/ di

Antonello Caporale Antonello Caporale

Antonello Caporale

Giornalista

Per 22 anni a La Repubblica dove ho ideato le interviste “Senza rete”, ho firmato “Il Breviario”, rubrica quotidiana di pillole di vita politica e, sul sito web, “Piccola Italia, vizi e stravizi del Belpaese”. Da settembre 2012 sono al Fatto Quotidiano.

Ho scritto alcuni saggi. Nel 2006 La Ciurma (L’Ancora del Mediterraneo); con Baldini Castoldi Dalai Editore ho pubblicato: nel 2007 Impuniti, nel 2008 Mediocri e nel 2009 Peccatori. Con Rizzoli, nel 2010, Terremoti Spa. L’ultimo libro è Controvento, con Mondadori, 2011.

Articoli Premium di Antonello Caporale

Politica - 17 settembre 2018

Italiani del Sud “invasori” al Nord e all’estero. Così scappa il futuro del Mezzogiorno (che si svuota in silenzio)

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e un futuro altrove? Siamo in presenza di una invasione biblica oppure del più […]
Politica - 13 settembre 2018

Voto senza data nel feudo dei Pittellas in disarmo

“Tu sei al servizio delle lobby e dei potenti”. “E io ti querelo”. “E non voglio gentaglia, e poi Salvini ha scelto me per rappresentare la Lega”. “Anch’io sto con Salvini e dico solo che se me lo chiede io sarei disposto anche a fare il candidato governatore”. Gli stralci della spassosissima lite tra il […]
Politica - 12 settembre 2018

“Mai stato nel Giglio Magico: non ho tutor”

Amaggio Firenze andrà al voto. Il destino della capitale del Giglio magico si giocherà sul filo di lana e subirà l’onda d’urto leghista perché quel voto sarà abbinato alle Europee. Magari il sindaco Dario Nardella ritornerà al suo amato violino. È una possibilità. Sua moglie lo sa, ne avete parlato. Dell’idea che si torni a […]
Politica - 8 settembre 2018

Matteo, i dem e altri rancori. La Lega fa paura pure a Firenze

Cosa ancora resta di Matteo Renzi a Firenze? “Il rancore”, dice Fabio Picchi, chef e oratore, bottegaio di alta qualità. “Se il rancore non vincerà, e io penso di no, Firenze alle prossime elezioni rimarrà dov’è”. Sulla strada del rancore le lancette dell’orologio ritornano al secolo scorso. Graziano Cioni, insigne uomo d’apparato quando il Pci […]
Cronaca - 4 settembre 2018

“La Curia non dimentica. Arriverà un anti-Francesco”

Sesso, soldi e sangue. Delle tre esse che i maestri di giornalismo del Novecento indicavano come fattore propulsivo per ogni avventura editoriale, almeno due – sesso e soldi – sono le questioni che tengono inchiodata la Chiesa alla sua coscienza periclitante, alla verità ufficiale esausta e precaria, alla miseria di parte del suo clero, ai […]
Italia - 31 agosto 2018

“Riaprite la scuola o i bambini se ne vanno e il paese muore”

Se non apre la scuola, chiude il paese. L’insegnante c’è, l’edificio pure. Gli alunni ci sarebbero. Quel che manca è il codice meccanografico, il numero di serie attraverso il quale il sistema informatico del ministero riconosce un istituto scolastico, lo tiene in vita. Ad Alessandria del Carretto, il borgo più alto del Parco del Pollino, […]
Politica - 28 agosto 2018

“La fiducia riposta nel M5S è già a rischio”

“La novità, se possiamo definirla così, è che i Cinquestelle si stanno svergognando già sul breve periodo. Non era detto, ma è accaduto e questo a mio avviso è un bene”. Di Luciano Canfora si ammira la spigolosa nettezza dei suoi giudizi, e un’analisi asciutta, attenta e spesso definitiva. “Non è preveggenza. Le previsioni hanno […]
Cronaca - 15 agosto 2018

Chiusi o crollati: la spoon river dei ponti da Lecco a Palermo

Scorciavacche, Himera, Annone, Camerino, La Reale. La Spoon River dei ponti andati al Creatore, da Lecco a Palermo, dovrebbe far vergognare chi per anni ha inchiodato l’Italia alla fantasticheria del Ponte dello Stretto, impegnando soldi solo per propaganda, oppure alla scelta di spendere miliardi per bucare le spalle di Genova con il cosiddetto terzo valico […]
Cronaca - 22 luglio 2018

Il resort e lo Stato che dice 19 volte: “l’Imu non la pago”

Èun viaggio attraverso la sicilianità e le sue 167 camere, il centro benessere, la grande sala ricevimenti, il parco, le palme, l’orizzonte rosso fuoco del mare di Petrosino, fino al 1980 un quartiere di Marsala. La sicilianità di Michele Licata è riassunta in questa istantanea: benché povero in canna, solo 9 mila euro dichiarati al […]
Politica - 19 luglio 2018

L’eletto e il dirottato. La lunga mano di B. che ha convinto M5S

“Mi sento frullato, senza forze in una giornata senza tempo”. Alberto Barachini, stanco ma felice, era fino a qualche mese fa un giornalista Mediaset. Poi Berlusconi ha deciso di nominarlo senatore e i Cinquestelle, pur di non votare Maurizio Gasparri, hanno scelto di eleggere lui presidente della Commissione parlamentare di Vigilanza. Gasparri, io ancora non […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×