamo, che stiamo aspettando? Vaglielo a spiegare che non […]

lo dice la cassazione

“B. pagava la mafia di Bontate, poi doppia tariffa a Totò Riina”

Pubblichiamo stralci del capitolo di “B. come basta!” (ed. Paperfirst) dedicato ai rapporti fra il Caimano e Cosa Nostra

Commenti

Identikit

Roberta Lombardi, la più antigrillina di tutti i grillini

Roberta Lombardi è un’instancabile sabotatrice di se stessa. Non c’è nessuno, in Italia, più anti-grillino di lei. Ogni volta che apre bocca, e peggio ancora ti capita di vedere in tivù quelle sue espressioni da Farinacci 2.0, ti vien voglia di votare tutti. Ma proprio tutti. Tranne lei. Col centrodestra spaccato e i 5 Stelle […]

Il peggio della diretta

Ciclone D’Urso. E per fortuna non si candida con Politica Live…

Il carattere si forma la domenica pomeriggio, dice uno che se ne intendeva, Roberto Bolano. E nell’ultimo derby della fu guerra dell’etere, quello che oppone Barbara D’Urso a Cristina Parodi, il responso dell’auditel non lascia dubbi sul dubbio amletico: la domenica molto meglio essere Live che In. Dopo un inizio catastrofico il contenitore di Raiuno […]

Deputati a tempo contro le clientele

Reddito di cittadinanza e limite di due mandati parlamentari costituiscono i principali punti, il primo programmatico e l’altro di metodo, dell’impegno politico del Movimento Cinque Stelle. Essi favoriscono la modifica sia del sistema della rappresentanza istituzionale, sia della società la quale, col reddito di cittadinanza, sposterà il fulcro dall’appartenenza e autosufficienza di censo e famiglia […]

di Giorgio Lo Feudo*

Politica

Accusato di razzismo

In un post cita Marx: Facebook oscura candidato di PaP

Affidare ad un algoritmo la propria policy in materia di censura può avere effetti collaterali imprevisti, anche per un colosso come Facebook. Può anche succedere che un esponente di un partito di sinistra sia tacciato di razzismo e per questo punito con la sospensione. Ieri il profilo social di Maurizio Acerbo, segretario di Rifondazione Comunista […]

L’intervista

“Sono un vignettista vintage, forse voto Potere al Popolo”

Emilio Giannelli – “Anche nel nostro mondo di dissacratori c’è la tendenza a tenere la sedia. Io cerchiobottista? La libertà di satira non è senza confini”

I colleghi contro il renzista

Appello anti-Recalcati “La psicologia non va usata per insultare”

La vicendanon è nuova, nel senso che era già successo che Massimo Recalcati, psicanalista che ha regalato al renzismo qualche parola d’ordine e più di un edorsement pubblico, facesse irritare un pezzo dei suoi colleghi per la disinvoltura con cui usa la sua scienza a maggior gloria del segretario Pd. Allievo di Lacan, Recalcati si […]

Cronaca

Richiesta danni

Niente mediazione Vivendi-Mediaset: oggi prima udienza

Un’udienza che non promette colpi di scena ma che comunque sancirà che, almeno per il momento, Vivendi e Mediaset non hanno trovato un accordo extragiudiziale nell’azione legale per il mancato acquisto di Premium: è quella fissata domani a Milano nell’ambito della causa civile intentata dal gruppo di Cologno che a questo punto entra nel vivo […]

Il reportage

Il gigante spagnolo coi soldi freschi dei cinesi

Barcellona – Tratta con Sky e Biscione, ma studia il canale della Lega e l’ingresso di Amazon & C.

di Lo. Ve.
Il colloquio

“Io, milionario trozkista porto il calcio in tv anche ai poveri”

Jaume Roures – Il capo di MediaPro – la società che si è comprata la serie A per un miliardo – fa affari tra comunismo e indipendentismo catalano

Economia

Caos a bruxelles

È polemica sulla nomina del braccio destro di Juncker

Agitazione a Bruxelles per la promozione del capo di gabinetto del presidente della Commissione Jean Claude Juncker, il tedesco Martin Selmayr, alla carica di segretario generale dell’esecutivo europeo – dal primo marzo – in sostituzione del dimissionario Alexander Italianer. Tra le principali contestazioni, la mancata trasparenza dell’iter. Il portavoce dell’esecutivo comunitario Alexander Winterstein ha difeso […]

Milano – Presunta tangente

Appalti Eni in Algeria, chiesti 6 anni e 4 mesi per l’ex capo Scaroni

Sei anni e 4 mesi di carcere. È la richesta del pm di Milano Isidoro Palma per Paolo Scaroni (nella foto), ex numero uno di Eni, tra gli imputati per corruzione internazionale al processo in corso a Milano con al centro le presunte tangenti pagate in Algeria in cambio di appalti. Chiesti anche 900 mila […]

Il personaggio

Gian Marco Moratti, l’erede senza qualità del nostro capitalismo

Morto a 81 anni – Era il primogenito di Angelo, l’uomo che costruì un impero dal nulla. E che i figli hanno gestito senza innovare

Italia

“L’ambiente ignorato”

Da Greenpeace al Wwf: la campagna elettorale è fai-da – te

Due campagne per sottolineare l’assenza dei temi ambientali dai programmi dei partiti: la prima è del Wwf Italia che ha proposto la sua personale “campagna elettorale” proponendo agli elettori di votare temi e argomenti importanti per la natura italiana, dal “Vota le energia pulite” al “Vota i parchi” o “Vota il Mare” e “Vota il […]

Messina

Caravaggio dimenticato da Sky e Comune

Arte – Sindaco contro il film: non cita il soggiorno in città del pittore. Ma il museo è gestito male

L’appello

Boschi a rischio per legge: tagli facili e speculazione

Oltre 200 tra docenti e ricercatori: “Non approvatela”

di Virginia Della Sala

Mondo

Siria

Cinque ore di tregua nel Ghouta ma nessuno ferma i turchi ad Afrin

Curdi sotto attacco, Erdogan manda forze speciali

Stati Uniti

I “Dreamer” restano l’incubo di Trump

Corte suprema – Respinta richiesta dell’amministrazione di annullare la protezione agli immigrati

di FQ
La Cina e l’azienda Usa

Apple, il morso alla mela l’ha dato l’imperatore Xi

Al governo di Jinping i dati personali di un miliardo 300 milioni di utenti

Cultura

Masterizzati

La formula stanchezza dei Franz Ferdinand

Arrivano con un po’ di fatica al quinto disco gli scozzesi Franz Ferdinand, e non solo per l’addio del chitarrista e il cambio nella line up. Emersi tre lustri fa dall’indie britannico grazie a un disco che pareva una raccolta di successi piuttosto che un album d’esordio, con brani dalle melodie accattivanti che entravano nel […]

Post-tragedia

Laurie Anderson “suona” l’uragano Sandy

Per esorcizzare ha realizzato un’opera monumentale insieme al Kronos Quartet

The zen circus

Maturità è anche saper fare i conti con i propri fuochi

Il nuovo album della band sa di ricordi di famiglia ingialliti dal tempo: “La parola madre è ripetuta nei primi sette brani”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto del 26 febbraio – B.: “Io, vittima di mafia”. Ma per la Cassazione ha pagato Cosa nostra

prev
Articolo Successivo

Sul Fatto del 28 febbraio – Il capo politico dei Cinque Stelle invia al Colle la sua lista per il governo

next