";

/ di

Antonello Caporale Antonello Caporale

Antonello Caporale

Giornalista

Per 22 anni a La Repubblica dove ho ideato le interviste “Senza rete”, ho firmato “Il Breviario”, rubrica quotidiana di pillole di vita politica e, sul sito web, “Piccola Italia, vizi e stravizi del Belpaese”. Da settembre 2012 sono al Fatto Quotidiano.

Ho scritto alcuni saggi. Nel 2006 La Ciurma (L’Ancora del Mediterraneo); con Baldini Castoldi Dalai Editore ho pubblicato: nel 2007 Impuniti, nel 2008 Mediocri e nel 2009 Peccatori. Con Rizzoli, nel 2010, Terremoti Spa. L’ultimo libro è Controvento, con Mondadori, 2011.

Articoli Premium di Antonello Caporale

Commenti - 13 aprile 2018

Silvio Berlusconi, lo spassosissimo mimo che ha ridotto a comparsa Matteo

Sono mancate le corna, quelle dei bei tempi, alzate durante un vertice internazionale di qualche anno fa, per alleggerire la tensione, dietro al capo del ministro spagnolo Piquet. Per il resto Berlusconi ha prodotto il meglio del suo repertorio spostando di lato, senza neanche forzare il bacino, un disorientato Salvini che ieri per distinguersi s’era […]
Politica - 12 aprile 2018

Il prof: “Senza Matteo non esistiamo. Per fregarlo è stata manipolata la realtà”

Renzista prego. Perché non renziano? Perché sostengo con ogni briciolo di muscolo del mio corpo la politica di Matteo, ma non faccio parte del suo giro. Lo ama ma non è tra gli adulatori. Lo conosco ma non lo frequento, lo applaudo ma non gli sto sotto a stringergli la mano. Amo la sua politica […]
Politica - 10 aprile 2018

“Renzi è la nostra luce. Il M5S ci tenta? Il nome del premier lo facciamo noi”

“Il fegato, i reni. Soprattutto il cuore. Sono renzianissimo dentro, e il dispiacere di non aver conosciuto Matteo si aggiunge alla delusione che gli italiani non hanno capito la modernità della sua politica”. Francesco Fabbrizzi è il sindaco di Radicofani, la rocca della cintura senese che fu casa e rifugio del brigante Ghino di Tacco, […]
Politica - 25 marzo 2018

I vincitori e i vinti: dall’upper class M5S al Salvini De Gasperi

Iniziamo da chi ha vinto. Per esempio Elio Lannutti, il senatore Cinquestelle sempre dalla parte dei cittadini: “Non si digerisce, per inghiottirla ho dovuto chiudere gli occhi e pregare che il mio stomaco fosse compassionevole”. È alla buvette ma non parla del salmone andato a male. Il bocconcino storto, amarissimo si chiama Elisabetta Casellati, la […]
Politica - 24 marzo 2018

Palazzo Mariuccia, il Parlamento pieno di matricole e novizi

Lui, il piccolo, con la camicia bianca chiusa in gola da un farfallino esausto: “Mamma, ho da fare la pipì”. Lei, allarmatissima moglie del neosenatore: “Non lo dire neanche per scherzo. Ma non vedi dove siamo?”. Siamo nel corridoio che conduce all’aula di Palazzo Madama, oggi zeppa di congiunti inorgogliti che conducono a fatica i […]
Politica - 16 marzo 2018

Party col ripescato Piero

Chiamatela festa del ripescato, o anche del paracadutato, oppure del miracolato. È comunque festa. Ieri sera al Modo, locale cool del litorale salernitano, Piero De Luca ha salutato la sua elezione “con buona musica e tanti amici”. Piero è figlio di Vincenzo, santo patrono della città oggi in una fase lievemente declinante, e si ritrova […]
Politica - 11 marzo 2018

Come la commedia del teatro greco: ha vinto il salsicciaio

Paflagone, Nicia, Demostene e il Salsicciaio. Se la politica è anche teatro fa presto a trasmigrare, grazie alla memoria di Luciano Canfora, grande filologo classico, nella commedia greca. E i protagonisti sulla scena, Renzi, Di Maio, Berlusconi e Salvini sembrano tratti da I Cavalieri di Aristofane, 424 avanti Cristo. Professore, chi è Paflagone? Un servo […]
Politica - 6 marzo 2018

De Luca jr è fritto: a Sud Salerno guida la rivolta al ‘sistema’

“Insopportabile”. La giovane barista salernitana riduce la questione politica a puro sentimento: Salerno non ne poteva più di De Luca. Troppo Vicienz, che fino a ieri era “patr a me” (“Vincenzo è il mio papà”, dicevano i fedelissimi) non si è accorto di aver esondato. La sua famiglia ha allagato la città e la regione […]
Politica - 5 marzo 2018

Bollini, flash e tette per Silvio: voto stanco (e caos) in Italia

Ivecchi. Alle sette e mezza, nella scuola che si affaccia sul Colosseo e che dà le spalle a quella che fu la casa di Claudio Scajola, alias Sciaboletta, l’ex ministro dell’Interno di Berlusconi che ora ha candidato suo figlio perché così fan tutti, c’è una piccola coda di capelli bianchi e bastoni. Votano sempre per […]
Politica - 27 febbraio 2018

Elezioni 2018, Emilio Giannelli: “Sono un vignettista vintage, forse voto Potere al Popolo”

L’odio da sentimento è divenuto mestiere. E si ringhia piuttosto spesso e anche per futili motivi. Nella contumelia ritroviamo lo spirito del tempo. Cosicché far ridere, o soltanto sorridere, pare come un fuor d’opera. Emilio Giannelli è il capo dei vignettisti british, il suo lapis è appuntito ma non avvelenato. Si erge, ogni giorno, a […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×